Home Bambino Istruzione

Calendario scolastico 2017-2018: quando inizia la scuola regione per regione

di Luisa Perego - 28.08.2017 - Scrivici

scuolabambino.600
Fonte: Alamy.com
Le ferie stanno per terminare, l'inizio della scuola è ormai alle porte. Gli aggiornamenti sul calendario scolastico dell'anno accademico 2017-2018 diviso per regioni. Ecco quando si inizia ad andare a scuola in Italia.

28 agosto. Ormai siamo agli sgoccioli, la scuola sta per cominciare. Tra le novità di quest'anno inoltre, l'obbligo di vaccinazione per i bimbi che frequentano la scuola primaria.

Ma quando si torna a scuola in questo anno scolastico 2017-2018? Quando sarà chiusa? Ecco quando inizierà la scuola, regione per regione, in questo anno accademico 2017/2018. La prima a iniziare? La provincia di Bolzano, il prossimo martedì 5 settembre. Le ultime: Emilia Romagna, Puglia, Toscana, Marche e Lazio, il 15 settembre.

I giorni di festa nazionale in tutta Italia (e scuole chiuse)



1 novembre (Tutti i Santi)
8 dicembre
25 e 26 dicembre
1 gennaio (Capodanno)
6 gennaio (Epifania)
domenica di Pasqua e Lunedì dell’Angelo (1 e 2 aprile 2018)
25 aprile (Festa della Liberazione)
1 maggio (Festa del Lavoro)
2 giugno (Festa della Repubblica)

Provincia di Bolzano - 5 settembre 2017

Trentino Alto Adige – 11 settembre 2017

Piemonte – 11 settembre 2017

Friuli Venezia Giulia - 11 settembre 2017

Provincia di Trento - 11 settembre 2017

Abruzzo – 11 settembre 2017

Basilicata – 11 settembre 2017

Lombardia -12 settembre 2017 (5 settembre per la scuola dell’infanzia)

Veneto - 13 settembre 2017

Molise - 12 settembre 2017

Umbria - 13 settembre 2017

Valle D’Aosta – 14 settembre 2017

Liguria – 14 settembre 2017

Campania - 14 settembre 2017

Calabria – 14 settembre 2017

Sicilia - 14 settembre 2017

Sardegna – 14 settembre 2017

Emilia Romagna - 15 settembre 2017

Toscana - 15 settembre 2017

Marche – 15 settembre 2017

Lazio - 15 settembre 2017

Puglia – 15 settembre 2017

Per saperne di più, il comunicato ufficiale sul sito del Miur

Guarda anche il video con l'inserimento alla scuola elementare

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli