Caccia al tesoro

Caccia al tesoro dei pirati

Di Jolanda Restano Maria Eva Virga
pirati-bambini
22 Maggio 2012
Caccia al tesoro dal classico tema piratesco, per soli maschietti, adatta anche a Carnevale. I bambini saranno pirati alla caccia di un tesoro nascosto (che sarà un personaggio-giocattolo da regalare loro). La caccia può essere organizzata sia in un luogo chiuso, dove però non sia un grosso problema sporcare un po’, oppure all’aperto ed è un mix fra prove e indovinelli.
Facebook Twitter More

Requisiti: maschietti di almeno 3 anni guidati da un adulto.

Preparazione del gioco: procurarsi delle bandane nere (possono essere anche semplici strisce di stoffa) da mettere in testa ai bimbi all’inizio del gioco. La squadra è una sola. Conviene stampare prima le mappe del tesoro, scrivendo al computer gli indizi e aggiungendo sotto le immagini relative. Procurarsi un Dvd dei Pirati dei Caraibi. Prepararsi i disegni coi puntini da annerire. Procurarsi una bacinella un po’ alta, dell’uva, almeno un paio di imbuti e delle alcune piccole di plastica vuote. Stampare le immagini dei supereroi (o dei pirati) giocattolo che sono stati comprati come regalo, così ogni immagine corrisponderà al tesoro assegnato a ogni bambino.

Svolgimento:

Sul primo foglio (in mano al capo-squadra) c'è questa filastrocca:

Qui comincia con la mappa del pirata una lunga caccia

Per trovare un gran tesoro dovrai essere proprio un toro Sotto inserire due immagini, una con la riproduzione di una mappa del tesoro dei pirati, e una col disegno di un oggetto (ad esempio un armadio oppure un particolare albero di un parco) con una croce sopra ... dove si trova l’altro bigliettino Sul secondo biglietto c'è una filastrocca e l’immagine del film “I pirati dei caraibi”

Il prossimo biglietto ce l’ha un tuo compare

Ma non è qui tra noi

Almeno in carne ed ossa;

Se cerchi in un borsello

Lo troverai un po’ compresso

Ma fai attenzione: in Tv è proprio brutto!

(l'indizio infatti è nascosto nel DVD di Pirati dei Caraibi in una borsa o zaino che metterete in un posto preciso!) Sul prossimo biglietto c'è scritto:

Ora che hai sconfitto il tuo rivale

Anche un pericolo dovrai affrontare:

annerisci gli spazi coi puntini

e annienta uno dei più cattivi mostri marini!

 

 

Colorare il disegno (clicca qui per scaricare il disegno): un grande pesce da annerire solo dove ci sono i numeri (o i puntini). Le immagini si trovano facilmente su Internet, ad esempio questa (qui bisogna togliere i numeri esterni al pesce e sbiancare dove è colorato)

 

Una volta finito, verrà consegnato un altro indizio:

Per essere pirata devi essere pronto all’assalto

Ma per combattere i nemici

in quale fodero la spada hai nascosto?

Bisogna far trovare due spade di polistirolo nascoste sotto alcune giacche o zaini e poi ogni bambino dovrà ingaggiare una lotta, non troppo feroce, con ogni compagno. Chi vince (ovvero: chi fa cadere la spada all’altro) dovrà affrontare gli altri e poi verrà dato il successivo indizio:

Se davvero sei un pirata

Non avrai una moglie ubriaca

ma una botte piena di ottimo vino

su coraggio, vai a spremerne un goccino

Prova: schiacciare l’uva coi piedi (o con le scarpe) in una bacinella, a turno, pochi minuti: il succo che ne esce va svuotato nelle bottiglie di plastica attraverso gli imbuti. La prova è considerata superata se tutti i bambini hanno schiacciato l’uva e se è stato travasato almeno un po’ di succo nella bottiglia! Il capo gioco consegna a quel punto il successivo indizio:

Che bravo, hai avuto molta pazienza, e ora avrai la tua ricompensa

ecco, è vicino il tesoro cerca e lo troverai tra le monete d’oro!

Ai bambini viene data una cesta piena di monete finte (vanno bene anche quelle di cioccolato) dove è nascosto l’ultimo bigliettino che riporta le immagini degli eroi-giocattoli (se trovate i pirati meglio, altrimenti vanno bene anche Spiderman, Superman, ecc.) che verranno consegnate dalla mamma o dal capo-gioco a ogni bambino in base all’immagine impressa sul foglietto

N:B: questa caccia al tesoro può essere giocata in contemporanea con la caccia al tesoro delle principesse (vedi sotto). E alla fine la si può concludere incontrandosi con loro e…danzando insieme (dopo aver pulito i piedi…).

 

Entra nell'articolo dedicato alle cacce al tesoro