Libri per ragazzi sulla Shoah

11 libri per ragazzi che raccontano la Shoah

Di Niccolò De Rosa
olocausto-stolpersteine
16 Gennaio 2019
Dieci romanzi che, tra fantasia e testimonianze reali, aiutano i più giovani a comprendere gli orrori dell'Olocausto
Facebook Twitter More

Per far conoscere ai nostri figli cosa fu la Shoah e lo sterminio degli ebrei non occorre aspettare la Giornata della Memoria: negli utlimi anni sono usciti libri per ragazzi di qualità che raccontano con semplicità l'orrore perpetrato dai nazisti.

 

10 libri per ragazzi che raccontano la Shoah

 

1) Scolpitelo nel nostro cuore di Liliana Segre e a cura di Daniela Palumbo (Piemme).

 

Un'autobiografia a misura di bambino.

In questo libro la senatrice Liliana Segre ripercorre le tappe della sua gioventù segnata dalla tragedia dei crimini nazisti, dall'emanazione delle leggi razziali al divieto di andare a scuola, fino ai tristi binari di Auschwitz,

 

«Racconterò una storia tragica, ma che finisce bene. E questo è importante, perché anche le storie tragiche possono finire bene».

 

Età: 6-10 anni

 

2) A un passo da un mondo perfetto di Daniela Palumbo (Piemme).

 

Daniela Palumbo racconta la storia di Iris, una bambina di 11 anni che si trasferisce in un paese vicino a Berlino per seguire il padre, un capitano delle SS fresco di promozione cui è stato assegnato il ruolo di vice-comandante  di un campo di concentramento.

 

Nonostante la guerra stia infuriando in tutto il mondo, Iris non se la passa male:  la nuova casa è splendida e c'é anche un grande parco curato da un giovane giardinere. Irisi non sa molto di lui - sa solo che è ebreo e che viene dal campo - ma è molto curiosa.

Nasce così un'amicizia che aprirà gli occhi di Iris e infrangerà le sue illusioni di un mondo perfetto.

 

Età: 6-10 anni

 

A un passo da un mondo perfetto di Daniela Palumbo (Piemme) | Piemme

 

Disponibile dal 22 gennaio 2019

 

3) Ho sognato la cioccolata per anni di Trudi Birger (Battello a Vapore).

 

Anche la tedesca Trudi Birger ha affidato ad un racconto le drammatiche vicende che la portarono alla prigionia nel campo di concentramento di Stutthof, dal quale l'autrice riuscì a salvarsi miracolosamente grazie ad una straordinaria forza di volontà.

 

Nel libro Trudi ha sedici anni quando viene prelevata dai nazisti e deportata insieme alla madre. Nel campo di concentramento, un luogo nato con il preciso scopo di annientare anima e corpo dei suoi prigionieri, la ragazza si aggrappa ai propri sogni per non arrendersi alla disperazione e alla fame.

 

Età: 6-10 anni

 

4) La stella di Andra e Tati di Alessandra Viola e Rosalba Vitellaro (De Agostini)

 

Una graphic-novel a metà tra realtà e fantasia, ispirato alla storia vera delle due sorelle Bucci, riuscite a scampare agli orrori di Auschwitz perché scambiate per gemelle.

 

Nei primi anni Quaranta a Napoli le sorelle Andra e Tati Bucci venogono catturate dai nazi-fascisti e spedite ad Auschwitz, pronte per essere elimante.

A salvarle dai forni crematori però, ò paradossalmente la follia di Josef Mengele, il Dottor Morte nazista che nel campo conduce inumani esperimenti sui gemelli.

Le due sorelle Bucci, così simili da essere scambiate per gemelle, vengono dunque tenute in vita in un reparto molto speciale.

 

Il libro contiene le illustrazioni originali del primo film d'animazione italiano sull'Olocausto.

 

Età: 10+

 

Disponibile dal 19 gennaio 2019

 

5) Tutte le mie mamme di Renata Piatkowska (La Giuntina)

 

La storia è di fantasia, ma introduce il personaggio realmente esistito di Irena Sendler, la giovane infermiera che salvò 2.500 bambini ebrei da morte certa facendoli uscire di nascosto dal Ghetto di Varsavia.

 

Protagonista del racconto però è Szymon Baumann un giovane ebreo che tutto d'un tratto si trova costretto a vivere insieme alla famiglia nel degradato ghetto polacco, dove mancano cibo e medicine.

 

Età: 6+

 

Tutte le mie mamme di Renata Piatkowska (La Giuntina) | La Giuntina

 

6) Storia di due amici e un nemico di Carla Maria Russo (Piemme - Battello a Vapore).

 

Luigi ed Emanuele sono due orfani che studiano nel colleggio del Martinitt, a Milano.

Entrambi sono ragazzi studiosi, con l'ambizione di andare all'università e fare grandi cose. Quando però si scopre che il vero nome di Luigi è Isacco però, le loro vite cambiano bruscamente direzione perché dal 1938 in Italia vigono le leggi razziali...

 

 

Età: 6-10 anni

 

 

7) Che cos'è l'antisemitismo? di Lia Levi (Battello a Vapore)

 

La giornalista Lia Levi ha raccolto una ventina di domande che nel corso degli anni le sono state rivolte da generazioni di studenti durante gli incontri con le scuole per spiegare cosa fu davvero l'Olocausto

 

"Perché ce l'hanno sempre avuta con gli ebrei?", "Che cos'è la Shoàh?", "È vero che tutti gli ebrei sono ricchi?".

 

Domade semplici cui la Levi risponde con altrettanta semplicità.

 

8) Solo una parola di Matteo Corradini (Rizzoli)

 

Anche questa storia prende le mosse dalla realtà. Lo scrittore Matteo Corradini ha infatti pubblicato un racconto tratto dalla vita di Roberto Bassi, bambino ebreo di Venezia che nel 1938 ha dovuto abbandonare la scuola a cause delle limitazioni per i semiti.

 

Nelle pagine, il giovane protagonista vive il graduale processo di emarginazione, passando in poco dall'essere un normale studente italiano al divenire un estraneo allontanato da tutti.

 

Le illustrazioni sono di Sonia Cucculelli.

 

Età: 10+

 

9) Le valigie di Auschwitz di Daniela Palumbo (Battello a Vapore)

 

Un grande successo del 2016 che racconta le quattro storie di cinque ragazzini - Carlo, Émeline, i fratelli Hannah e Jacob,  e Dawid,  i quali vivono in prima persona la barbarie nazista attraverso un Europa dilaniata dalla guerra e dall'odio razziale.

 

Età: 6-10 anni

 

10) L'uomo del treno di Fabrizio Altieri

 

Il treno è un mezzo di trasporto che da sempre affascina chi ne ammira il movimento fluido attraverso i binari e una nuvola di vapore.

 

Ad un certo punto però un gruppo di operai si accorge che quei treni non trasportano merci, ma persone e l'Orso, titolare di una falegnameria, decide di attuare un piano per salvare quella gente.

Qualcosa però va storto e dal vagone dirottato viene estratta solo una persona che non voleva essere salvata...

 

Età: 11-13 anni

 

11) L'albero della memoria. La Shoah raccontata ai bambini di Anna e Michele Sarfatti

 

È la storia di Samuele Finzi e della sua famiglia, la cui vita tranquilla viene sconvolta dalla persecuzione contro gli ebrei.

All'improvviso infatti Samuele deve abbandonare l'amata casa di Firenze e darsi alla clandestinità.  Così facendo, non solo abbandona i luoghi dell'infanzia, ma anche tutti i suoi ricordi preziosi, nascosti all’interno di un vecchio ulivo che cresceva nel giardino...

 

Età: 6-9 anni

 

Leggi anche: