Home Bambino Istruzione

A scuola di energia

di Grazia Garlando - 01.10.2009 - Scrivici

girandola.180x120
Imparare a costruire una lampada, una turbina o un mulino a vento. E' quello che potranno fare tutti i bambini tra i 7 e i 12 anni da martedì 6 ottobre alla Casa dell'Energia di Milano.

Tutto pronto per “EnergeticaMente”, la quarta edizione del progetto educativo-formativo della Fondazione AEM, dedicato quest'anno anche a scuole e famiglie.

 

Dal 6 ottobre per i bambini tra i 7 e i 12 anni, alla Casa dell'Energia di Milano, sono stati organizzati una serie di laboratori e attività didattiche gratuite per avvicinare i bambini ai temi attualissimi di energia pulita, ecosostenibilità, risparmio energetico, riciclo, rispetto dell'ambiente.

 

Il progetto si divide in tre aree: “A scuola di energia” (martedì e mercoledì per le elementari, giovedì per le medie, a partire dalle ore 9. 30), percorsi didattici accompagnati da buffi “scienziati” come Mr Gas Gas e Miss Elettra, “Energia per gioco” (martedì e giovedì alle ore 16. 15), per imparare a costruire modellini con materiale riciclato, “EnergyCampus”, stage intensivi con visite alle centrali e ai musei, proiezioni e giochi.

 

E in più “I riciclattoli”, tre laboratori speciali curati dal canale satellitare DeAKids dedicati ad Halloween (29 ottobre), alle feste di compleanno (26 novembre) e al Natale (17 novembre). Commenta Bruna Baggio, dell'Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia: “E' una modalità nuova ed efficace di fare scuola, che attraverso un gioco o un esperimento insegna come si produce l'energia e come la si deve usare nel rispetto degli altri e dell'ambiente”.

 

Info: Casa dell'Energia, piazza Po 3, Milano, tel. 02. 77203838 dalle 14. 00 alle 16. 00, email visitecae@a2a. eu.

 

Leggi anche Genitori ecologici: 25 consigli pratici per vivere bio e risparmiare

 

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli