Home Bambino Istruzione

Lavoretti per l'accoglienza a scuola: tante idee creative

di Ines Delio - 07.09.2023 - Scrivici

lavoretti-per-l-accoglienza-a-scuola
Fonte: Shutterstock
Lavoretti per l'accoglienza a scuola: idee creative per aiutare i bambini a vivere questa nuova esperienza con gioia e serenità

In questo articolo

Lavoretti per l'accoglienza a scuola

Settembre è il mese del rientro a scuola. Per i bambini che quest'anno dovranno affacciarsi alla scuola d'infanzia o affrontare il passaggio alla primaria, sarà un momento ricco di emozioni e anche di qualche piccola paura. Per dare inizio a questa nuova, incredibile esperienza, ci sono tante attività preziose che le maestre possono sviluppare insieme ai propri alunni. Un'ottima idea è quella di proporre lavoretti per l'accoglienza a scuola creativi e originali, che aiuteranno bambini e insegnanti a instaurare subito un rapporto magico.

Accoglienza a scuola: perché è importante

L'accoglienza è un momento fondamentale della vita scolastica di ogni bambino. Ha a che fare con una miriade di aspetti importanti, dal modo in cui l'alunno percepisce la scuola e l'ambiente al rapporto che si instaura con l'insegnante, così come la creazione del gruppo classe. È più esatto, in realtà, parlare di fase di accoglienza perché questo momento non dura solo il primo giorno, ma anche più giorni, durante i quali tutti i docenti, le famiglie, il personale scolastico e gli studenti sono impegnati in feste di benvenuto, lavoretti, giochi e attività che servono a:

  • conoscersi
  • creare un legame
  • rapportarsi con l'insegnante
  • scoprire la scuola e ambientarsi

Lavoretti per l'accoglienza alla scuola dell'infanzia

L'accoglienza alla scuola dell'infanzia è un momento delicatissimo per i bambini, che dovranno affrontare il distacco dal nucleo familiare. Inoltre, riguarda anche i nuovi alunni che dovranno inserirsi in una classe già formata. Per affrontarla nel modo più sereno possibile, ci sono alcuni lavoretti pensati per rendere l'ambiente scolastico subito più allegro e familiare.

Lavoretti creativi suggerisce diverse idee da cui prendere spunto, tra cui:

  • braccialetti dell'accoglienza, di quattro colori diversi, da scaricare qui, ritagliare e far indossare il primo giorno di scuola
  • farfalle dell'accoglienza, realizzate con cucchiai di plastica e caramelle
  • aquilone di benvenuto, con cartoncini colorati, pennarelli e pasta a forma di farfalle
  • medaglie del primo giorno di scuola, da stampare e ritagliare.

Bambino con piatto di carta

Per questo lavoretto per l'accoglienza a scuola vi serviranno pochi materiali:

  • piatto di carta
  • tempera rosa
  • cartoncini colorati
  • colla
  • forbici

Qui trovate tutti i passaggi illustrati.

Lavoretti per l'accoglienza alla scuola primaria

Maestra Mary è una fucina di idee per i lavoretti per l'accoglienza a scuola. Eccone alcune da realizzare in maniera facile e veloce:

  • segnaposti e segnalibri con gufetti colorati e da colorare
  • segnalibri a forma di matite
  • mongolfiere portanome, da ritagliare, assemblare e appendere in classe (potete scaricarle qui)
  • striscione di 'Benvenuti' con i dinosauri, da stampare e appendere
  • copertina 'Il mio primo quaderno' da stampare e colorare 
  • diploma-ricordo per il primo giorno di scuola

Un sole per l'accoglienza

Anche il sito Fantavolando è ricco di spunti per i lavoretti per l'accoglienza a scuola. Tra questi, il sole per l'accoglienza, realizzato con un cartoncino.Si può optare per due diversi modelli: il sole con i raggi da incollare, adatto ai bambini della scuola primaria, e il sole da colorare e ritagliare adatto anche ai più piccoli.

Occorrente

  • cartoncino giallo e arancione A4
  • brillantini
  • nastrino giallo
  • colla forbici

Qui tutti i passaggi per realizzare entrambe le versioni, e la scheda con la poesia "La scuola è come il sole" di Rita Sabatini, da colorare.

Risorse didattiche per l'accoglienza a scuola

Tanti i lavoretti, le attività e le risorse didattiche dedicate all'accoglienza a scuola che potete trovare anche su Pinterest.

Ricordatevi che la mossa vincente per un primo giorno di scuola promettente è sfoderare un bel sorriso ai bambini che si avventurano timorosi in un ambiente nuovo. Un atteggiamento positivo, aperto e disponibile è il miglior biglietto da visita per i genitori e per i bimbi, che saranno così ben predisposti a trascorrere insieme questa giornata speciale.

Date quindi libero sfogo alla fantasia e alla creatività, iniziando con un bel cartellone colorato di benvenuto fuori la classe, oppure con un personaggio buffo, come un orsetto o un pesciolino, da tenere come una sorta di mascotte che accompagnerà i piccoli alunni per tutto l'anno, compiendo tanti progressi insieme a loro.

Crea la tua lista nascita

lasciandoti ispirare dalle nostre proposte o compila la tua lista fai da te

crea adesso

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli