SPECIALE
Back to school: insieme si riparte!

Home Bambino Istruzione

Ripartenza della scuola. Come prepararsi al meglio

di Nostrofiglio Iniziative Speciali - 11.09.2020 - Scrivici

bimba-con-zaino
Fonte: Shutterstock
Manca poco alla ripartenza delle attività scolastiche, ma come organizzarsi? E cosa può fare una mamma per rendere il ritorno a scuola il più positivo possibile per i suoi bambini? La risposta (anche in podcast) della Dott.ssa Chiara Mancarella, docente e pedagogista clinico

Quest'anno il rientro a scuola sarà molto diverso. E' possibile comunque preparare i bambini gradualmente al cambiamento e alle giornate scolastiche, adottando alcune accortezze per rendere il ritorno sui banchi positivo e sereno.

Come prepararsi al meglio? Risponde nel podcast che trovate poco sotto Chiara Mancarella, docente e pedagogista clinico. 

Ascolta il podcast: "Ripartenza della scuola, come prepararsi al meglio"

In questo articolo

Come prepararsi alla ripartenza delle attività scolastiche

Secondo la dottoressa Chiara Mancarella, docente e pedagogista clinico, "per preparare i figli al ritorno alle attività scolastiche, è bene giocare in anticipo, ovvero organizzare la routine già da qualche giorno prima. Si può anticipare il suono della sveglia, per abituarli piano piano ad alzarsi presto e andare a letto ad un orario che permetta una giusta durata del sonno. Il riposo, infatti, è fondamentale per affrontare ogni tipo di compito. 

Inoltre, sarebbe bene dedicare del tempo ad attività che richiedono una concentrazione mentale maggiore, come, ad esempio, giochi da tavolo, da fare la sera tutti insieme".

Cosa può fare una mamma per rendere il ritorno a scuola il più positivo possibile?

"I genitori hanno il delicato compito di preparare i figli ad un rientro che sarà molto diverso rispetto agli altri anni. Importante è la collaborazione da parte di tutti i componenti della famiglia, partendo proprio dalla quuotidianità. Sarebbe giusto preparare il materiale la sera prima, così come i vestiti da indossare, per evitare la fretta della mattina. Decidete insieme ai figli l'abbigliamento, per coinvolgerli in scelte che li riguardano in prima persona. 

Infine, un'attenzione particolare merita la colazione: mai uscire infatti di casa senza averla fatta. Stiamo parlando di uno dei pasti principali e per gli studenti è fondamentale per affrontare con grinta ed energia la giornata e le varie attività. Se poi si riesce a consumarla tutti insieme va sicuramente a vantaggio dei vari componenti". 

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli