Home Bambino Istruzione

I migliori corsi di inglese online per bambini

di Niccolò De Rosa - 28.01.2022 - Scrivici

corsi-di-inglese-online-per-bambini-i-migliori
Fonte: Shutterstock
I migliori corsi di inglese online per bambini per rafforzare fin da subito le conoscenze della lingua straniera in modo comodo ma serio

Imparare l'inglese è fondamentale, farlo già da piccoli poi può dare un grosso aiuto nel padroneggiare senza troppi problema la lingua internazionale per eccellenza. E se la scuola gioca in questo un ruolo fondamentale, esistono anche tanti modi per rafforzare privatamente le competenze di una lingua straniera, anche senza bisogno di frequentare fisicamente una classe. Ecco dunque alcuni dei migliori corsi di inglese online per bambini che si possono trovare sul Web.

In questo articolo

Come scegliere il miglior corso d'inglese online per bambini?

La prima cosa da valutare sono le finalità con la quale si punta ad intraprendere questo percorso? Vogliamo che il bambino apprenda in modo approfondito le basi della lingua inglese o stiamo cercando solo qualcosa per farlo impratichire con lessico e conversazione?

Nel primo caso infatti probabilmente sarà necessario rivolgersi ad un corso a pagamento che garantisca professionalità ed insegnanti preparati. Nel secondo caso invece si potrebbe anche ricorrere ad ottime App (ad esempio Babbel, che comunque offre anche diverse opzioni a pagamento) per esercizi e allenamento nell'inglese parlato.

Cosa considerare dunque durante la ricerca di un corso online?

  • Possibilità di ottenere una certificazione riconoscuta a livello internazionale (A1, A2, ecc...).
  • Completezza dell'offerta formativa (grammatica, lessico, lettura, esercizi, possibilità di fare conversazione).
  • Autorevolezza dell'erogatore del servizio (meglio informarsi e chiedere pareri).
  • Lunghezza ragionevole del corso: chi offre ottimi risultati in poco tempo di solito non è proprio sinonimo di serietà.

British Council

Iniziamo con il British Council, una realtà internazionale che opera decenni in Italia, garantendo qualità ed efficacia dei metodi d'insegnamento. L'istituto naturalmente ha sempre organizzato corsi in presenza, ma da tempo ormai vi è la possibilità di accedere ad offerte online in grado di assicurare il medismo livello formativo.

I corsi sono suddivisi in fasce d'età e ci si può già iscrivere dai 5/6 anni d'età (Primary Plus). Nell'offerta rientrano in 45 ore di lezioni frontali in piccoli classi virtuali tarate su età e competenze dell'allievo, materiali didattici multimediali e il learning hub, una piattaforma d'apprendimento per esecrcitarsi in modo indipendente.

I costi, inutile nasconderlo, non sono esattamente a buon mercato, ma si tratta di un prodotto educativo d'indubbio valore.

Info: Britischcouncil.it

Youcancamp.it

Un approccio forse meno austero ma di sicura validità è quello di YouCanCamp, già organizzatore di campi estivi per imparare l'inglese e che offre corsi online per un numero ridotto di ragazzi (garanzia di maggiore attenzione al singolo allievo) con insegnanti Madrelingua o livello Madrelingua giù formati per la didattica online.

Il punto forte è rappresentato da lezioni «divertenti ed efficaci» ad un prezzo competitivo, con uno Staff sempre pronto a supportare il bambino durante il percorso.

Info: YouCanCamp.it 

Skyeng

La più grande scuola d'inglese online in Europa che offre lezioni private ad orari flessibili già dai bimbi dai 4 anni in su. Skyeng rappresenta una vera sicurezza del settore, con insegnanti preparati e adatti alle diverse esigenze degli studenti, nonché la possibilità di accedere a "stanze" virtuale dove poter fare conversazione in lingua.

Per i bimbi in particolare, Skyeng ha a disposizione corsi per diverse fasce d'età:

  • 4/9 anni: qui la lezione d'inglese viene trattata come un un gioco e i più piccoli imparano le nozioni fondamentali della lingua non solo attraverso lo studio, ma visionando cartoni animati, leggendo fumetti e divertendosi con giochi interattivi.
  • 10/17: un approccio più "istituzionale" ma comunque mirato in base all'età e alle singole esigenze degli allievi.

Info: Skyeng.it

Cambly

Dal livello di assoluto principiante agli ambiti professionali, Cambly è una piattaforma affidabile e di qualità per l'insegnamento della lingua inglese online. per l'area Kids l'offerta prevede lezioni private con insegnanti madrelingua che potranno essere scelti da una folta lista di condidati, ciascuno con diverse skills da valutare.

Il docente scelto preparerà un programma personalizzato e seguirà passo dopo passo il bambino fino al termine del corso, saggiandone le conoscenze grammaticali e stimolandolo alla conversazione attiva.

Info: Cambly.com

Novakid

Parola chiave: gioco. È così che Novakid propone di insegnare ai bambini l'inglese, facendo affidamento su incontri via webcam con insegnanti madrelingua (un docente per ogni studente), lezioni di 25 minuti (per massimizzare il tempo d'attenzione) e programmi personalizzati.

«Durante le lezioni - si legge nella presnetazione - i bambini risolvono gli indovinelli e giocano tramite le attività progettate appositamente, che somigliano ad un ottimo gioco, non allo studio in un banco scolastico. Perciò i bambini raggiungono buoni risultati in tempo più breve. Non si stressano e non si annoiano».

Info: Novakid.it

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli