Home Bambino Psicologia

Come parlare di diversity ai bambini

di Penelope Greco - 24.06.2021 - Scrivici

gruppomultietnicobambini.600
Fonte: Di Rawpixel.com / shutterstock
La diversità razziale e culturale è un ottimo argomento da insegnare ai bambini. Ma come parlare di diversity con i più piccoli?

I bambini in età scolare sono in grado di mettere in prospettiva le differenze culturali e razziali. Possono imparare ad apprezzare o svalutare i tratti che rendono gli altri diversi da se stessi. In altre parole, è il momento migliore per i genitori e gli altri adulti nella loro vita per modellare i loro atteggiamenti nei confronti della razza e della diversità culturale.

In questo articolo

Cose da tenere a mente quando parli ai bambini della diversity

Ecco alcune cose da tenere a mente quando parli con tuo figlio del valore della diversity.

Non devi insegnare la tolleranza

Ecco la cosa bella dei bambini: la maggior parte nasce con un naturale senso di giustizia ed equità. A meno che non venga loro insegnato a essere offensivi e crudeli, i bambini sanno che è sbagliato attaccare gli altri fisicamente o con le parole. È importante coltivare l'amore naturale dei bambini per le persone. Potrebbe non essere necessario insegnare la tolleranza, ma è importante parlarne.

Incoraggia le domande

Se tuo figlio ha domande sulle differenze nelle caratteristiche fisiche o nelle pratiche culturali, parlane apertamente. Un bambino in età scolare può porre domande sul colore della pelle di qualcuno o sul motivo per cui alcune persone provenienti da diverse regioni del mondo potrebbero sembrare diverse l'una dall'altra.

Parlare di culture, costumi e razze diverse e rispondere a qualsiasi domanda insegna a tuo figlio che va bene notare le differenze e, cosa più importante, gli insegna che è bello parlarne.

La diversità riguarda tutto ciò che ci rende individuali: il nostro mondo non sarebbe noioso se fossimo tutti esattamente uguali?! In tutto il mondo (e anche nella tua comunità locale!) c'è una vasta gamma di età, etnia, lingue e generi.

Sebbene sia imperativo insegnare ai bambini a essere tolleranti dal punto di vista razziale, assicurati di parlare con loro dell'intero spettro della diversità. A volte ci sono cose che non puoi vedere, come la sessualità o la religione, che rendono le persone "diverse" da noi.

Il valore della diversità

Tuo figlio imparerà a conoscere altre culture, sia passate che presenti in classe. Potrebbe anche avere amici e compagni di classe che provengono da diverse origini etniche o razziali. A casa, puoi usare queste lezioni come un'ottima opportunità per sottolineare il valore della diversità razziale e culturale.

Scopri il valore più ampio dell'accettazione 

Imparare ad apprezzare tutti i tipi di differenze, non solo razziali e culturali, ma anche di livello socioeconomico, genere e persino disabilità, è un'abilità importante nella società variegata di oggi. Ai bambini dovrebbe essere insegnato a valutare gli altri in base alle loro differenze e a trattare tutti con gentilezza e compassione.

Dai un'occhiata al tuo atteggiamento

Se sei a disagio con persone di diversa estrazione, tuo figlio se ne accorgerà. Considera il modo in cui parli delle persone. Descrivi prima qualcuno per la sua razza piuttosto che per altre caratteristiche? Quali messaggi stai dando ai tuoi figli attraverso le tue parole e azioni quotidiane? Stai riflettendo attivamente su come i tuoi pregiudizi impliciti potrebbero manifestarsi come comportamento razzista?

Insegnare la diversity a bambini fino a 5 anni

Leggi libri sulla diversità
I libri sono un ottimo modo per introdurre i tuoi figli a culture e persone che potrebbero non incontrare nella loro vita normale. Chatta con il tuo bibliotecario locale o l'insegnante di tuo figlio, probabilmente avrà una lunga lista di consigli. Ricorda di concentrarti su qualcosa di più della semplice diversità razziale: esplora argomenti come disabilità, configurazioni familiari, cultura e religione.

Insegna loro che la diversità è una caratteristica
È importante sottolineare che la diversità è solo un tratto, non una caratteristica distintiva della personalità di qualcuno. Quando spieghi le differenze tra i tuoi figli e i loro compagni di classe, usa parole semplici. Quando spiegato in modo semplice, mostra che la diversità è solo un altro fatto della vita.

Enfatizzare le somiglianze piuttosto che le differenze
Insegna ai tuoi figli che anche se qualcuno potrebbe essere diverso da loro in qualche modo, è probabile che abbiano molto più in comune.

Insegnare la diversity a bambini dai 5 ani 10 anni

Esponili ai cibi di tutto il mondo
Porta la diversità nella dieta dei tuoi bambini! Ogni settimana puoi scegliere una cultura o una cucina diversa, provare una nuova ricetta o trovare un ristorante vicino a te. Abbina il tuo pasto a una discussione sul paese prescelto, sulla sua cultura, tradizioni e costumi. Stai ampliando la mente di tuo figlio e mostrandogli che c'è così tanto al di fuori del mondo a cui sono abituati. Abbiamo alcuni ottimi fogli di lavoro di geografia che possono servire come un buon punto di partenza.

Esplora il tuo background familiare
Crea un albero genealogico con i tuoi figli ed esplora da dove viene la tua famiglia. Dare loro una comprensione della diversità all'interno della propria casa li aiuterà a formare un apprezzamento delle diverse culture.

Vai al museo
Anche i piccoli musei di storia hanno molte informazioni affascinanti su culture diverse, sia locali che globali. Prenditi il ​​tuo tempo per esaminare le mostre e invita tuo figlio a fare domande. Vedi se tengono attività o lezioni per bambini per dare loro una visione ancora più profonda.

Insegnare la diversity a bambini preadolescenti e adolescenti

Diversifica i tuoi media
Molti media mainstream mancano davvero di diversità. Prendi l'iniziativa per assicurarti che i libri, i film, la musica e i programmi TV che piacciono ai tuoi figli riflettano effettivamente la vita reale. Trova libri adatti all'età di autori BIPOC o guarda programmi TV con personaggi disabili, ad esempio.

Capire la storia
È probabile che tuo figlio imparerà tutto sulla schiavitù e sul movimento per i diritti civili a scuola, ma il tipico curriculum solo graffia la superficie. Puoi fare un po' di lavoro educativo fuori dall'aula, con documentari a misura di bambino e schede di attività.

Spiegare gli stereotipi
Gli stereotipi possono essere davvero dannosi. Con tuo figlio, scrivi un elenco di stereotipi su se stesso, magari in base alla sua razza, età, sesso, abilità o nazionalità. Può anche essere semplice come: "le ragazze amano le principesse", "i bambini alti sono bravi a basket".

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli