Home Bambino

Mutandine di apprendimento: pro e contro

di Sara Sirtori - 07.09.2022 - Scrivici

vasino-bambina.600
Fonte: Shutterstock
Le mutandine di apprendimento sono un valido aiuto per lo spannolinamento: cosa sono e vale davvero la pena utilizzarle?

Cosa sono le mutandine di apprendimento e come funzionano

Togliere il pannolino è una fase importante nella vita del bambino, ma anche in quella dei genitori: si tratta di una delle fasi più difficili e stressanti. Per aiutare il bambino a togliere il pannolino, ci sono diverse soluzioni, e una di queste sono le mutandine di apprendimento. Cosa sono? Quanto è giusto utilizzarle? Si tratta di mutandine a tutti gli effetti: sono una soluzione più ecologica ed economica rispetto ai pannolini a mutandina. Le mutandine di apprendimento rappresentano un supporto per lo spannolinamento, in quanto imbottite, lavabili e contenitive: quindi sono utili per evitare incidenti spiacevoli. Inoltre, a differenza dei pannolini a mutandina, lasciano sulla pelle la sensazione di umido in modo da far sì che il bambino si renda conto della situazione e  del disagio provato, e impari piano piano a utilizzare il vasino.

In questo articolo

Mutandine di apprendimento: dove comprarle

Se è arrivata l'ora di togliere il pannolino, per accompagnare il bambino in questo passaggio potreste considerare l'acquisto delle mutandine di apprendimento. In commercio ne esistono di varie tipologie, colorate e divertenti, vediamo quali sono le migliori.

Set da 6 mutandine di apprendimento 2-3 anni

Mutandine di apprendimento in 100% cotone per imparare a usare il vasino: hanno un design colorato e sono dotati di elastico sui lati e strato interno assorbente. Sono lavabili in lavatrice.  

Set di 3 mutandine di apprendimento

Mutandine di apprendimento in cotone per imparare a usare il vasino: hanno un design speciale con strato impermeabile nascosto e imbottitura interna assorbente. Sono lavabili in lavatrice e a mano e all'interno sono realizzate in spugna impermeabile.

Mutandine di apprendimento: confezione da 6

Mutandina di apprendimento che rappresenta il passaggio intermedio dal pannolino alle vere e proprie mutandine. Hanno uno strato interno impermeabile e hanno l'interno perfettamente assorbente, per prevenire i piccoli incidenti. Pacco da 6 mutandine

Mutandine di apprendimento 2-4 anni

Mutandine di apprendimento in cotone, facili da lavare e riutilizzabili. L'elastico in vita le rende facili da indossare e da togliere.

Sono realizzate in cotone molto resistente e che si mantiene come nuovo anche dopo diversi lavaggi.

Set di 5 mutandine di apprendimento 18 - 24 mesi

Mutandine di apprendimento resistenti all'acqua e dotate di uno strato interno assorbente, in grado di contenere eventuali piccole perdite. Realizzate in tessuto di cotone ultra morbido, sono delicate e comode. Hanno tante divertenti fantasie tra cui scegliere e sono vendute in confezione da 5.

Mutandine di apprendimento: pro e contro

La fase che segna il passaggio dal pannolino al controllo completo degli sfinteri è un momento importante per lo sviluppo psicologico e cognitivo del bambino. Il gesto del cambio del pannolino è per il bambino un modo attraverso il quale instaurare il contatto diretto con la mamma o con il proprio punto di riferimento. Nel momento in cui il pannolino viene tolto, questo rito non avviene più e ciò comporta un cambiamento radicale nella relazione tra mamma e bambino, per questo molti bambini tendono a prolungare questo momento, rifiutando di fare i propri bisogni nel vasino. In questo caso, utilizzare ad esempio le mutandine di apprendimento non sempre è una soluzione ottimale. Vediamo allora i pro e i contro delle mutandine di apprendimento:

Pro:

  • Facilitano il passaggio dal pannolino al vasino
  • Evitano incidenti spiacevoli
  • Sono un'alternativa più ecologica ed economica rispetto al pannolino mutandina

Contro:

  • Sentendo solo la sensazione di umido il bambino non è spinto ad accettare di utilizzare il vasino
  • Il bambino si sente a disagio perché prova la sensazione di bagnato
  • Il bambino continua a controllare la relazione con la propria mamma che è constretta ad effettuare il rito del cambio
  •  

Conclusioni: molti pedagogisti e psicologi consigliano di seguire il vecchio metodo: il bambino si renderà conto di aver bagnato i propri abiti ed il pavimento, e comprenderà il suo errore. Di conseguenza, proverà senso di colpa e un po' di vergogna ed essendo cosciente di quello che sta accadendo, sarà spinto a voler utilizzare il vasino.

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli