Genitori e tecnologia

Un’app per bloccare il telefonino dei figli

ignore-no-more
19 Agosto 2014
Se vostro figlio ignora le telefonate della mamma potete ricorrere a Ignore no more, l’app per Android che permette di bloccare a distanza il suo telefonino facendo apparire la scritta “Il tuo telefono è bloccato. Chiama mamma”
 
Facebook Twitter Google Plus More

Si chiama “Ignore no more” ed è un’app per Android da poco apparsa su Google Store: consente di “bloccare” a distanza il telefonino dei figli (grazie a un “pannello di controllo” installato sul proprio smartphone) facendo apparire la scritta “Il tuo telefono è bloccato. Chiama mamma”. (Leggi anche 10 app per bambini)

 

Ed è stata proprio una mamma, Sharon Standifird, a programmare l’app perché, ha raccontato, era stanca che il figlio adolescente continuasse a ignorare le sue telefonate. Una volta bloccato da remoto, il telefono può solo effettuare chiamate d’emergenza (quelle al 112, 113 e 118, che si possono effettuare anche senza Sim) oppure a un elenco di numeri autorizzato dai genitori. (Potrebbe interessarti Generazione Touch screen)

 

La Standifird sostiene che l’app è “virtualmente impossibile” da disinstallare senza il consenso dei genitori, e che anche aggirare il blocco del cellulare è molto difficile. A meno che i genitori non usino password di blocco facilmente intuibili, come le date di nascita dei figli o il nome del cagnolino o del micetto di famiglia.