Libri per i bimbi

10 libri per bambini che hanno APPENA iniziato a leggere

cwp4851
15 Maggio 2015
Ecco 10 libri coinvolgenti per i primi anni della scuola primaria, semplici e divertenti, da proporre (sempre senza forzature e obblighi) per aiutare a scoprire, o consolidare, il piacere di leggere da soli.  Per bambini di 6-7 anni
Facebook Twitter Google Plus More
Qualsiasi cosa succeda a scuola, continuare a leggere ad alta voce ai nostri bambini a casa dovrebbe servire a superare quasi tutte le difficoltà di lettura e sarà sempre un'ancora di salvezza per la loro felicità, la loro capacità di leggere e scrivere e il loro futuro. Mem Fox, Baby Prodigio, Il Castoro

La lettura dovrebbe essere piacere e scoperta per ogni bambino senza trasformarsi mai in un puro obbligo scolastico.

 

Tuttavia, l'incontro con la parola scritta può causare qualche difficoltà, almeno all'inizio, perfino a chi è stato abituato ad ascoltare fiabe e storie dalla voce del genitore durante tutta la prima infanzia. (Leggi anche: Leggere un libro rende intelligenti

 

In genere, quando il bimbo inizia la scuola primaria e fa fatica ad imparare a leggere da solo, o ha ancora problemi a fine del primo anno, la tendenza è quella di dare a lui la colpa. Ma un atteggiamento del genere non è corretto. A sostenerlo con grande convinzione è Mem Fox, scrittrice australiana ed esperta di alfabetizzazione (Baby Prodiglio, Il Castoro).

 

A volte, può capitare che il giovane neo-lettore si imbatta in un libro scritto male e non adatto alle sue corde, con illustrazioni di scarsa qualità o, magari, troppo difficile o semplicemente noioso. (Leggi anche: 15 libri esca per invogliare i bimbi alla lettura

 

Secondo l'esperta, mettere tra le mani di un bambino un brutto testo significa bandire il divertimento presentando la lettura come un esercizio 'meccanico' e un dovere. Tutto ciò rende l'esperienza di leggere in modo autonomo estremamente frustrante.

 

In alcuni casi, poi, il metodo dell'insegnante potrebbe generare ansia al bambino e una situazione tesa non aiuta a imparare a leggere con serenità.

 

Per questo, anche a casa, è importante che il genitore non crei sensi di inadeguatezza al figlio nel caso in cui lui chieda aiuto o si mostri insicuro verso la parola scritta.

 

In questo frangente, per Mem Fox, un buon approccio è quello di orientare l'attenzione del bambino in difficoltà sui caratteri stampati per abituarlo a capire che il segreto della lettura è tutto lì. Insomma, non è guardando in aria o sulla faccia della mamma che si può superare lo scoglio della lettura autonoma e migliorare. (Leggi anche: 10 consigli per invogliare i bimbi alla lettura)

 

Ma quando un bimbo non riesce, per esempio, a leggere un vocabolo e chiede all'adulto, è inutile aspettare che lo faccia da solo.

 

Occorre, invece, pronunciarlo per lui a voce alta controllando che guardi bene come è scritto. In ogni caso, storie coinvolgenti con testi non troppo lunghi, in stampatello - spesso un buon alleato – e illustrazioni di qualità possono aiutare ad affrontare la lettura senza farla diventare un incubo. (Ti potrebbe interessare: Le fiabe stimolano la fantasia)

 

Ecco 10 titoli 'acchiappa-bimbi', semplici e divertenti, da proporre (sempre senza forzature e obblighi) per aiutare a scoprire, o consolidare, il piacere di leggere 'da soli'.

 

M. Rosen, C. Mould, L’uomo lupo in città, pp. 31, Sinnos, € 7,00

 

Un lupo mannaro dall'aria piuttosto feroce, ma con un look sportivo e trendy, si aggira in città spaventando grandi e piccoli. Tutti sono terrorizzati e cercano di mettersi al riparo, perfino l'esercito ha troppa paura e si rifiuta di intervenire. Panico e caos dominano tra le strade, tanto che un soldato si nasconde in un bidone della spazzatura...

 

Suspense e ironia sono gli ingredienti principali di questa nuova storia di uno tra i più amati scrittori inglesi (autore del capolavoro 'A caccia dell'orso'), con le divertenti illustrazioni di Chris Mould.

 

Ogni pagina lascia con il fiato sospeso fino all'ultima riga che svela, a sorpresa, le 'vere' intenzioni del protagonista con la camicia a quadri. I testi brevi e ben ritmati, e le immagini colorate, con un tratto che ricorda un po' i fumetti, si prestano alla perfezione per invogliare alla lettura autonoma ogni bambino.

 

Febe Sillani, Mostri leggendari, pp. 48, Emme Edizioni, € 6,90

 

Le creature più celebri e mostruose della mitologia animano le pagine sotto il segno inconfondibile dell'autrice che le presenta con illustrazioni ironiche e testi coinvolgenti che strappano il sorriso. Il Ciclope passa il tempo in un vulcano dove fabbrica fulmini per Zeus e ha una grande bocca sdentata che fa un po' ridere. Il Golem, un gigante d'argilla, può diventare pericoloso se sfugge al controllo del suo padrone ma qui ricorda un enorme biscotto!

 

Non mancano all'appello neppure le Arpie, il Cerbero, e il Basilisco con i loro incredibili poteri, accanto al Minotauro e a Scilla. Una sfilata di personaggi terribili e misteriosi, ideale per incuriosire e stimolare l'interesse verso i miti (e la lettura autonoma!) di ogni bambino.

 

B. Wildsmith, Pablo e il cacciatore, pp. 32, Il Castoro, € 6,90

 

A volte, il 'buon esempio' conta più di mille parole e può anche far cambiare idea rivalutando le proprie scelte. Ecco il messaggio tra le righe di questa dolce storia contro la caccia, dove l'eroe dal cuore generoso è un cane, Pablo, che si ribella al suo destino e 'insegna' qualcosa al suo padrone.

 

Il cucciolo viene allevato da un cacciatore ma non esegue i compiti per i quali è stato addestrato. La prima volta, infatti, che l'uomo lo porta a caccia, invece di riportargli l'anatra ferita, la nasconde su un'isoletta in mezzo al bosco. Da quel giorno, Pablo cerca di salvare tutti gli uccelli a cui l'uomo spara e se ne prende cura. Dopo un po' di tempo, le misteriose assenze del cane, suscitano i sospetti del cacciatore che lo segue e, scoprendo la verità, si sente veramente in colpa... Ideale per tutti gli amanti degli animali.

 

Piuma bianca, pp. 32, Sinnos, € 7,00

 

Il fascino del Far West rivive in questa storia moderna con finale a sorpresa, scandita da illustrazioni originali (con un tratto stile fumetto), vivaci e colorate: un mix ideale per coinvolgere i neo-lettori.

 

Il protagonista, l'indiano Piuma Bianca, lavora nel circo, ha girato i 5 continenti e, talvolta, si sveglia senza sapere bene in quale città si trovi. A ogni spettacolo si esibisce in incredibili numeri di forza, coraggio e acrobazia come hanno fatto suo papà e nonno prima di lui. Un giorno, la compagnia arriva in un vero villaggio di pellerossa e qui Piuma Bianca incontra, per caso, un suo lontano cugino che ricorda la parentela.

 

Così entra in contatto con la cultura e le tradizioni dei suoi avi imparando tante cose, perfino come mandare i segnali di fumo alla vecchia maniera. Ma giunge il momento di partire e questa volta l'indiano decide di dare una svolta alla sua vita...

 

A. Strada, Mamma, ti ricordi di venirmi a prendere?, pp 32, Piemme, € 7,50

 

Con tocco leggero, delicato e, al tempo stesso, ironico, l'autrice (premio Andersen 2014) riesce a dare voce a uno dei timori più diffusi tra i bimbi: quello di essere 'dimenticati' a scuola.

 

Proprio questa è infatti la paura segreta del protagonista, Giorgio, un cucciolo di zebra, che si sente perso ogni volta che deve salutare la sua mamma. Durante la giornata, poi, si diverte moltissimo con i suoi amici, fa tante cose interessanti e non ha nulla da ridire nemmeno sulla maestra Zebra ma il momento della separazione lo agita sempre. E se capitasse qualcosa di diverso dal solito e la mamma non tornasse?

 

Ma a tutto c'è una soluzione... Una storia semplice, accompagnata da illustrazioni tenere e colorate, perfetta da leggere 'da soli' per alimentare anche la fiducia in sé stessi.

 

T. Bradman, La fatina Flora e l'incantesimo, pp. 46, Mondadori, € 5,50

 

A tutti può capitare di avere paura di non farcela quando è il momento di affrontare qualcosa di nuovo. Perfino le fatine hanno qualche difficoltà a scuola. Flora, la dolce protagonista di questa storia che fa sorridere e trasmette fiducia, è molto nervosa perché deve trasformare il drago Sputafuoco della sua classe in un unicorno. La maestra Luccichini la conforta e le insegna l'incantesimo ma la piccola fata non ci riesce per l'agitazione.

 

Così torna a casa molto triste e allora tutta la famiglia si mobilita per aiutarla. Il giorno seguente, Flora non ha più paura ed esegue la trasformazione senza errori. In fondo, sbagliare non è una tragedia, basta non arrendersi e riprovare... Un messaggio positivo e rassicurante anche per tutti i bambini che si cimentano per le prime volte, con un po' di ansia, nella lettura autonoma.

 

Anna Lavatelli, Superpapà, pp. 48, Piemme Edizioni, € 7,50

 

Dalla penna di una tra le più note autrici per ragazzi (premio Andersen 2005), una storia divertente, piena di ironia e poesia, ideale per chi inizia a leggere 'da solo', che strappa il sorriso a ogni pagina.

 

Già, perché in fondo per ogni bambino il papà può essere una sorta di super eroe del quotidiano. Quello della protagonista è veramente speciale: suona la grancassa tanto è forte e riesce a farla dondolare sullo stomaco su e giù mentre guarda la tv. E poi è bravissimo con qualsiasi animale, li addestra tutti, dicendo solo 'zitto', incluso il fratellino. In più, sa trovare gli oggetti perduti, perfino un tirannosauro se ci fosse ed esce dal supermercato con una cassetta in equilibrio sulla testa...

 

Febe Sillani, La scuola dei mostri, pp. 40, Emme Edizioni, € 6,90

 

Una schiera di alunni 'speciali' alle prese con le giornate di scuola sono i protagonisti di questa divertente storia, ideale per coinvolgere i lettori alle prime armi. Anche le illustrazioni un po' 'fumettose' e buffe dell'autrice aiutano a trasmettere il piacere della lettura autonoma.

 

In questo caso, poi, è difficile resistere al fascino di piccoli zombi, vampiretti, streghe e fantasmi che seguono lezioni per migliorare le competenze nella loro materia di specializzazione.

 

La strega Viola insegna a preparare uno speciale minestrone, nell'aula fantasmi tutti devono imparare a superare il muro. In palestra, invece, i piccoli vampiri si esercitano a diventare pipistrelli. Ma il momento preferito dagli allievi è in biblioteca, quando ognuno può scegliere un libro... Di racconti spaventosi, naturalmente, i più amati dai giovani mostri!

 

N. Costa, Giulio Coniglio e la casa delle farfalle, pp 48, Franco Cosimo Panini, Le due Lune a colori, € 6,20

 

Illustrazioni a piena pagina, e testi brevi, con un linguaggio semplice e immediato, sono gli ingredienti principali delle avventure di Giulio Coniglio, raccolte in questa collana.

 

Personaggio ormai famoso tra i bambini, il simpatico coniglietto può invogliare chi è alle prime armi con la lettura autonoma e lo conosce già. Di fatto, ritrovare atmosfere e protagonisti familiari, che evocano il momento piacevole dell'ascolto dalla voce del genitore, aiuta ad affrontare la pagina con più fiducia.

 

In questa storia, che celebra amicizia, solidarietà, e rispetto per l'ambiente, Giulio Coniglio incontra la farfalla Fred e la sua famiglia. L'inquinamento della città, infatti, ha costretto le variopinte creaturine a scappare alla ricerca di un luogo migliore dove abitare. Per fortuna, Giulio e l'allegra combriccola di amici sono già pronti a dare una mano...

 

Fulvia Degl'Innocenti, G. Antonini, Una stella tutta per me, pp. 48, Piemme Edizioni, € 7,50

 

Se i sogni si nutrono dello stessa sostanza delle stelle, Piccolo Drago, protagonista di questa storia, lieve e poetica, di una premiata (e prolifica!) autrice italiana, non dovrebbe avere problemi.

 

Già, perché lui di aspirazioni e desideri ne ha veramente tanti ma non si sente sempre all'altezza di quello che vorrebbe realizzare. Una meravigliosa notte, qualcosa di luccicante cade dal cielo: il drago raccoglie il suo incredibile tesoro e lo nasconde in una grotta. Ogni giorno, però, la luce della stella si affievolisce perdendo il suo splendore e il draghetto non sa cosa fare. Un aiuto inaspettato alle sue difficoltà arriva da una speciale draghina che scopre il segreto...

 

L'atmosfera magica del racconto - pur con testi semplici - incanta a ogni pagina e suggerisce, tra le righe, che amicizia, coraggio e fiducia in sé stessi aiutano ad affrontare le sfide della crescita.

 

Dal forum: Libri per mamme, papà e bambini