Letture per bambini

Non solo Cappuccetto Rosso. Ecco 10 libri da far leggere ai bambini

d37-858610
19 Settembre 2014
I libri per bambini non sono solo i grandi classici. Ecco dieci libri da far leggere ai piccoli perché, attraverso fiabe e filastrocche, imparano le buone maniere, la poesia del Novecento, la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia, la differenza tra diritti e doveri, e molto altro
 
Facebook Twitter More

C’era una volta Cappuccetto Rosso. Poi si sono aggiunti Cenerentola, Biancaneve, Pinocchio e Peter Pan. E se i bimbi più piccoli restano ancora incantati ascoltando la storia dei Tre Porcellini, i più grandi passano dalla saga di Harry Potter al Signore degli Anelli.

 

Eppure i libri per bambini non si fermano ai grandi classici. Ci sono altri testi da far conoscere ai piccoli perché stimolano la loro fantasia e le loro emozioni. Ne abbiamo selezionati dieci che, attraverso fiabe, favole e filastrocche, lasciano ai bimbi importanti insegnamenti: dalle buone maniere alla poesia del Novecento, dalla Convenzione sui Diritti dell’Infanzia alla differenza tra diritti e doveri. (Leggi anche 15 libri esca per invogliare i bambini alla lettura)

 

1. Come si sente Giacomino? (Vilma Costetti e Monica Rinaldini – Esserci – 14,90 euro).

Gioia, amore, tristezza, paura… sono tanti i sentimenti e le emozioni che i bambini provano. Ma come esprimerli? Giacomino accompagna i bimbi alla scoperta del loro mondo interiore per imparare a manifestare tutto ciò che passa per la loro mente e il loro cuore. Età di lettura: da 4 anni

 

2. Con la testa fra le favole. Favole per bambini che pensano serenamente. (Roberta Verità – Centro Studi Erickson – 16,00 euro).

Dalla paura del giudizio al rifiuto degli altri, dall’autostima al rapporto con il cibo e con il proprio corpo, dalla separazione dei genitori alla paura dell’abbandono: sono i tanti i temi trattati in questo libro, in cui i protagonisti sono animali che vivono ed esprimono le emozioni tipiche dei bambini. Dieci favole illustrate che lasciano un importante insegnamento: tutto ciò che accade può essere risolto, basta viverlo serenamente. Età di lettura: da 6 anni. (Leggi anche Perché leggere una fiaba a un bambino)

 

3. Storie per la pappa e per la nanna (Elisabetta Maùti – Centro Studi Erickson Editore – 15,50).

“Non ho fame”, “Non mi piace”. E poi “Il pigima no”… I momenti della pappa e della nanna, che dovrebbero essere magici per bimbi, rischiano di diventare un vero incubo per i piccoli e per i genitori. L’autrice propone venti favole divertenti per far scoprire ai bambini il gusto di mangiare e di dormire. Età di lettura: da 3 anni. (Ti potrebbe interessare 5 consigli per leggere ad alta voce ai bambini)

 

4. L’albero delle parole. Grandi poeti di tutto il mondo per i bambini (Donatella Bisutti – Feltrinelli – 11,00 euro).

Si può insegnare la poesia ai bambini? Secondo l’autrice di questo libro “bambini e poesia sono imprevedibili. Entrambi appartengono a un regno sul quale hanno potere il gioco, l'intuizione, la fantasia”. Così nel libro raccoglie e racconta 73 poeti italiani e stranieri: in tutto 138 poesie con le quali racconta ai piccoli la cultura poetica del Novecento. Età di lettura: 11 anni.

 

5. Il manuale dei bambini gentili. Come comportarsi “da grandi” (Paola Dessanti – Elledici – 4,50 euro).

Le buone maniere? Vanno insegnate ai bambini fin da piccoli. Ne è convinta l’autrice di questo libretto colorato e divertente da leggere insieme ai bambini per insegnargli a comportarsi bene in tutti gli ambienti e tutte le occasioni: dalla famiglia alla scuola, dal supermercato al museo, al cinema e con gli animali. Età di lettura: da 6 anni

 

6. Bambini nel bosco (Beatrice Masini – Fanucci Editore– 14,00 euro).

“Una storia sospesa in un limbo spaziale e temporale, poetica, dolente, che scava negli animi dei ragazzi, esplorandone i sentimenti”. Così viene descritto questo libro che racconta una storia sospesa nello spazio e nel tempo, per far viaggiare liberamente la fantasia dei ragazzi. Età di lettura: da 12 anni

 

7. I bambini nascono per essere felici (Vanna Cercenà – Fatatrac – 9,90 euro).

L’autrice di questo libro ha uno scopo ambizioso: spiegare la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia ai bambini, utilizzando filastrocche e puzzle. Così i temi della famiglia, della protezione, dell’educazione, della salute, dell’informazione diventano a portata di bambino. Età di lettura: da 3 anni. (Leggi anche La Costituzione spiegata ai bambini)

 

8. Polpettine di parole (Pietro Formentini – Nord-Sud Editore – 6,50 euro).

Le parole di questo libro sono tutte da mangiare. Perché “mangiare poesia non fa mai venire il mal di pancia. Anzi le polpettine di poesia fanno venire tante idee, sono leggere e hanno un gusto sempre diverso” scrive l’autore. E, allora, buona lettura e buon appetito! Età di lettura: da 7 anni

 

9. Io, io… e gli altri? (Gallucci Editore – 9,90 euro).

Diritti ma anche doveri. Questo libro parla ai piccoli per farli diventare grandi e saggi. Perché se per i bambini il verde è bello, questo testo insegna loro che parchi e giardini vanno difesi. L’acqua è di tutti ma non si deve sprecare. E poi viene spiegato il valore della solidarietà, della tolleranza, del rispetto. Età di lettura: da 4 anni. (Leggi anche Come insegnare il rispetto delle regole)

 

10. Io e le buone maniere (Mario Corte e Francesca Carabelli – Emme Edizioni – 6,90 euro).

È uno dei principali pensieri dei genitori: insegnare le buone maniere ai figli. Ecco un testo che aiuta grandi e piccini a saper dire “grazie”, “per favore”, sapersi scusare e comportarsi bene a tavola. Età di lettura: da 6 anni.