Per bimbi 3-6 anni

Caccia al tesoro al dinosauro

dinosauro.jpg
30 Dicembre 2013
Un caccia dedicata ai bimbi dell'ultimo anno della scuola dell'infanzia o delle prime classi della primaria che impazziscono per i dinosauri. E' un gioco pensato per due squadre con la presenza di un adulto-guida.
Facebook Twitter More

Dedicata a...

Tra ricerca guidata e quiz, ecco una caccia destinata a quei bimbi dell'ultimo anno della scuola dell'infanzia o delle prime classi della primaria, che impazziscono per i dinosauri... E, spesso, sono capaci di stupire (o mettere direttamente in croce!) mamma e papà con le loro conoscenze sul tema. È pensato per due squadre con la presenza di un adulto-guida.

Organizzazione

Per prima cosa, procuratevi un certo numero di dinosauri (da 5 a 10 a seconda di quanto volete far durare la caccia), quelli in plastica che molti bimbi collezionano vanno benone. In alternativa, procuratevi una serie di immagini grandi e chiare, e incollatele su dei cartoncini.

Attenzione! Preoccupatevi di conoscere il nome degli animali preistorici scelti e le abitudini principali di ognuno per fare alcune domande-quiz al momento opportuno.

A questo punto, disponeteli in giro per la casa.

Per ogni animaletto, poi, preparate una mappa 'grafica', facile e intuitiva per i piccoli (non c'è bisogno di essere architetti!) con disegni, frecce per indicare la direzione e simboli (tipo un piede) per il numero dei passi. All'inizio della caccia, poi, le mappe (uguali) andranno consegnate alle due squadre (quindi, per esempio, 5 dinosauri = 5 + 5 mappe uguali per ogni squadra).

Se, per esempio, l'animale numero 1 è nascosto in cucina, disegnate casa vostra (in modo chiaro e con qualche elemento che renda subito riconoscibile ogni camera) e create un percorso che porti lì.

Il punto di partenza, è possibile segnarlo sulla cartina con una bandierina rossa o comunicarlo direttamente a voce alle squadre. Ovviamente, evidenziate bene anche il luogo dove è nascosto il dinosauro con un altro simbolo (stella, cuore, bandiera di altro colore...).

SCOPRI ALTRI GIOCHI DA FARE IN CASA CON I BAMBINI

Come si gioca

Al momento della partenza, il 'capitano' consegna il foglio-mappa numero 1 (2 fogli uguali, uno per squadra) a entrambe le squadre e dà il via.

L'obiettivo iniziale è seguire il percorso, scovando il dinosauro prima del gruppo avversario. Chi batte la squadra rivale, segna 2 punti e può lanciarsi a identificare il nome della creatura preistorica (1 punto) in un tempo cronometrato (tipo 30 secondi). Nel caso, la risposta fosse sbagliata o nulla nel tempo previsto, l'altra squadra guadagna la possibilità di dire la sua.

L'idea, dunque, è quella di assegnare un punteggio a ogni gruppo in base alla capacità di 'decifrare' velocemente la mappa e identificare, poi, l'animale della preistoria. Se le due squadre arrivano in contemporanea al luogo dove è nascosto il dinosauro, entrambe fanno 1 punto (e non 2). In questo caso, una classica conta stabilisce a chi spetta indovinare il nome della creatura (sempre in 30 secondi), aggiudicandosi, quindi, un altro punto.

In sostanza, in modo schematico, il punteggio potrebbe essere così (ma potete cambiarlo come volete!):

la squadra che trova prima il dinosauro: 2 punti; (chi arriva secondo: 0 punti)

le due squadre arrivano insieme al nascondiglio: 1 punto (a ognuna)

chi indovina il nome giusto del dinosauro: 1 punto

Naturalmente, il meccanismo di gioco è lo stesso per ogni mappa. Attenzione, a tenere bene il punteggio delle squadre, magari su una lavagna o su un foglio appeso al muro.

Alla fine, se la situazione tra le due squadre è quasi sullo stesso piano, è possibile proporre qualche domanda extra per lo spareggio sui dinosauri trovati.

Invitate le due squadre a sedere in silenzio, una di fronte all'altra. Poi, prendete in mano, per esempio, il triceratopo e chiedete, in base all'età (e alla concentrazione dei 'cercatori'), qualcosa di abbastanza semplice, tipo:

Di cosa si cibava?

A cosa servivano i suoi corni?

Il caposquadra che alza la mano per prima e risponde correttamente vince e segna punto. A seconda di quanto volete far durare lo spareggio, potete assegnare la vittoria definitiva a una squadra anche solo con 2 domanda extra o farne il doppio (su due dinosauri diversi).

Il punteggio finale più alto decreta a chi spetta il titolo di esperti paleontologi! Coccarda e, se volete, un mini dinosauro a testa, per tutta la squadra!

SCOPRI ANCHE LE ALTRE CACCE AL TESORO DA FARE IN CASA

LEGGI ANCHE 10 CACCE AL TESORO PER BAMBINI DA 3 A 10 ANNI