Caccia al tesoro

Caccia al tesoro "matematica"

Di Jolanda Restano Maria Eva Virga
bambino-matematica
22 Maggio 2012
Ecco una caccia al tesoro per bambini che amano la matematica, adatta dalla scuola primaria in su. Meglio essere in un luogo chiuso, per poter essere più “concentrati” (una casa, un oratorio, ecc.), ma…fate come preferite!
Facebook Twitter Google Plus More

Requisiti: bambini di almeno 6 anni. In ogni squadra deve esserci almeno un bambino più grande e un adulto.

Preparazione del gioco: per la divisione in squadre far mettere tutti i bambini in fila indiana davanti al capo gioco: uno va a destra, l’altro va a sinistra; più logico di così! Stampare tutte le schede in tante copie quante sono le squadre (in questo caso due). Preparare prima il disegno finale (uguale per entrambe le squadre) a puntini, dove è nascosto il tesoro, e i diplomi da consegnare ai vincitori.

Svolgimento: 1° prova

PRIMA SQUADRA: MISURA LE LUNGHEZZE

Maria HA UNA CORDA LUNGA 20 CM

Federico HA UNA CORDA LUNGA 0.2 M

Anna HA UNA CORDA LUNGA 0.002 KM

CHI HA LA CORDA PIÙ LUNGA ?

SECONDA SQUADRA: ESCI DAL LABIRINTO

 

 

Trovare la strada per uscire da questo labirinto (andare da A a B)

 

(clicca qui e stampa il pdf del labirinto)

Consegnando la soluzione si ricevono dal capo squadra (un adulto) nuove istruzioni.

2° prova:

PRIMA SQUADRA: ADDIZIONI E SOTTRAZIONI

Risolvere le seguenti operazioni nel minor tempo possibile

6 + 3 + 1 = _______

7 + 1 = __________

4 - 2 = ___________

8 - 5 - 2= ________

11 + 3 - 4 = ______

SECONDA SQUADRA: MISURA LE LUNGHEZZE!

Consegnando la risposta o la soluzione si ricevono dal capo squadra (un adulto) nuove istruzioni.

3° prova:

PRIMA SQUADRA: IL LABIRINTO

SECONDA SQUADRA: DISEGNA L’OROLOGIO

Disegnate due orologi che indicano l'ora in cui entrate e uscite da scuola.

Consegnando la risposta o la soluzione si ricevono dal capo squadra (un adulto) nuove istruzioni.

4° prova:

PRIMA SQUADRA: DISEGNA L’OROLOGIO

SECONDA SQUADRA: ADDIZIONI E SOTTRAZIONI!

Consegnando la risposta o la soluzione DI QUESTA ULTIMA PROVA si riceve dal capo squadra un disegno: collegando i puntini uno dopo l’altro compare…il luogo dove è nascosto il tesoro.

 

 

Potete farlo voi stessi, seguendo questo esempio.

 

(clicca qui e stampa il pfd del disegno con il puntini)

In questo caso il tesoro è semplicemente nelle mani di qualcuno….ovvero: il capo squadra!

Premio: Per uno scienziato il riconoscimento migliore è un attestato (per ciascun vincitore), ovvero un diploma di miglior matematico con tanto di firma, ad esempio di Leonardo da Vinci o del preside o del rettore di un’università. Potete realizzarlo voi stessi semplicemente con il computer.

Entra nell'articolo dedicato alle cacce al tesoro