Caccia al tesoro

Caccia al tesoro casalinga

Di Jolanda Restano Maria Eva Virga
bambini-ricerca.1500x1000
22 maggio 2012
Questa caccia al tesoro è adatta a tutte le età per la sua semplicità e per il fatto che è pensata per un ambiente domestico, visto che i bigliettini sono da trovare in oggetti di casa. E’ molto veloce, quindi si possono aggiungere più indovinelli

 

Come organizzare una caccia al tesoro in casa

 

Requisiti:

bambini di qualunque età (anche da un anno, se camminano già, ma aiutati…) capitanati da un adulto.

Preparazione del gioco:

meglio sapere già chi sono i partecipanti, perché, se ci sono bimbi più piccoli, le squadre devono già essere pronte (potrebbero essere due o al massimo tre) con i nomi già assegnati (legati ai lavori che si fanno in casa ad esempio: i muratori, le casalinghe, gli idraulici, gli elettricisti, ecc..). Al capo-squadra verrà affidato un giocattolo legato al suo mestiere (un martello, un mestolo, una chiave inglese, ecc…). Prima di iniziare posizionare i bigliettini con gli indovinelli (dal 2° in poi). Per il tesoro: procurarsi un grande barattolo da posizionare nell'armadio-credenza del soggiorno, con tante caramelle di ogni tipo (ogni bambino dovrà riceverne almeno una: i primi che arrivano la riceveranno per primi!)

Svolgimento:

non ci saranno prove da superare od oggetti da reperire, ma solo indovinelli che rimandano a punti precisi della casa, dove le squadre troveranno i bigliettini.

 

PRIMA SQUADRA:

 

1° indovinello

 

Il capo-squadra tira fuori il primo bigliettino e legge il primo indizio:

 

E' alto, grande, ma soprattutto "freddo"

 

Se ci metti dentro qualcosa

 

Te lo mantiene fresco

 

Anche dopo un anno…

 

(Soluzione: il frigorifero)

 

Dentro il frigo i bambini trovano il secondo bigliettino con il:

 

2° indovinello

 

Fa rima con Beatrice

 

Eppure non cuce

 

Gira tanto e a volte fa rumore

 

Ma aiuta la mamma a non faticare!

 

(Soluzione: la lavatrice)

 

Dentro la lavatrice i bambini trovano il terzo bigliettino:

 

3° indovinello:

 

Fa uscire un liquido marroncino

 

A mamma e papà può piacere macchiato o marocchino

 

Quando è pronto lei borbotta e…

 

Attenti che se la tocchi scotta!

 

Soluzione: la caffettiera (metterla in evidenza o sui fornelli spenti o sul tavolo della cucina)

 

Dentro la caffettiera i bambini trovano il quarto bigliettino:

 

4° indovinello:

 

E' magico e grande: ti fa vedere il Giappone o le Ande, è pieni di immagini e suoni, e va molto forte coi cartoni

 

(Soluzione: il televisore)

 

Vicino al televisore i bambini trovano il quinto e ultimo bigliettino che porta al tesoro (in realtà ce ne saranno due, uno per la squadra numero 1 e uno per la numero 2. Occhio a prendere quello giusto):

 

Sono belle e sono buone

 

Ma ai denti fanno un po' male

 

la mamma le nasconde nella credenza

 

ma oggi nessuno rimarrà senza….

 

(Soluzione: il barattolo di caramelle)

 

SECONDA SQUADRA:

 

1° indovinello

 

In questa casa che è uno splendore, c'è un posto segreto che non si può nominare ma prima poi tutti ci devono andare!!!

 

Soluzione: il bagno (water). PS: trovate un punto dignitoso… dove mettere il bigliettino

 

Trovato, ci sarà il scritto il:

 

2° indovinello

 

E' nascosta, non si vede

 

Ma lavora e come deve!

 

Sempre i piatti vuol lavare

 

E in silenzio vuole stare!

 

(Soluzione: la lavastoviglie)

 

Dentro la lavastoviglie i bambini troveranno il bigliettino con il:

 

3° indovinello

 

Gira sempre di qua e di là un sacco di arie si dà. Però credetemi quando vi dico che d'estate diventa il mio migliore amico.

 

(Soluzione: il ventilatore)

 

Nelle maglie del ventilatore i bambini troveranno il bigliettino con il:

 

4° indovinello

 

Come è bello riposare

 

Lui "sofà" si fa chiamare

 

Non è un letto, ma si sa

 

Fa dormire anche papà

 

(Soluzione: il divano)

 

Dentro il divano si troverà l'ultimo bigliettino che porta al tesoro:

 

Sono belle e sono buone

 

Ma ai denti fanno un po' male

 

la mamma le nasconde nella credenza

 

ma oggi nessuno rimarrà senza….

 

(Soluzione: il barattolo di caramelle)