Home Bambino Salute

Antibiotici per la tonsillite? Non subito

di Angela Bisceglia - 21.12.2020 - Scrivici

antibiotici-tonsillite
Fonte: Shutterstock
È giusto dare subito l'antibiotico al bambino in caso di tonsillite? Risponde il dottor Massimo Ralli, specialista in Otorinolaringoiatria

"Il trattamento della tonsillite dipende dalla causa. Le tonsilliti virali, che come abbiamo vito sono le più frequenti, possono essere trattate con farmaci sintomatici, ovvero mirati al trattamento dei sintomi nell'attesa che la tonsillite si risolva spontaneamente nel giro di 7-10 giorni con il picco nei primi 3 giorni. In questi casi si possono utilizzare farmaci per via locale come spray, così come antinfiammatori non steroidei da assumere per bocca, in modo tale da alleviare il dolore al bambino. Anche il paracetamolo viene spesso usato in queste condizioni". 

Se i sintomi persistono oltre le 72 ore, siamo probabilmente di fronte a una tonsillite di tipo batterico. "Nel caso di tonsilliti batteriche, è importante associare ai farmaci sintomatici anche l'uso degli antibiotici ad ampio spettro".

Revisionato da Francesca De Ruvo

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli