Home Bambino

Come scegliere i libri per bambini da 0 a 4 anni

di Stefano Padoan - 03.01.2022 - Scrivici

ma-come-scegliere-i-libri-per-bambini-da-0-a-4-anni
Fonte: Shutterstock
Per sviluppare il linguaggio, è importante leggere fin dai primi mesi di vita. Ecco quali sono i libri per bambini da 0 a 4 anni

Come scegliere libri per bambini 0 - 4 anni

I libri sono uno strumento fondamentale per stimolare il linguaggio dei bambini, perché li aiutano a familiarizzare con i suoni, il significato di parole e frasi e con l'intonazione della voce. Leggere inoltre li aiuta ad aumentare la loro capacità di attenzione e concentrazione: alcune ricerche hanno evidenziato una correlazione tra esposizione precoce alla lettura, apprendimento del linguaggio e successo scolastico futuro. E si può cominciare fin da piccolissimi!

I libri "Il bebè Montessori" (Il leone verde, 2021) e "Parla con me" (Mondadori, 2021) ci spiegano come scegliere i libri adatti alle diverse fasce d'età nel periodo tra gli 0 e i 4 anni.

Libri per bambini 0-6 mesi

Nei primi mesi di vita il bambino è interessato all'aspetto emotivo della lettura. Per questo è importante che iniziate a leggergli libri fin da quando si trova ancora nella pancia: è il suono della vostra voce ad attirarlo e calmarlo. Va bene dunque qualsiasi tipo di storia, anche il libro che state leggendo voi. Dopo la nascita, i libri più adatti sono:

  • Libri illustrati piccoli e maneggevoli, per agevolare il bambino che deve ancora perfezionare la propria presa e l'abilità di voltare pagina.

  • Libri di cartone oppure morbidi in tessuto, che può mettersi in bocca e toccare con le mani. Oppure libri tattili e sensoriali, fatti di materiali diversi, suoni e profumi, che il bambino può esplorare con tutti i 5 sensi.

  • Libri con illustrazioni grandi e ad alto contrasto. Iniziate da illustrazioni in bianco e nero e poi, intorno alle 4-6 settimane, passate a immagini colorate su sfondo bianco. Meglio i libri che hanno una singola immagine per pagina, cosicché il bambino ci si possa soffermare e voi possiate nominare gli oggetti o animali raffigurati.

Inserite il momento della lettura nella vostra routine quotidiana insieme a vostro figlio (almeno cinque minuti al giorno) e permettetegli fin da subito di portarsi i libri ovunque (in gita, in vacanza, in auto …).

Libri per bambini 6-12 mesi

Per i bimbi dai sei mesi all'anno di vita, l'ideale per la lettura sono:

  • Libri in cartonato spesso, in modo che siano sicuri se vengono messi in bocca e che siano facilmente sfogliabili.
  • Libri plastificati, che i bambini possono portare con sé quando fanno il bagnetto.

  • Libri con immagini reali, se non addirittura fotografie. Scegliete libri che trattino di elementi quotidiani (animali, suoni, profumi, le stagioni, i cinque sensi, i veicoli…). Ai piccoli piacciono molto ad esempio quelli in cui sono rappresentati altri bambini come loro: fino ai 6 anni infatti i bambini comprendono il mondo che li circonda grazie a quanto hanno visto e provato e le ricerche dimostrano che preferiscono i libri realistici. Per la fantasia ci sarà tempo più avanti, ora è il momento delle informazioni più accurate e veritiere possibili: evitate dunque libri che presentano animali o giocattoli che si comportano da umani (ad esempio un peluche che guida un'automobile o un elefante sui pattini a rotelle).

Libri per bambini 12-18 mesi

Per i bimbi che vanno verso l'anno e mezzo, si possono sperimentare nuove idee:

  • Libri in cui possono far scorrere le immagini con il dito o con le finestrelle che si aprono e si chiudono (anche se potrebbe accidentalmente ancora romperne qualcuna). Attorno all'anno d'età potranno iniziare a mostrare interesse per questi libri. Tenete però presente che, secondo le ricerche, le finestrelle distraggono il piccolo che finisce per apprendere meno informazioni. Evitate invece i libri pop-up, perché finirebbero strappati nel giro di pochi giorni.
  • Per i bambini che continuano a portarsi tutto in bocca, potrebbe essere una buona idea stampare delle immagini da Internet, plastificarle e rilegarle come se fossero un libro.

  • Libri un po' più grandi, sempre cartonati, ma con immagini via via più complesse e dettagliate.

  • Libri che presentano parole isolate e poi brevi frasi. A questa età infatti i bambini amano moltissimo le ripetizioni di singole parole o in rima.

Libri per bambini 18-24 mesi

  • Libri che contengono immagini di oggetti divisi in categorie, come fossero dei piccoli dizionari. Servono a lavorare sull'espansione del vocabolario del bambino attraverso la denominazione, sulla comprensione di nuove parole.

  • Libri con storie molto semplici e ripetitive, in cui c'è un unico personaggio che compie azioni diverse. Servono per favorire la produzione di piccole frasi composte da due elementi.

  • A questa età potete anche realizzare un piccolo album fotografico con immagini in cui il bambino compie differenti azioni (mangia, beve, è al parco, va sull'altalena e così via) o in cui persone a lui note fanno qualcosa (il nonno dorme, la mamma cucina, il papà stira, il gatto mangia ecc.).

Libri per bambini 2-3 anni

  • Libri con filastrocche e storielle in rima. Preferite quelle basate su una sequenzialità, perché il piccolo inizia a comprendere più parole e appare interessato al loro significato. Approfittatene quindi per espandere e arricchire il suo vocabolario, oltre che per narrare.

Libri per bambini 3-4 anni

  • Libri con storie più articolate, composte da frasi vere e proprie.

  • Libri con storie buffe e di fantasia. I bambini ora stanno anche iniziando a sviluppare un loro senso dell'umorismo, quindi via libera ai libri divertenti o in grado di far viaggiare la loro immaginazione.

  • Libri fatti solo di immagini (i silent book). Proprio per favorire la loro capacità narrativa, proponete loro libri senza storia predefinita, in modo che possa provare lui stesso a raccontarne una.

  • Libri che parlino della gestione delle emozioni e che aiutino il bambino ad affrontare esperienze nuove.

I libri

I libri di riferimento per questo articolo sono "Il bebè Montessori" (Il leone verde, 2021) e "Parla con me" (Mondadori, 2021).

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli