Alimentazione e bambini

Cibo perfetto per la mente

04 Ottobre 2011
Fare una buona colazione è molto importante: aiuta a mantenere la concentrazione durante le ore scolastiche. In più, alcuni alimenti sembrano fatti apposta per aiutare il bambino a dare il meglio sui banchi di scuola. Guarda la galleria fotografica sull'alimentazione giusta per i piccoli scolari
Facebook Twitter Google Plus More
bambino_furbetto

screen3

Vitamina B1 in piselli & Co.

Importantissima per i neurotrasmettitori. I neurotrasmettitori sono sostanze chimiche che passano le informazioni da una cellula nervosa ad altre cellule nervose. La vitamina B1 è presente anche nei pinoli, lievito di birra, germe di grano, semi di girasole, carne di maiale e prosciutto.

screen2

Beta-carotene in pesche & Co.

Ricche di vitamina A, altri alimenti che contengono beta-carotene sono patate, carote, melone, spinaci e albicocche.

screen6

Vitamina B12 in uova & Co.

Molto importante nel metabolismo dei folati e per la salute delle cellule nervose. La sua carenza può portare a disturbi della memoria. E' presente in uova, salmone, formaggio Emmental e latte intero.

screen4

Vitamina B6 in banane & Co.

Importante nella formazione dei neurotrasmettitori serotonina, dopamina e noradrenalina. Carenze di vitamina B6 possono causare irritabilità, mal di testa e insonnia. Alimenti che la contengono? Fegato di vitello, germe di grano, patate, lenticchie, lievito, trota e spinaci.

screen5

Acido folico in porri & Co.

Molto importante per la crescita cellulare. La sua carenza può causare problemi di memoria e di concentrazione. Si trova nei porri, lattuga, cavolfiori, germe di grano, fagioli rossi, crusca di frumento, spinaci, fegato di vitello, broccoli, uova e soia.

screen7

Magnesio nell'orzo & Co.

Molto importante per le funzioni cerebrale. Carenza di magnesio può portare a scarsa concentrazione. E' presente anche nella farina di soia, nella crusca di frumento, nei semi di girasole, nel pane integrale, nelle lenticchie, nelle noci e nell'acqua ricca di minerali.

screen8

Zinco nel mais & Co

Importante per i neurotrasmettitori. La carenza di zinco può portare a difficoltà di apprendimento. Si trova in: anacardi, mandorle, noci del Brasile, polvere di cacao, grano integrale, fagioli, farina d'avena e uova.

screen101

Iodio dal mare

Importante per la formazione degli ormoni tiroidei. La sua carenza può portare a letargia. Ricchi di iodio: pesce e frutti di mare.

screen9

Ferro nel pane integrale & Co

Importante per il trasporto e lo stoccaggio di ossigeno. La carenza di ferro porta a disturbi dello sviluppo mentale. Alimenti ricchi di ferro sono: miglio, avena e fiocchi di segale, riso e carne.

screen11

Acidi grassi essenziali in noci & Co.

Importante per la crescita e la rigenerazione delle cellule, aiuta le cellule del cervello a comunicare tra loro. La sua carenza può ridurre la capacità di apprendimento. Ricchi di acidi grassi essenziali: oli vegetali, semi di soia, noci, germe di grano, semi di lino, salmone e sgombro.

screen1

Vitamina A in burro & Co.

Perfetto per mantenere sane le cellule nervose nel cervello. La sua carenza può provocare stanchezza. Alimenti ricchi di vitamina A sono il fegato di manzo, uova, formaggio e latte.

Facebook Twitter Google Plus More