Alimentazione

La colazione del campione

tazza_cereali
06 Maggio 2013
E' dimostrato che saltare la colazione, oltre a causare ipoglicemia secondaria al digiuno aumenta il rischio di obesità: il primo pasto del giorno infatti favorisce il senso di sazietà ed influenza positivamente l'assunzione corretta di calorie nella giornata.
Facebook Twitter Google Plus More

"È un momento alimentare troppo spesso trascurato” sottolinea la dott.ssa Ambruzzi, “eppure è dimostrato che saltare la colazione, oltre a causare ipoglicemia secondaria al digiuno (con mal di testa e diminuzione della capacità di concentrazione a scuola), aumenta il rischio di obesità: il primo pasto del giorno infatti favorisce il senso di sazietà ed influenza positivamente l'assunzione corretta di calorie nella giornata".

Per invogliare nostro figlio a fare la colazione, proponiamogli alcune possibili alternative, magari da variare nel corso della settimana:

  • una tazza di latte con orzo + pane con marmellata o miele;

  • un vasetto di yogurt con aggiunta di frutta fresca + pane;

  • una tazza di latte o uno yogurt + cereali + frutta fresca;

  • frutta di stagione + spremuta di agrumi + pane (se c’è intolleranza al latte).

Leggi anche:

Il bambino sano mangia così

Lo spuntino di metà mattina e la merenda del primo pomeriggio

Pranzo e cena

E la pizza? Quante volte alla settimana?

Come faccio a dargli la mela?

Consulenza: dott.ssa Amalia Maria Ambruzzi, dietologa presso l’Unità Operativa di Dietologia dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma e Dott. Giuseppe Morino, dietologo presso l’Unità Operativa di Dietologia Clinica Dipartimento Medico Chirurgico di Epato-Gastroenterologia e Nutrizione dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.

Letture utili: Mangiocosa - L'alimentazione spiegata ai bambini, Monica Colli, Rossana Colli e Sofia Gallo - Illustrazioni di Saviem - Editrice La Scuola, 2007

  • E' più facile perdere peso se si pratica uno sport! Leggi qui