Home Bambino Istruzione

Scuola di fumetti per bambini, i vantaggi

di Sveva Galassi - 30.03.2022 - Scrivici

disegno-fumetti
Fonte: Shutterstock
Molti bambini leggono fumetti e graphic novel: questa attività è divertente ed istruttiva. Frequentare una scuola di fumetti per bambini può essere altrettanto entusiasmante ed interessante: scopriamo quali sono i vantaggi per i più piccoli.

Molti bambini leggono fumetti e graphic novel: ci sono solo vantaggi se i più piccoli scelgono di intraprendere questa divertente ed istruttiva attività.

Fumetti e graphic novel sono diventati popolari negli ultimi anni tra bambini e ragazzi di tutte le fasce d'età, ma ci sono ancora alcuni genitori ed educatori che li liquidano come banali o "non importanti o istruttivi come libri veri", o, più semplicemente, come "letture spazzatura".

Ormai viviamo in una società ricca di stimoli visivi, e, tra tutti questi stimoli, sicuramente il "libro di fumetti" è un media in grado di stimolare l'apprendimento e la creatività dei vostri figli. In più, frequentare una scuola di fumetti può essere divertente ed interessante. 

Scopriamo quali sono i vantaggi della frequenza di una scuola di fumetti per i bambini.

In questo articolo

Bambini, perché è utile leggere i fumetti

Non tutti i fumetti parlano di supereroi e le graphic novel non sempre comprendono trame infantili o truculente. Ad esempio, lo sapete che esiste la graphic novel dei Promessi Sposi? O che le famose opere teatrali shakespeariane sono state adattate in libri a fumetti? Ammettetelo, fumetti e graphic novel incuriosiscono anche voi.

Alcuni insegnanti e ricercatori hanno sottolineato come fumetti e graphic novel spesso motivino i lettori riluttanti, e hanno chiarito che sono in grado di sviluppare deduzione, memoria, logica, comprensione linguistica e comprensione dei contenuti.

Scuola di fumetto per bambini, i vantaggi

Da decine di anni esistono scuole di fumetto e sempre più corsi sulle tecniche del fumetto vengono organizzati su tutto il territorio italiano. Varie università e accademie hanno sviluppato un forte interesse per questo metodo alternativo di narrazione. Inoltre, importanti personaggi della cultura del calibro di Umberto Eco hanno manifestato passione e apprezzamento per determinati fumetti.

Dunque i vostri figli sembrano interessati a frequentare una scuola di fumetto? Sappiate che vi sono molti vantaggi. Elenchiamo di seguito i più importanti. 

  1. La lettura e la realizzazione di fumetti migliorano la concentrazione e la comprensione. Avete dei figli che sfogliano rapidamente le pagine dei libri o che le leggono superficialmente? In generale, sappiate che i bambini, quando si approcciano ai fumetti, rallentano, guardano le immagini e leggono attentamente il testo per comprendere del tutto lo svolgimento della trama.
  2. Sviluppano l'interesse per l'arte e il disegno. I fumetti stanno facendo aumentare notevolmente nelle nuove generazioni l'interesse per l'educazione artistica, che fino a pochi anni fa era sottovalutata o comunque "in pericolo" nelle scuole. Diversi bambini e ragazzi, dopo o durante il regolare corso di studi, scelgono di seguire corsi extra incentrati sull'apprendimento delle tecniche del fumetto. In tal modo, frequentando una scuola o un corso di fumetto i più piccoli migliorano la loro conoscenza del disegno, imparano a sviluppare una sceneggiatura e apprendono a raccontare una storia attraverso l'uso delle immagini. 
  3. Migliorano la capacità di apprendimento dei bambini con varie difficoltà. Insegnanti e ricercatori sono d'accordo sul fatto che i fumetti costituiscono ottimi mezzi didattici per i bambini con difficoltà di apprendimento. I bambini autistici possono imparare molto sul riconoscimento delle emozioni mediante le immagini di una graphic novel. Inoltre, alcuni bambini con dislessia, che possono sentirsi molto frustrati nella lettura di una pagina di un libro tradizionale, provano invece un senso di realizzazione se completano la lettura di una pagina di un fumetto. E ciò costituisce un enorme potenziamento dell'autostima e porta i bambini a voler naturalmente leggere di più. Può accadere che alcuni piccoli che hanno una bassa autostima di loro stessi perché non sono degli abili lettori, possano sentirsi molto scoraggiati quando si approcciano ad un fumetto. Invece, un fumetto a lettura facilitata potrebbe dare loro la sicurezza di cui hanno bisogno, aumentando al contempo la capacità di leggere e di parlare correttamente.
  4. La lettura e la creazione di fumetti rappresentano un ottimo modo per trasmettere la gioia di leggere ai bambini. Se siete cresciuti/e leggendo i fumetti di Topolino o Dylan Dog, lo sapete benissimo anche voi. In più, è una maniera perfetta per rafforzare il legame con i vostri figli. Infine, poiché i bambini ammirano i genitori, vorranno discutere con voi dei fumetti, dei personaggi o delle scene preferite. 
  5. Leggere o disegnare fumetti non è soltanto un "gioco da ragazzi". A tutti piacciono le belle storie. E ci sono un sacco di fantastici fumetti per "bambini o ragazzini" di tutte le età.
  6. Esistono anche fumetti senza parole, che aiutano a sviluppare nei vostri figli pensiero critico, abilità di comprendere una sequenza narrativa, immaginazione, capacità narrative e creatività. Hanno tantissimi vantaggi per l'apprendimento!
  7. Ci sono tanti libri di fumetto o graphic novel non proprio eccezionali. "Fate fare i compiti" ai vostri figli prima di scegliere insieme a loro un fumetto e, dunque, informatevi insieme sul contenuto. Rivolgetevi agli esperti se avete bisogno di consigli: insegnanti, librai e bibliotecari sono pronti ad aiutarvi!

Fonti per questo articolo: 

www.scholastic.com

www.ukessays.com

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli