Home Bambino Psicologia

Giornata del bacio spiegata ai bambini

di Sara De Giorgi - 13.04.2021 - Scrivici

bacio
Fonte: Shutterstock
La «Giornata del bacio» viene celebrata non solo il 13 aprile, ma anche il 6 luglio, il 22 giugno e il 13 febbraio: come spiegarla ai bambini

Giornata del bacio

La «Giornata internazionale del bacio» (International Kissing Day) viene celebrata ogni anno il 13 aprile. Quest'anno, purtroppo, a causa dell'emergenza causata dal virus Covid-19 e dal distanziamento imposto tra le persone, saranno scambiati pochi baci. Si tratta per fortuna di una situazione temporanea.

Il bacio resta comunque il segno più dolce e significativo per comunicare affetto o amore ad un'altra persona. Qual è l'origine di questa giornata particolare? Come spiegarla ai bambini? Scopriamolo insieme.

In questo articolo

Giornata del bacio, origine

La data dell'International Kissing Day («Giornata internazionale del bacio») è stata stabilita per ricordare il bacio più lungo della storia, ossia quello tra un uomo e una donna thailandesi, i quali, durante una gara, si sono baciati per 46 ore, 24 minuti e 9 secondi.

E non solo: questo record è stato superato dalla stessa coppia con un altro bacio durato addirittura 58 ore, 35 minuti e 58 secondi.

Ma al bacio non è dedicata soltanto una giornata, ossia il 13 aprile. Esistono anche altre date dedicate a questa tenero e simbolico gesto. Infatti, se il Covid19 non consente troppi baci, c'è comunque una giornata di riserva, il 6 luglio, dichiarata in Inghilterra, nel 1990, National Kissing Day. E, nell'America del Sud, sempre il 6 luglio si festeggia invece il «Giorno Internazionale del Bacio Rubato».

Negli Stati Uniti la «Giornata internazionale del bacio» viene festeggiata ogni anno il 22 giugno, mentre in India è celebrata il 13 febbraio, giorno che precede San Valentino.

Giornata del bacio, come spiegarla ai bambini

Per grandi e per bambini il bacio è un patrimonio inestimabile di felicità, insieme agli abbracci e alle carezze. 

Nonostante l'attuale emergenza sanitaria che impone il distanziamento sociale, occorre sempre promuovere il concetto di amore nei bambini, spiegando loro che i baci fanno parte del linguaggio del corpo e del cuore e che possono toccare l'anima.

Ma, ovviamente, è opportuno sottolineare che nessuno è costretto a baciare un altro: il bacio è un gesto spontaneo ed equivale ad una bellissima manifestazione d'affetto nei confronti delle persone amate.  

Curiosità sul bacio da dire ai bambini

Una curiosità importante: baciarsi fa anche bene alla salute. Secondo uno studio recente rafforza l'organismo (grazie allo scambio di milioni di batteri benigni) e ci rende più desiderabili agli occhi degli altri.

Quando ci baciamo i nostri corpi rilasciano ossitocina (che è "l'ormone del buon umore"), la pressione sanguigna si abbassa, la salivazione aumenta (fattore che contrasta carie e infezioni) e si riducono i livelli di cortisolo, un'altro ormone legato allo stress.

Va aggiunto anche che durante l'effusione amorosa sono coinvolti più di 30 muscoli facciali (146 totali). Baciarsi molto pertanto è come una ginnastica!

Frasi sul bacio

Ecco alcune tra le frasi più belle d'autore dedicate al gesto più romantico che esista. 

  1. Un bacio, insomma, che cos'è mai un bacio? Un giuramento fatto più da vicino, una promessa più precisa, una confessione che vuoi conferma, un apostrofo rosa tra le parole «t'amo». (Edmond Rostand, "Cyrano de Bergerac")
  2. Io capisco il linguaggio dei tuoi baci, e tu quello dei miei. (William Shakespeare, "Enrico IV")
  3. Un bacio legittimo non vale mai un bacio rubato. (Guy De Maupassant)
  4. Il bacio del vero amore è la cosa più potente del mondo. (La bella addormentata nel bosco e "Come d'incanto", Disney)
  5. Se per baciarti dovessi poi andare all'inferno, lo farei. Così potrò poi vantarmi con i diavoli di aver visto il paradiso senza mai entrarci. (William Shakespeare)
  6. Fa' del tuo amore una pioggia di baci sulle mie labbra. (Percy Bysshe Shelley)
  7. Ogni grande amore comincia con un bacio. (Anonimo)
  8. In un bacio saprai tutto quello che è stato taciuto. (Pablo Neruda)
  9. Le persone starebbero meglio la mattina se ricevessero un bacio sul naso. (Lucy van Pelt, Charles M. Schulz, "Peanut")
  10. E ti bacio la bocca bagnata di crepuscolo. (Pablo Neruda)
  11. Una rosa mi sboccia sulla guancia se mi baci e io ti guardo e ho paura di rompermi. (Alda Merini)
  12. La bocca mi baciò tutto tremante. Galeotto fu il libro e chi lo scrisse: quel giorno più non vi leggemmo avante. (Dante Alighieri, "Inferno")
  13. Ora aggrappati al mio braccio, Tieniti forte. Visiteremo luoghi oscuri, ma io credo di sapere la strada. Tu bada solo a non lasciarmi il braccio. E se dovessi baciarti nel buio, non sarà niente di grave: è solo perché tu sei il mio amore. (Stephen King, "Scheletri")
  14. L'amore è vivere duemila sogni fino al bacio sublime. (Alda Merini)
  15. Dammi mille baci e poi cento, poi altri mille e poi altri cento, e poi ininterrottamente ancora altri mille e altri cento ancora. Infine, quando ne avremo sommate le molte migliaia, altereremo i conti o per non tirare il bilancio o perché qualche maligno non ci possa lanciare il malocchio, quando sappia l'ammontare dei baci. (Catullo, "I mille baci di Lesbia, Carme V")
  16. Con un solo bacio mi regali più di quanto io possa mai darti. (Alberto Martini)
  17. Nel primo bacio d'amore rivive il paradiso terrestre. (George Gordon Byron)
  18. Non c'è niente al mondo come un bacio lungo e caldo che ti arriva al cuore. (James Joyce)
  19. Mi ha accarezzato i capelli e il mio cuore ha martellato così forte che ho pensato: se mi bacia, muoio. (Stefano Benni,"Margherita Dolcevita")
  20. Il bacio. Primula nel giardino delle carezze. (Paul Verlaine)
  21. Ogni bacio chiama un altro bacio. (Marcel Proust)
  22. Se mi darai tutti i baci saranno sempre pochi. (Properzio)

Filastrocche sul bacio

«Filastrocca del bacio»

Bocca baciata non perde ventura,
ma rinnova come fa la luna. (Giovanni Boccaccio)


Bocca baciata non perde ventura
significa che un bacio è buona cura,
gioia e felicità sempre procura,
un bacio dato è proprio una fortuna,
bacio non dato invece è una lacuna.


Un bacio è una dolce carezza al cuore,
un gesto che trasmette pace e amore,
come sarebbe bello, che delizia,
se ogni mattina un bacio d'amicizia
fosse la norma più comune e usata:
avviare con un bacio la giornata.


Come sarebbe bello se al mattino
ricevesse un bacetto ogni bambino.
Spero non ci sia al mondo dove andrai
un bimbo che non lo abbia avuto mai.


Perché un bacetto in fronte o sul nasino
farà sentire amato ogni bambino,
sarà un uomo sereno e più sicuro,
il mondo sarà per lui assai meno duro.


I baci san partire ed arrivare,
sanno viaggiare, amare e camminare,
vanno per aria, terra e anche per mare,
fanno salti di gioia, sanno volare,
non hanno età, sono internazionali,
i baci hanno occhi, orecchie, bocca ed ali.


Mimmo Mòllica ©

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli