Idee per il weekend

Parchi divertimento in Italia: le novità del 2019

Di Franco Teruzzi
gardaland-404
26 Agosto 2009
Ai bambini piacciono moltissimo, ai genitori anche (e ne approfittano per tornare un po' bambini). Ecco le novità dell'anno dei più bei parchi divertimento lungo lo stivale.
Facebook Twitter More

Gardaland (Castelnuovo del Garda – VR)

http://www.gardaland.it

 

 

 

Parco meccanico-tematico

 

 

Prezzi: 36 euro intero e 29 euro ridotto (bambini sotto i 10 anni, militari, senior di età superiore ai 60 anni e accompagnatori di disabili non autosufficienti), gratis bambini inferiori al metro. Sono previsti biglietti e abbonamenti per famiglie di 3, 4 e 5 persone e biglietti combinati per visitare Gardaland e il Sea Life Aquarium.

 

Per chi: per tutti, famiglie con bambini di ogni età e adulti. Attrazioni da brivido, ma anche animazioni e giochi per ogni gusto ed età.

È il più famoso dei parchi divertimenti italiani è stabilmente tra i dieci più visitati in Europa. Nel 2009, addirittura è stato al terzo posto dei luoghi più visitati in Italia, dopo il Colosseo e i Musei Vaticani. Merito delle tantissime attrazioni, delle scenografie curatissime e dei tanti show di alto livello (dagli spettacoli nel delfinario al cinema in 3d, agli show sui pattini da ghiaccio). Ogni anno, poi, vengono lanciate nuove attrazioni.

Le novità della stagione 2011 sono Raptor, le uniche montagne russe alate in Italia a bordo di una sorta di rapace volante preistorico: un percorso lungo e sinuoso con ben 3 inversioni, improvvisi capovolgimenti e cambi di direzione, vari sfioramenti di ostacoli, una caduta di 33 metri e una velocità massima di 90 km/h che dà la sensazione di un volo da brivido per emozioni da cardiopalmo ma in massima sicurezza. Raptor, infatti, è stato certificato dal Tuv, uno degli enti più importanti al mondo in questo settore.

Gardaland è un vero e proprio resort perché oltre al noto parco dei divertimenti propone anche il bellissimo Gardaland Sea Life Aquarium, inaugurato nel 2008 e arricchito quest'anno con l’area multisensoriale “Meduse da vicino”, ovvero 6 vasche a colonna che ospitano incredibili specie di meduse in un tripudio di colori, forme e curiosità.

Chi vuole continuare a vivere l’esperienza di Gardaland anche dopo al chiusura del parco, può pernottare nell’omonimo Hotel con stanze a tema: la novità del 2011 sono quelle in stile principesco che affascineranno le bambine che sognano di diventare principesse, ma sono molto gettonate anche le stanze di Prezzemolo, la mascotte del parco, e quella del covo dei pirati. Tra i numerosi i pacchetti segnaliamo l’offerta valida fino al 31 maggio (escluso dal 24 aprile al 1 maggio) che comprende pernottamento in stanza tripla con prima colazione per due adulti e un bambino sotto i 10 anni a 129 €.

 

Aquafan (Riccione - RN)

www.aquafan.it

 

 

Parco acquatico

 

Prezzi: intero 25 euro, ridotto (6-11 anni) 18 euro. Gratis sotto ai 5 anni. Promozioni a partire da 8 euro e abbonamento per tutta l'estate da 49 euro.

Per chi: dedicato prevalentemente ai giovani, non mancano comunque giochi d'acqua per i più piccoli a cui sono dedicate tre zone specifiche

Il più noto parco acquatico italiano e uno dei più grandi in Europa, forte della sua collocazione a ridosso della riviera del divertimento, ogni estate è meta d'obbligo per migliaia di giovani e sede di molti eventi e trasmissioni radiofoniche di grido.

Se per i bambini ci sono scivoli soft e vasche con acqua alta non più di 50 cm (la cartoon Network Beach con l'Arca di Noè è l'area più divertente per loro) sono i giovani a godere della maggior parte dei divertimenti dell'Aquafan: tre chilometri di scivoli e pazzi toboga, una grande piscina a onde, fiumi artificiali in cui farsi trasportare dalle onde e altro ancora, con ben 90 km di tubazioni nascoste per divertirsi con ben 8mila metri cubi di acqua.

E il 1° giugno aprirà la novità 2010: il nuovo super-scivolo “StrizzaCool”! La struttura è ancora top-secret, ma all'Aquafan, a partire dal nome scelto, promettono adrenalina in dosi massicce.

 

Mirabilandia (Ravenna)

www.mirabilandia.it

 

 

Parco meccanico-tematico-acquatico

 

Prezzi: 31 euro adulti, 25 euro ridotto, gratis bambini sotto ai 100 cm (+ 9 euro Mirabilandia Beach). Riduzioni acquistando online.

Per chi: adatto a tutti, sia famiglie con bambini di ogni età (moltissimi i giochi per i più piccoli), che adulti alla ricerca di emozioni forti.

Con oltre 450 mila mq è il più grande parco italiano per estensione e secondo solo a Gardaland per numero di visitatori (oltre 1 milione e mezzo all'anno). Tra le attrazioni principali Katun, all'interno dell'area tematica "La Città di Sian Ka'an", uno dei migliori inverted coaster (una sorta di montagna russa in cui si viaggia appesi a una rotaia, con i piedi nel vuoto) al mondo.

A cui si è aggiunto nel 2009 Ispeed, un'altra attrazione estrema dai numeri impressionanti: un chilometro di lunghezza, 120 km orari di velocità e da o a 100 all'ora in 2,2 secondi.

Tantissime le attrazioni anche per i più piccoli, come il parco giochi Fantasyland, il mondo preistorico di Monosaurus, Leprotto Express (il primo ottovolante d'Europa dedicato ai bambini dai tre anni in su) o le Mini Rapide da discendere sui tronchi.

Con supplemento, accesso a Mirabilandia Beach, con scivoli e piscine.

 

Parco della Preistoria (Rivolta d'Adda - CR)

www.parcodellapreistoria.it

 

 

Parco didattico-tematico

 

Prezzi: intero 11 euro, ridotto (3-13 anni) 8 euro. Gratis sotto ai 3 anni.Per chi: famiglie con bambini

Non illudetevi di entrare nel mirabolante mondo di Jurassic Park. Il parco della Preistoria di Rivolta d'Adda è nato nel '78, molto prima del film di Spielberg, e non si è lasciato tentare più di tanto dagli effetti speciali.

Il suo obiettivo è invece quello di offrire un modo divertente per toccare con mano e imparare il susseguirsi delle ere geologiche, gli animali e gli uomini preistorici. In un bosco di oltre 100 ettari sulla riva del fiume Adda, infatti, distribuiti lungo un itinerario in ordine cronologico ed evolutivo, si incontrano 23 ricostruzioni di animali preistorici e dinosauri (tra i quali un enorme brontosauro e un impressionante tirannosauro) e tre ricostruzioni di uomini preistorici, eseguite con metodi scientifici in grandezza naturale, corredate di esaurienti cartelli didattici.

Lo stesso bosco, poi, è oggetto di un itinerario botanico con cartelli esplicativi. E se questo non bastasse, disseminati nel bosco ci sono anche affascinanti animali veri, dei giorni nostri: cervi, daini, cavallini, caprette, pecore, ma anche splendidi pavoni e numerosi altri uccelli vivono protetti in grandi recinti.

E a questi si aggiungono gli animali selvatici che popolano la natura in ci è immerso il parco: pesci e tartarughe negli specchi d'acqua, scoiattoli e uccelli tra i rami degli alberi. Il parco può essere visitato anche con le proprie biciclette o con il trenino interno (gratis nei feriali, 2 euro nel week-end).

 

Parco degli Alberi Parlanti (Treviso)

http://www.parcodeglialberiparlanti.it/

 

 

Parco multimediale interattivo

 

Prezzi: visita (circa 2 ore) 7,50 euro, Formula "Teatro+Parco" 10 euro, Formula Parco+Dinosauri 10 euro. Ingresso gratuito fino ai tre anni e quarto biglietto in famiglia a 1 euro.

Per chi: famiglie con bambini dai 3 ai 14 anni

Immerso nel verde del Parco di Villa Margherita, il Parco degli Alberi Parlanti è un'iniziativa molto originale, che estende l'idea di parco dei divertimenti a un concetto ludico e didattico. Si tratta infatti della prima esperienza italiana di parco interattivo per l'educazione audiovisiva. Inaugurato nel 2008, ha l'ambizione di far divertire i bambini contribuendo a fornire loro gli strumenti per sviluppare un atteggiamento critico nei confronti del mondo che li circonda, potenziare la loro capacità di osservazione e il loro spirito di cooperazione.

Come? Per esempio entrando nello Studio di Galileo, dove provare di persona, attraverso gli esperimenti del grande scienziato, a dare risposta alle proprie curiosità scientifiche. Oppure entrando direttamente in un cartone animato, grazie alla tecnologia Blue Back.

O ancora scoprendo il dietro le quinte di uno studio televisivo, realizzando le invenzioni di Leonardo da Vinci. O ancora, diventare paleontologi provetti (con tanto di diploma) nella nuova sezione “Cuccioli e Dinosauri”, con ben nove ricostruzioni di dinosauri a grandezza naturale e tanti giochi tra cui una vera prova di coraggio. Arrampicarsi in cima a una scala e nutrire con le proprie mani le fauci spalancate del terrificante T-Rex.

Il tutto allietati dalla compagnia dei Cuccioli, i sei simpatici animali protagonisti dei cartoon del Gruppo Alcuni (ideatore e realizzatore del parco), affiancati dai protagonisti delle serie “Lello & Lella”, “Eppur si muove” e “Leonardo” (Gruppo Alcuni – Rai Fiction).

In estate il parco si anima ulteriormente grazie a “Estate al Parco”, un ricco calendario giornaliero di spettacoli teatrali pomeridiani e serali, animazioni, presentazioni di libri per l’infanzia e letture animate, visite in notturna ai dinosauri, proiezioni dei cartoon del Gruppo Alcuni pensate per i giovani visitatori.

 

Fasanolandia (Fasano - BR)

www.zoosafari.it

 

 

Parco meccanico

 

Prezzi: 8 euro, comprensivo di sei attrazioni a scelta. Una volta esaurite, ogni attrazione costa 2 euro.

Per chi: per tutti, sia famiglie con bambini che ragazzi e adulti.

Affiancato dallo Zoosafari con medesima gestione, Fasanolandia è un mix tra un gigantesco lunapark, una mostra/museo e uno zoo. Le attrazioni meccaniche sono senz'altro il motivo principale della visita, che in molti fanno subito dopo il tour allo Zoosafari (che costa 18 euro, oppure 2 euro per singola area tematica e quest'anno si è arricchito di nuovi animali, tra cui il bongo, una rara antilope africana, e una coppia di enormi varani asiatici, oltre alla cucciola Dea, un piccola di orso bianco nata da poco da una coppia di adulti del parco).

Ce n'è per tutti i gusti: dall'ottovolante per famiglie al recente Eurofighter, con il giro della morte. Dal rafting sul Rapid River allo Sputnik con i suoi 30 metri di caduta nel vuoto. Fino alla grande ruota panoramic, che nelle giornate più limpide consente d avvistare l'altra sponda dell'Adriatico. Ma accanto a questi, ci sono gli spettacoli del Teatro degli Animali e l'incantevole show nel delfinario (6 euro). Ma anche il percorso in trenino nel Villaggio delle Scimmie, le voliere, la mostra dei dinosauri, quella delle navi antiche e quella delle armi. E persino un viaggio nella Puglia in miniatura.

 

Safari Park (Pombia - NO)

www.safaripark.it

 

 

Parco faunistico e meccanico

 

Prezzi: intero 17 euro, ridotto (5-13 anni) 12 euro, gratis sotto ai 5 anni. Sconti per chi si registra sul sito Internet.Per chi: tutti

Nella pianura piemontese di Pombia come in Africa. Il fascino di un vero safari all'interno della propria auto (ma in alternativa c'è un trenino), tra leoni, tigri, ippopotami, scimmie e antilopi è indiscutibilmente il fiore all'occhiello di questo parco, che tra l'altro si pone anche l'obiettivo di proteggere specie a rischio, come la tigre siberiana e il rinoceronte bianco, che qui si sono riprodotti con successo.

E se le scimmie, un tempo cacciatrici di tergicristalli e antenne, ora sono separate da una rete invalicabile, osservare i leoni avanzare fino alla macchina, annusarne la carrozzeria trattenere il fiato quando puntano lo sguardo al finestrino, è un'emozione che fa tornare piccini anche mamme e papà. Al safari si aggiungono il rettilario, l'area dei pesci, la fattoria del West e il Bosco Giurassico. E anche un'area divertimento, con alcuni giochi meccanici adatti soprattutto ai bimbi: tra questi il classico family coaster a forma di bruco gigante e gonfiabili per dar sfogo alle energie rimaste.

 

Movieland (Lazise – VR)

www.movieland.it

Parco tematico

Prezzi: intero 24 euro, ridotto (da 100 a 140 cm) 19 euro, gratis sotto il metro di altezza. Ingresso valido anche per Movieland Aquastudios: 34 euro, ridotto 29 euro. P

Per chi: per tutti, ragazzi, adulti e famiglie con bambini.

“Gli Studios di Holliwood sono arrivati in Italia”. È lo slogan di Movieland, il primo parco tematico italiano dedicato al mondo del cinema. Si entra nel vivo dei film più famosi, assistendo agli effetti più sorprendenti e vivendo in prima persona le scene viste al cinema o in tv.

Suddiviso in aree tematiche (Holliwood Studios, Aqua Studios, Medieval Studio e Rock Studio) si arricchisce quest'anno dell'area anche l'area Stone Age, dedicata in particolare ai più piccoli, che affianchera le numerose proposte Action e Adrenalina. Ci sono show da osservare come spettatori, come il nuovissimo The Illusionist. Ma anche emozioni da protagonisti, come quella di vivere a bordo di un'auto gli inseguimenti di Police Academy.

Si entra con timore nella Horror House e ci si rinfresca con acqua vera assistendo dal vivo alle prodezze di un perfetto sosia di Rambo o scivolando sulle rapide di X-Splash. E la grande novità è l'accorpamento dei precedenti parchi Caneva World in Movieland, che con Movieland Aquastudios è ora anche parco acquatico. Le grandi dimensioni (Nei 280 mila metri quadri) e il numero di attrazioni richiedono più di un giorno per essere visitate interamente: per questo il biglietto consente l'entrata gratuita nel secondo giorno.

 

Fiabilandia (Rimini)

www.fiabilandia.net

 

 

Parco tematico

 

Prezzi: intero 22 euro, ridotto (dai 3 anni e fino a 130 cm) 15 euro.Per chi: famiglie e bambini

Tutto attorno a un piccolo lago è nata nel 1965 Fiabilandia, la città delle favole. Pur essendo uno dei più vecchi parchi italiani, la struttura si è evoluta nel tempo e oggi è tra i più amati dai bambini al di sotto dei dieci anni.

Accompagnati dalla mascotte Babau, si va alla scoperta dei tanti mondi incantati, dal Far West a Peter Pan. Numerosi anche gli show, spesso animati da graziosi animali, come i cagnolini della Carica dei 101 o gli abitanti della fattoria Western di Luke Luke.

O come lo spettacolo dal vivo Biancaneve e i sette nani, spassosa novità di quest'anno insieme al cinema 4D.

 

Acquario di Genova (Genova)

www.acquariodigenova.it

 

 

Parco museo-didattico sulla vita marina

 

Prezzi: adulti 18euro, bambini (4-12 anni) 12 euro. Supplementi per attrazioni collaterali. Promozione “Venerdì....pesce!”, con ingresso ridotto del 50% tutti i venerdì a partire dalle 13, fino al 25 giugno 2010

Per chi: tutti

Secondo acquario in Europa dopo quello di Valencia, in Spagna, l'Acquario di Genova è un connubio perfetto tra divertimento e informazione scientifica. Occorrono più di due ore per visitare le numerose vasche (circa 40), tra cui spiccano quelle enormi dedicate ai delfini, quella degli squali, delle otarie, delle tartarughe marine.

Si rimane a bocca aperta daanti alle bellezze sommerse, con i diversi ambienti oceanici magistralmente ricostruiti, che dallo scorso settembre annoverano anche la straordinaria vasca dei lamantini abitata da Husar e Pepe, coppia di questi insoliti cetacei.

Piccoli e grandi si divertono anche nelle vasche tattili, dove le razze e altri pesci che nuotano a pelo d'acqua si lasciano accarezzare. E' possibile, con un biglietto supplementare, aggiungere alla visita all'Acquario altre attrazioni, come la Foresta dei Colibrì, una visita alla Città dei Bambini o addirittura una escursione in mare aperto alla ricerca dei delfini.

 

Acropark (Roana - VI, Centa, Castello Molina di Fiemme - TN)

www.acropark.it

 

 

Parco avventura

 

Prezzi: 8 a 15 euro, a seconda dei percorsi scelti. Prezzi inferiori per le seconde ripetizioni.Per chi: per tutti.

L'idea è quella di vivere un'avventura aerea sugli alberi di un vero bosco, ma in totale sicurezza. Arrivati in Italia da poco, dopo aver riscosso successo in Francia e Germania, questi parchi permettono funambolismi e acrobazie studiati per ogni età e per ogni capacità.

Ci si può divertire sfidandosi tra amici, oppure semplicemente mettere alla prova il proprio coraggio. Sostanzialmente si tratta di percorsi aerei attraverso piattaforme in legno montate sugli alberi e collegate fra loro in vario modo: con ponti tibetani, con cavi su cui camminare come funamboli, con liane per muoversi alla Tarzan, con maniglie dondolanti in cui infilare mani e piedi o con divertenti carrucole per sfrecciare come tleferiche umane. Il tutto indossando un imbraco di tipo alpinistico che vincola gli "acrobati" a cavi di sicurezza.

Per l'ambientazione negli splendidi boschi e ambienti naturali del trentino e dell'Altopiano di Asiago, ma anche per la sapienza nel creare i passaggi tra le piante, i tre parchi Acropark sono tra i migliori in Italia per cimentarsi in questo gioco. A Roana, per provare il brivido di volare appesi a un cavo sopra a un lago, a castello Molina (apertura dal 30 maggio), per l'imbarazzo della scelta tra ben 61 percorsi o a Centa per provare il brivido della teleferica sospesa sul Rio Centa.

 

Minitalia Leolandia (Capriate S. Gervasio - BG)

www.leolandiapark.it

 

 

Parco di miniature e attrazioni meccaniche

 

Prezzi: intero 22 euro, ridotto (100-140 cm) 17 euro, gratis sotto ai 100 cm di altezza. I biglietti valgono per due giorni consecutivi. Ingresso gratuito nel giorno del proprio compleanno.

Per chi: famiglie

Uno dei parchi storici italiani, nato nel 1966 come un tour dell'Italia in miniatura si è arricchito oggi di attrazioni più moderne, sulla scia del successo di Gardaland e simili. Resta sempre un divertimento passeggiare tra i monumenti italiani, guardando dall'alto la torre di Pisa, Piazza San Marco e il Colosseo.

Ma da qualche anno i giochi fanno concorrenza alle miniature. Oltre alle tazze girevoli o alla classica giostra con i cavalli, che richiamano i più piccoli, ci sono giochi che entusiasmano anche i grandi, dal divertente Galeone dei Pirati all'adrenalinico Tiger Coaster, alla “bagnata” Missisipi Boat.

Per tutti i week end di maggio Leolandia offre il MamyMay: un mese di spettacoli e sorprese per le mamme, apartire dai parcheggi Rosa, a loro riservati, fino al MamyWall, dove i figli potranno dedicare frasi speciali alle loro mamme (la migliore di ogni settimana riceverà un premio). A giugno invece, in onore a Giro d'Italia, nei week end i bimbi potranno cimentarsi in sella alle loro biciclette uno spassoso Giro di Minitalia.

 

Magic World (Giuliano - NA)

www.magicworldparcodivertimenti.it

 

 

Parco acquatico meccanico

 

Prezzi: ingresso 3 euro (ma le attrazioni si pagano a parte); Ingresso comprensivo di 10 attrazioni 7 euro; bracciale magico (ingresso con tutte le attrazioni 11 euro.Per chi: per tutti. Aperto anche di notte, con discoteca all'aperto nei mesi estivi per il pubblico dei giovani.

Nato come parco acquatico, Magic World si è arricchito negli anni di numerose attrazioni, fino a entrare stabilmente tra i primi cinque parchi visitati in Italia e il più visitato nel sud del nostro paese, con circa un milione di visitatori annui. Oggi unisce ai divertimenti acquatici numerose attrazioni meccaniche per grandi i bambini (per loro, tra l'altro un fungo gigante alto tre metri con numerosi scivoli e tante giostre di ogni tipo), un agriturismo con centro ippico, un cinema drive-in con tre maxi schermi, spettacoli di animazione e persino una discoteca notturna. Tra le attrazioni: la Magic Mountain, un ottovolante con giro della morte, il Crazy River e uno straordinario spettacolo di Laser Show.

 

 

Aqualandia (Lido di Jesolo (VE)

www.aqualandia.it

 

 

Parco acquatico tematico

 

Prezzi: : intero 26 euro, ridotto (da 100 a 140 cm) 22 euro (pomeridiano a 22 e 18 euro rispettivamente), bambini sotto il metro gratis.

Per chi: tutti.

Sembra un'isola caraibica, ma sorge a pochi chilometri da Venezia. Aqualandia è un parco acquatico ricco di piscine, giochi, scivoli di ogni grandezza e tipo, per i bambini, ma anche per i più temerari (c'è anche il Bungee Jumping).

E nello stesso tempo è qualcosa di più: una volta entrati sarà davvero come essere su un'isola, dei Caraibi, ma in un villaggio turistico: non mancano infatti animazione, corsi di ballo latino-americano, aquagym, spinning e persino lezioni di immersione subacquea. E ci sono anche gli spettacoli: ben 8 ogni giorno, sul palcoscenico del Galeone dei Pirati e nella Tiki Arena, dove tuffatori e ballerini fanno divertire grandi e piccoli.

Tra le attrazioni acquatiche Spacemaker, uno degli scivoli più spericolati del mondo. A disposizione gratuitamente fantasiosi passeggini per portare i più piccoli spasso nel parco, mentre, sempre compreso nel prezzo, nell'area Funnyland animatrici e clowns prendono in custodia i bambini dai tre agli otto anni.

 

Oltremare (Riccione – RN)

www.oltremare.org

 

 

Parco tematico didattico sulla vita marina

 

Prezzi: intero 25 euro, ridotto (6-11 anni) 18 euro

Per chi: per tutti

Lo spettacolo del mare. Alle spalle della riviera adriatica, circondato da parchi dedicato al divertimento puro, Oltremare è un'oasi a forma di isola, dove il divertimento è associato alla conoscenza.

Tutto è pensato per stupire. Dal cinema Imax, in cui i documentari, naturalmente dedicati alla vita marina, regalano uno stupefacente effetto 3D, immergendo letteralmente lo spettatore nelle immagini (uno spettacolo a scelta compreso nel costo del biglietto). Alla Laguna dei delfini, dove Ulisse, ormai una star, e i suoi fratelli incantano con le loro evoluzioni che da sole valgono la visita.

A Pianeta Terra e Pianeta Mare, dove ci si trova quasi a tu per tu con coccodrilli e squali e si parte per divertenti e istruttivi viaggi nella storia di questi due mondi. E per finire, con gran gioia dei bambini, c'è anche Adventure Island: un'insieme di lagune da attraversare o o a bordo di barche “da combattimento”, munite di cannoni ad acqua con cui battagliare con le barche nemiche. E poi fontane magiche, i giochi “bagnati del playground" e altro ancora.

Per tutti i week end di primavera, chiunque abbia più di 12 anni potrà partecipare allo stage “Addestratore che passione”, diviso in due fasi (teorica e pratica) che permetteranno ai partecipanti di entrare in stretto contatto con i delfini della Laguna (costo 160 euro, prenotazione obbligatoria).

 

Etnaland (Belpasso – CT)

www.etnaland.eu

 

 

Parco acquatico

 

Prezzi: tre fasce di bassa, media e alta stagione. Intero 20-22-24euro, ridotto (100-140 cm) 12-14-15 euro, gratis bambini sotto il metro di altezza.Per chi: per tutti.

“Altro che mare”. Così Etnaland accoglie i visitatori, e visto che siamo in Sicilia, la promessa è sicuramente impegnativa. Per mantenerla, dall'anno della sua creazione, nel 2001 (nacque a fianco di uno zoo in seguito chiuso) ad oggi, Etnaland non si è mai fermata. Ogni stagione la vede arricchirsi di nuove strutture, di scivoli sempre più alti, tube, kamikaze, tematizzazioni e giochi, come le famose Crocodile Rapids e il Laser Show. Per i bambini, oltre a scivoli e piscine su misura, anche il Parco dei Dinosauri.

E poi, incredibile a dirsi, la funivia più lunga d'Europa. D'accordo, non siamo sulle Alpi e si tratta di una funivia a percorso pentagonale, ma è pur sempre un record!

E se le promesse dello scorso anno verranno mantenute (ancora non è trapelato nulla di ufficiale sull'inaugurazione) con l'apertura 2010 che avverrà il 24 giugno, Etnaland potrebbe riservare la sorpresa del nuovo megasplash, la cui torre supererà i 25 metri di altezza e dal quel le imbarcazioni in picchiata dovrebbero raggiungeranno gli 80 chilometri orari.