Relax

Bambini agitati: 10 cose da fare per calmarli

bambinostressato
18 Giugno 2018
In questo periodo dell'anno siamo tutti un po' stanchi: le vacanze sono sempre più vicine ma sembrano non arrivare mai. C'è poi chi è ancora sotto esame e chi accusa il colpo della scuola appena finita. Che cosa fare per rilassarsi un po'? Dieci consigli per genitori con bimbi sotto stress.
Facebook Twitter Google Plus More

Agitato, stanco dopo un intero anno scolastico. Magari ancora alle prese con gli esami di fine anno e sotto stress. Che cosa fare per calmare il tuo bimbo? Si può provare con mindfulness e yoga, interrompendo lo studio con una camminata o due tiri a basket, si può scegliere uno sport di squadra per aumentargli l'autostima.

Sono alcuni dei consigli del sito WebMD per calmare bimbi un po' agitati.

 

1 - Prova con lo yoga: è anti-stress

Lo yoga è un calmante naturale, che rilascia nel cervello delle endorfine che abbassano il livello di stress. 

Diversi studi hanno dimostrato che questa pratica è in grado di abbassare lo stato di ansia negli adolescenti e migliora anche l'umore.

Non è necessario seguire una lezione. YouTube è pieno di video gratuiti. Sono anche disponibili app o giochi per le principali consolle.

 

2 - Lo sport di squadra aumenta l'autostima

Si unisce l'utile al dilettevole: giocare in team non solo è un ottimo esercizio per la salute, ma, come hanno dimostrato diversi studi, migliora la propria autostima e abbassa la possibilità che si soffra di depressione e ansia.

Inoltra il senso di appartenenza a qualcosa di comune migliora l'umore. Occorre inoltra sapere che quando i bimbi si divertono a fare qualcosa, si muovono più facilmente e amano ancora di più fare sport.

 

3 - E le arti marziali?

Le arti marziali insegnano l'autodisciplina e il controllo. Fanno bene soprattutto ai bambini che hanno energia da vendere. Uno studio condotto su bimbi dagli otto e i dieci anni con problemi di comportamento, ha dimostrato un aumento di autocontrollo. Lo sport li ha resi anche più adattabili. E' anche più facile per loro fare delle scelte più sane, nel momento in cui sono in grado di controllare più il proprio comportamento.

 

4 - Perché l'esercizio aiuta

Fare un'intensa attività fisica attiva endorfine, ormoni naturali del benessere.

Fare esercizio aiuta perché fa bene sia al corpo che alla mente: le cellule cerebrali sono più sane, soprattutto quelle interessate dall'area che controlla l'umore. Inoltre diversi esperti considerano l'attività fisica quotidiana un antidepressivo naturale. Ma attenzione: bisogna essere assidui nello sport perché i benefici diminuiscono velocemente. 

 

5 - Fare esercizio rende più energici

Tuo figlio è stanco di studiare? Proponi una passeggiata veloce o qualche minuto di saltelli o due tiri a basket. Molto meglio che tuffarsi in una bibita o sul caffè. Lo zucchero contenuto nelle bevande gassate poi, rischia di aumentare inutilmente l'apporto calorico. E agitare per niente.

Con un po' di moto e dopo dieci minuti di pausa ritornerà sui libri più carico e riposato.

 

6 - La mindful rilassa

Tuo figlio è stressato? Suggerisci un paio di esercizi di rilassamento.

Il segreto è concentrarsi sul qui e ora. Anche se si sta guardando un film o si è presi dalla canzone che ci piace tanto mentre si corre sul tapis roulant.

Suggerisci di respirare bene e di concentrarsi sul battito del cuore. I piedi che corrono seguendo la velocità del proprio battito. Ci vuole un po' a entrare nel meccanismo e abituarsi, ma aiuta a rilassarsi.

 

7 - Una festa danzante dopo che torna a casa

Muoversi è divertente? Perché non lanciarsi in danze sfrenate dopo che ritorna a casa?  Le regole sono: ciascuno sceglie le canzoni che preferisce e poi si balla come matti. Bastano 5 minuti per cominciare a sudare ed è un'attività che fa bene sia a te che al tuo bambino. Questo momento insieme vi piace? Continuate a farlo a sfinimento.

 

8 - Il gioco libero fa bene

Non è indispensabile essere in una squadra o fare sport per stare bene e muoversi. Si possono fare tante attività libere: saltare la corda, giocare a calcio in cortile, correre...

 

9 - Bonus: fare esercizio = dormire meglio =  umore migliore

Fare attività fisica aiuta a riposare meglio. Diversi studio hanno dimostrato che i bimbi che fanno sport si addormentano meglio e più facilmente di chi si muove meno. Più intensa è l'attività, prima si abbandonano tra le braccia di Morfeo. 

E' anche molto importante dormire a sufficienza: se tuo figlio è ben riposato, riuscirà ad affrontare meglio le proprie emozioni e fare scelte più sane.

Avrà anche le giuste energie per affrontare una nuova giornata...

 

10 - Fare attività fisica rende i bimbi più felici e più sani

Muoversi e giocare migliora l'umore dei bambini. Li rende più furbi e fa fare loro scelte più sane. Sentirsi bene aiuta poi i bimbi a muoversi di più, chiudendo così il cerchio.

Fare sport può aiutare i tuoi bambini ad andare meglio a scuola e ad ammalarsi di meno. Aiuta a tenersi in forma e mantiene sotto controllo il peso corporeo.