Alimentazione

Una mela a merenda

bambina_mangia_mela
06 Maggio 2013
Tutti i compagni fanno super merende. Come fare per fargli mangiare la mela?
Facebook Twitter Google Plus More

Noi genitori ce la mettiamo tutta per far seguire un’alimentazione corretta, ma come la mettiamo se nostro figlio è l’unico con la mela a merenda mentre tutti i compagni hanno golosi panini al prosciutto?

“Innanzitutto servono la mediazione e il buon esempio” risponde il dott. Morino. “Non possiamo pretendere che il bambino consumi frutta o verdura se noi per primi la snobbiamo! È importante inoltre cominciare a inculcare certe sane abitudini sin da piccolissimi, magari invogliando i nostri figli con la forma e il colore di determinati alimenti (aspetti ai quali i bambini sono sensibilissimi!) e variando durante la settimana per evitare la monotonia.

Quando diventano più grandicelli, e quindi in età scolare, oltre alla mediazione materna è fondamentale il contributo delle istituzioni scolastiche ed in particolare della figura dell’insegnante, che, partendo dalle scelte concrete che il bambino fa con lo spuntino e alla mensa, sappia indirizzare verso cibi e menù diversi e più salutari, invogliando lo studente a sperimentare ed assaporare nuovi gusti e facendogli scoprire che non necessariamente più gustoso è uguale a più calorico (e magari più dannoso per la salute!).

Certo, la questione si complica quando si ha a che fare con figli adolescenti, che non considerano più la famiglia o gli insegnanti come unici modelli di riferimento. In questi casi può riuscire utile differenziare maggiormente le proposte alimentari, magari attraverso l'inserimento presso le mense e le zone ristoro – ed è qui che entrano in gioco le istituzioni scolastiche - di un più ampio ventaglio di alimenti a basso contenuto lipidico”.

Leggi anche:

 

Il bambino sano mangia così

La prima colazione

Lo spuntino di metà mattina e la merenda del primo pomeriggio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pranzo e cena

E la pizza? Quante volte alla settimana?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Consulenza: dott.ssa Amalia Maria Ambruzzi, dietologa presso l’Unità Operativa di Dietologia dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma e Dott. Giuseppe Morino, dietologo presso l’Unità Operativa di Dietologia Clinica Dipartimento Medico Chirurgico di Epato-Gastroenterologia e Nutrizione dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.

Letture utili: Mangiocosa - L'alimentazione spiegata ai bambini, Monica Colli, Rossana Colli e Sofia Gallo - Illustrazioni di Saviem - Editrice La Scuola, 2007

  • E' più facile perdere peso se si pratica uno sport! Leggi qui