Home Bambino Istruzione

Cos’è il micronido e a cosa serve? Scopriamolo!

di Simona Bianchi - 13.06.2024 - Scrivici

cos-e-il-micronido-e-a-cosa-serve
Fonte: Shutterstock
Il micronido è una struttura simile all'asilo nido ma con alcune lievi differenze. Quali sono le sue caratteristiche e quanti bambini accoglie

In questo articolo

Il micronido è una struttura simile all'asilo nido tradizionale, la differenza è che accoglie un numero inferiore di bambini. Sono al massimo circa 10 i bimbi in ogni classe tra i 0 e i 3 anni. Al micronido infatti non sono ammessi piccoli sopra i 36 mesi. Lo stesso Governo italiano riporta che è definito micronido "la struttura con finalità analoghe a quelle dell'asilo nido, ma con una ricettività ridotta". Per questo motivo, il micronido deve rispettare alcune caratteristiche. La ricettività minima e massima della struttura micronido è fissata rispettivamente a 6 e a 20 posti bambino.

Quali sono le caratteristiche del micronido

Sia l'asilo nido che il micronido possono essere a tempo pieno, quando osservano orario di apertura pari o superiori alle 8 ore giornaliere, o a tempo parziale quando osservano un orario di apertura inferiore alle 8 ore giornaliere. La struttura deve poi avere degli spazi essenziali destinati ai bambini e ai servizi generali. Ci deve essere:

  • un ambiente di ingresso, con adeguato spazio filtro per la tutela microclimatica, che dia accesso alle sezioni, evitando il passaggio attraverso i locali di altre sezioni
  • unità funzionali minime (sezioni) per ciascun gruppo di bambini, la cui dimensione e il cui numero dipende dal numero totale di bambini iscritti e dal progetto educativo, in grado di garantire nello stesso spazio il riposo e il pasto
  • locali per l'igiene destinati ai bambini, attrezzati con un fasciatoio, una vasca lavabo e una dotazione media di sanitari non inferiore a un vaso ogni dieci bambini
  • spazi comuni, destinati alle attività ludiche e ricreative
  • servizi generali e spazi a disposizione degli adulti, per esempio uno spogliatoio, un locale per sistemare gli attrezzi per la pulizia, uno per la conservazione dei cibi, un'area per preparare la didattica
  • cucina attrezzata a servizio della somministrazione di pasti forniti in multiporzione dall'esterno
  • spazi esterni o spazi gioco attrezzati con strutture fisse e dedicate.

A cosa serve il micronido

Il micronido è un servizio educativo e sociale per l'infanzia che, insieme alle famiglie, supporta la crescita e la formazione del bambino, garantendo il diritto all'educazione, nel rispetto della identità individuale, culturale e religiosa.

L'asilo nido costituisce, inoltre, un servizio di aiuto per conciliare i tempi di vita e di lavoro dei nuclei con genitori lavoratori. Il micronido assicura:

  • sostegno alle famiglie, con particolare attenzione a quelle monoparentali, nella cura dei figli e nelle scelte educative
  • cura dei bambini che richiedano un affidamento quotidiano e continuativo (superiore a 5 ore per giornata) a figure professionali
  • stimolazione allo sviluppo e socializzazione dei bambini, a tutela del loro benessere psicofisico e per lo sviluppo delle loro potenzialità cognitive, affettive, relazionali e sociali.

Come devono essere gli spazi all’interno del micronido

La superficie esterna minima di un micronido non può essere inferiore a 10 mq. per bambino iscritto, mentre la superficie interna minima pari a 7 mq per bambino iscritto, considerando il totale della superficie per le sezioni, gli spazi per il riposo e il pasto, gli spazi comuni e i servizi igienici. Solo per le strutture già operanti come micronido nei centri urbani lo spazio esterno può essere sostituito, se il Comune lo ammette, da spazio interno dedicato al gioco con strutture fisse. Nei micronidi non possono comunque essere utilizzate superfici soppalcate e superfici in piani seminterrati e interrati per la permanenza dei bambini nello svolgimento delle attività quotidiane. In queste strutture è assicurato il massimo livello di sicurezza e attenzione alle esigenze dei piccoli con personale altamente qualificato. I micronidi sono strutture accoglienti spesso decorate con colori tenui per far sentire i bimbi a loro agio e con molte sale organizzate per giocare e per fare attività che favoriscono lo sviluppo e la crescita dei piccoli ospiti.

Fonti

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli