Lettura

Libri per bambini, 24 titoli consigliati dai librai

Di Marta Pizzocaro
lettura_bambina
23 Ottobre 2009
Abbiamo chiesto a cinque librai di tutta Italia di consigliarci alcuni titoli da leggere (o far leggere) ai nostri figli nell'autunno-inverno 2009. Ecco le loro proposte per tutte le età, maschi e femmine, un mix di novità e classici per bambini.
Facebook Twitter Google Plus More

 

Ci vuole un libro per ogni bambino, ci vuole un libro per le giornate fredde, ci vuole un libro quando spiaggia e parchi gioco sono un ricordo ormai lontano, ci vuole un libro da leggere con un adulto che sappia trasmettere l’amore per la lettura, ci vuole un libro con la mamma, con il papà, con i nonni,ci vuole un libro anche da soli, per rilassarsi dopo una giornata passata a scuola.

 

Un libro ci vuole sempre, specie quando non si può stare all’aria aperta perché fuori fa freddo. L’idea di Nostrofiglio.it è quella di aiutare i genitori, quest’inverno, a mettere le distanze tra i figli e la tv, facilitandoli in questo compito con 24 titoli selezionati e consigliati da cinque librai specializzati di tutta Italia, e una libraia di Lugano, Svizzera Italiana. Del resto i libri per bambini si scelgono e si vivono per lo più così, ascoltando il libraio e generando un passaparola. A tutti loro abbiamo rivolto la stessa domanda:

“Quali libri consigliate per l'autunno-inverno 2009?”

Il primo incontro è quello con Piermario Riva, titolare della libreria per ragazzi “Fata & Celeste” di Milano. Con la libreria, Riva ha realizzato il suo sogno e trasformato in professione le due passioni di una vita: i libri e le tematiche educative, sociali e culturali dei giovanissimi. "C’è molto che si può e si deve fare per la crescita culturale dei ragazzi - dice il libraio - è per questo che Fata & Celeste scommette sull’editoria di qualità, una proposta varia e non banale, con una serie di attività complementari di letture, bricolage e collaborazione con le scuole. Avvicinare i bambini al magico mondo della parola scritta è ancora una delle chiavi principali di un loro armonico sviluppo personale e sociale>>.

I libri consigliati da Riva:

 

  •  

     

    «40 Storie di viaggio» di C. Bellemo e M. Simoncelli, Messaggero, 2009 - da 6 anni - 40 brevi storie che narrano di piccoli grandi viaggi vissuti con tanto coraggio, attraverso i sentimenti. L’amore, il dolore, i sogni, i colori, la gioia, la fatica, la diversità sono tutte novità che insegnano, trasformano la vita e fanno crescere.

     

  • «Lentiggini» di Marta Monelli, EdiGiò, 2009 - da 7 anni - Questa è la storia di Matilde, della sua paura e dell’amico che l’aiutò a superarla. Un libro sul valore dell’amicizia, perché con un amico vicino la paura fa meno paura.

  • «Un amico dal mare» di Ivonne Mesturini, Raffaello Edizioni, 2008 - da 9 anni - Tutti per uno, uno per tutti: questo è il motto della mitica classe 5A. Ma quando arriva Abdul, marocchino timido in cerca di nuovi compagni, il gruppo si divide. Colpa del nuovo arrivato? Una storia coinvolgente sul valore dell’amicizia e sull’importanza dell’integrazione senza frontiere né colori.

  • «Le balene di Gajas» di Luca Olivieri, Passepartout Edizioni, 2009 - da 10 anni E’ la storia di Yuliss e di suo nonno Plinio, il guardiano del faro, una storia che insegna a conoscere i sogni, anche quelli delle balene che nuotano nel mare. Bastano un po’ di brezza, un nastro di seta leggera e la giusta direzione del vento. Il tutto condito con tanta fantasia.

 

Passando per Torino, scopriamo che anche Anna Parola, titolare della “Libreria dei Ragazzi” di via Stampatori, da piccola aveva un sogno nel cassetto: occuparsi di libri. Ora che è una libraia vera consiglia letture a bambini e ragazzi, genitori e insegnanti, bibliotecari e nonni. Pur avendo lei stessa scritto un libro per ragazzi, dice di sé: <> e come antidoto a tv e consolle, suggerisce:

 

  •  

     

    «L’uccellino fa...» di Soledad Bravi, Babalibri, 2005 - da 6 mesi - Un libro per i più piccoli con i rumori delle cose e i versi degli animali. Su una pagina il disegno, sull’altra il nome dell’oggetto e il suo rumore. Un libro che ricorda che il bacio fa smack, la tromba pepperepè, gli spinaci bleah! e il raffreddore etciù!

     

  • «3 E’ tanto o poco?» di M. e F. Barbero, Edizioni Design, 2009 - da 6 anni - 3 è tanto o poco? Chi lo sa. Ci sono numeri che sembrano di poco valore come il “piccolo” e quelli che contano di più come il 9. Ci sono quelli che valgono tantissimo perché viaggiano in coppia come il 10. Ma nessun numero da solo ci spiega se è poco o tanto. Un libro divertente per cercare di capire se una quantità è poca, tanta o giusta.

  • «Ariel che sapeva volare» di V. Forester, Il Castoro, 2009 - da 9 anni - Un libro avventuroso ed emozionante, la storia di una ragazza con un potere speciale: lei sa volare, non può farne a meno. Ma in un piccolo paese la gente mormora e lei si sente isolata. Solo quando arriva la dottoressa Snark, tutto sembra cambiare, ma... Un romanzo dove niente è ciò che sembra, un invito a lottare per essere se stessi.

  • «Il segreto di Lydia» di F. Zetterholm, Salani, 2009 - da 11 anni - Forse è capitato a molti, guardando un quadro, di chiedersi che tipo di persona poteva essere l’artista che l’ha fatto. Lydia scopre che toccando i quadri riesce ad arrivare a casa di ognuno di loro e a ognuno ruba un pezzetto di esperienza. Un bellissimo libro di viaggi attraverso la storia, per imparare a guardare anche oltre la facciata.

 

Scendendo a Rifredi, uno dei quartieri più abitati della periferia di Firenze, incontriamo Rita Massaci, titolare di “Libenter”, che propone libri bellissimi per bambini, di editori anche poco conosciuti, ma che hanno una particolare cura nella scelta delle storie, nella confezione, nell’illustrazione e nella stampa. <>. Per l’inverno dei piccoli Libenter spazia dai grandi classici come Roald Dahl alle novità più recenti:

 

  • «Il litigio» di C. Boujon, Babalibri, 2009 - da 3 anni - Il signor coniglio Bruno e il signor coniglio Bigio sono vicini di casa e un giorno iniziano a litigare. Ma quando arriva una volpe affamata che vuole mangiarseli, i due avranno altro a cui pensare. E’ un libro che con grande delicatezza e belle illustrazioni esprime quanto siano importanti i valori della gentilezza e del rispetto reciproco.

  •  

     

    «A scuola, principessa» di G. Zoboli e G. Giandelli, Topipittori, 2005 - da 5 anni - Con l’arrivo di settembre giunge per la principessina Drusilla e le altre nobilbambine del suo palazzo il momento d’iniziare la scuola. Ma è proprio necessario andare a scuola? Ma come sarà veramente, questa scuola? Una fiaba che aiuta a superare i timori del primo giorno di scuola. Con grandi illustrazioni che affiancano il testo, facilitando la lettura.

     

  • «Matilde» di Roald Dahl, Salani, 2008 - da 7 anni - Matilde è una bambina di cinque anni molto intelligente che, trascurata dai genitori, reagisce con divertenti scherzi. Un giorno Matilde si ritrova con una terribile direttrice di scuola che odia i bambini. Un classico divertente e di piacevole lettura, ma anche un libro educativo in cui l’intelligenza e la cultura sono le uniche armi contro l’ottusità e la prepotenza.

  • «La città» di A. Greder, Orecchio Acerbo, 2009 - da 12 anni - Una madre rimasta vedova a causa della guerra abbandona la città e con il suo bambino ancora in fasce va a vivere in un posto isolato, senza contatti con il mondo esterno, convinta di proteggere suo figlio dai pericoli della vita. Un giorno però la mamma muore. Una bellissima e triste favola sul rapporto tra madre e figlio, un bell’album illustrato in cui immagini e parole si intrecciano per raccontare la fatica di crescere.

 

A Roma ci affidiamo ai consigli di Marco Caputo, libraio di “Giunti al Punto”, lui stesso autore di un libro per bambini. <>:

 

 

L’ultima tappa del nostro viaggio virtuale tra le librerie per bambini di tutta Italia è la Libreria dei Ragazzi di Siracusa, dove Marika Parisi confessa “Mi sto preparando alla riapertura delle scuole, sono in uno dei periodi più impegnativi di tutto l’anno. Ma due minuti per un consiglio letterario ai bambini un bravo libraio li trova sempre”. Quest’inverno Marika suggerirà ai bambini di Siracusa:

 

 

Infine, poiché sempre di letteratura italiana per bambini si tratta, Valeria Nidola, titolare storica della libreria “Lo Stralisco” di Viganello (Lugano) stila la sua top-list e precisa:“Ogni libro compie una magia: dopo ogni lettura, un bambino è sempre un po’ più ricco. L’inverno è una stagione che fa venire voglia di leggere, quindi prepariamoci, la scelta per bambini e ragazzi è ampia“. Ecco cosa consiglia questa libraia svizzera:

 

 

Leggi anche Mamma, leggimi una storia e L'amore per lo studio si impara da piccoli