Home Bambino Salute

Calazio nei bambini

di Luisa Perego - 15.07.2022 - Scrivici

calazio
Fonte: shutterstock
Calazio e orzaiolo: qual è la differenza? Come riconoscerli? Come si cura un calazio? Fa male al bambino? Scopriamo sintomi e terapia

Calazio

Sembra un piccola ciste sulla palpebra superiore o inferiore del bimbo. E' indolore. Sopra è lievemente arrossata e cresce man mano che passano i giorni (ma può restare anche grande come un grano di miglio!). Non sembra dare fastidio al piccolo, per fortuna, ma che cosa sarà? Il calazio è un'infiammazione delle ghiandole delle palpebre che producono il grasso. Non è da confondere con l'orzaiolo. A vederli sembrano simili, ma l'orzaiolo è una vera e propria infezione da stafilococco di una o più ghiandole sebacee alla base delle ciglia e quando appare, è accompagnato da dolore pungente, fastidio della visione, pus e a volte anche febbre.

In questo articolo

Che cosa è

Il calazio è l'ingrossamento di una ghiandola sebacea della palpebra superiore o inferiore. E' frequente sia negli adulti che nei più piccini.

Le ghiandole sebacee servono a prodorre grasso per fissare il liquido lacrimale sulla superficie dell'occhio, tenere idratata la cornea e far scorrere le palpebre sull'occhio.  

Cause

Alla base c'è un processo infiammatorio che va a ostruire le ghiandole che producono sebo. Da diversi studi emerge che certi bambini sono predisposti a sviluppare il calazio o l'orzaiolo. Questo perché alla base potrebbe esserci una forma di ereditarietà o fattori anche ambientali.

Cura

Il calazio tende a guarire spontaneamente. Si consiglia di tenere l'occhietto pulito il più possibile e di applicare impacchi caldo-umidi sull'occhio interessato, più volte al giorno al fine di sbloccare il canale ostruito. No alla spremitura del calazio. Se necessario, il medico prescriverà una pomata antibiotica o cortisonici a uso locale.

L'intervento chirurgico è raro e nei bambini viene effettuato in anestesia generale per l'assenza di collaborazione. Viene inciso il tessuto palpebrale e pulita la ghiandola infiammata. Potrebbero essere necessari anche alcuni punti di sutura riassorbibili.

Blefarite o calazio?

Nella blefarite l'occhio del bambino appare arrossato, il bordo delle palpebre rosso, con croste e secrezione giallastra. Potrebbe esserci anche un aspetto squamoso e seborroico. 

Per maggiori info: 

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli