Home Bambino Salute

Come insegnare ai bambini a lavarsi le mani

di Luisa Perego - 30.01.2020 - Scrivici

lavare-mani-bambini
Fonte: shutterstock
L'igiene è importante, soprattutto quando si ha a che fare con bimbi piccoli, ma siamo sicuri di lavarci le mani nel modo corretto? Come insegnare ai bambini a lavarsi le mani? Un opuscolo del Ministero della salute ci dà qualche dritta

«Prima di mangiare bisogna lavarsi le mani!». Quante volte avete ripetuto ai vostri figli questa frase?

In effetti le mani sono il principale veicolo di microbi e batteri per un bambino, ma anche noi grandi dobbiamo fare attenzione poiché le occasioni per imbatterci in sporcizia o germi sono pressoché infinite (quando usciamo di casa, quando prendiamo i mezzi pubblici, quando siamo in ufficio...).

Abituarsi a lavarsi bene (e spesso) le mani pertanto è cosa buona e giusta. Ma siamo sicuro di farlo nella maniera corretta?

In occasione dell'Handwashing Day del 5 maggio e per rinfrescarci le idee, visto anche il rischio di contrarre raffreddore, tosse, ma anche il coronavirus, abbiamo rispolverato un opuscolo del Ministero della Salute che illustrare la giusta procedura da seguire per un hand-washing perfetto.

In questo articolo

Quando lavarsi le mani

Lavare le mani è importante, soprattutto quando si è spesso fuori casa e a contatto con le persone.

In particolare è importante ricordarsi (e ricordare ai figli) di lavarsi le mani...

Lavarsi le mani prima di:

  • mangiare
  • maneggiare o consumare alimenti
  • somministrare farmaci
  • medicare o toccare una ferita
  • applicare o rimuovere le lenti a contatto
  • usare il bagno
  • cambiare un pannolino
  • toccare un ammalato

Lavarsi le mani dopo:

  • aver tossito, starnutito o soffiato il naso
  • essere stati a stretto contatto con persone ammalate
  • essere stati a contatto con animali
  • aver usato il bagno
  • aver cambiato un pannolino
  • aver toccato cibo crudo, in particolare carne, pesce, pollame e uova
  • aver maneggiato spazzatura
  • aver usato un telefono pubblico, maneggiato soldi, ecc.
  • aver usato un mezzo di trasporto (bus, taxi, auto, ecc.)
  • aver soggiornato in luoghi molto affollati, come palestre, sale da aspetto di ferrovie, aeroporti, cinema, ecc.

Come si lavano le mani: la procedura con acqua e sapone

Innanzitutto si specifica che il sapone va più che bene per lo scopo. In mancanza di esso si possono ricorrere ai gel igienizzanti. Poi:

  1. Bagnarsi bene le mani con l'acqua
  2. Applicare una quantità di sapone sufficiente per coprire tutta la superficie delle mani
  3. Strofinare bene le mani palmo contro palmo
  4. Frizionare il palmo destro sopra il dorso sinistro intrecciando le dita tra loro e viceversa
  5. Frizionare il dorso delle dita contro il palmo opposto tenendo le dita strette tra loro
  6. Frizionare le mani palmo contro palmo avanti e indietro intrecciando le dita della mano destra incrociate con quelle della sinistra
  7. Frizionare il pollice sinistro mantenendolo stretto nel palmo della mano destra e viceversa
  8. Strofinare ruotando avanti e indietro le dita della mano destra strette tra loro nel palmo della mano sinistra e viceversa
  9. Sciacquare accuratamente le mani con l'acqua
  10. Asciugare accuratamente le mani con una salvietta monouso
  11. Usare la salvietta monouso per chiudere il rubinetto

Il tutto dura circa 60 secondi.

Il video dell'Oms che mostra la procedura corretta per lavarsi le mani

Lavare mani bambini

La procedura per lavare le mani ai bambini

Fonte: shutterstock

5 consigli per insegnare ai bambini a lavarsi bene le mani

Dai centri di controllo e prevenzione delle malattie americani (CDC), ecco cinque dritte da dare ai bambini e da tenere sempre a mente per lavare nel modo corretto le mani:

  1. BAGNA le mani con acqua pulita corrente (tiepida o fredda), chiudi il rubinetto e prendi il sapone.
  2. INSAPONA le mani sfregandole insieme con il sapone. Insapona il dorso, tra le dita e anche le unghie.
  3. SFREGA le mani per almeno 20 secondi. Come trovare il tempo giusto? Canticchia a mente la canzone "tanti auguri a te", dall'inizio alla fine per due volte.
  4. RISCIACQUA le mani in acqua pulita e corrente.
  5. ASCIUGA le mani con un asciugamano pulito o con un asciugatore ad aria.  

Come si lavano le mani: la procedura con soluzione alcolica

Nel caso non dovessero esserci a disposizione acqua e sapone, ecco la procedura da usara con il gel igienizzante:

  1. versa nel palmo della mano una quantità di soluzione sufficiente per coprire tutta la superficie delle mani 
  2. friziona le mani palmo contro palmo
  3. friziona il palmo sinistro sopra il dorso destro intrecciando le dita tra loro e viceversa
  4. friziona bene palmo contro palmo
  5. friziona bene i dorsi delle mani con le dita
  6. friziona il pollice destro mantenendolo stretto nel palmo della mano sinistra
  7. viceversa friziona ruotando avanti e indietro le dita della mano destra strette tra loro nel palmo della mano sinistra
  8. viceversa friziona il polso ruotando avanti e indietro le dita della mano destra strette tra loro sul polso sinistro
  9. ripeti per il polso destro
  10. una volta asciutte le tue mani sono pulite

Il tutto dura circa 30 secondi.

Perché insegnare ai bambini a lavarsi le mani

Tenere le mani pulite è uno degli step più importanti che possiamo fare per evitare di ammalarci e di diffondere germi. Molti microbi e malattie si diffondono proprio perché non si lavano bene le mani con acqua a corrente e sapone. 

Anche l'Unicef, ci spiega le ragioni per insegnare ai bimbi a lavarsi le mani. Considerate che, come spiega l'Unicef in occasione della giornata mondiale per il lavaggio delle mani del 2018, nel mondo "900 milioni di bambini non hanno accesso, o hanno un accesso limitato, ai servizi per usufruire del lavaggio delle mani a scuola. Il 47% delle scuole nel mondo non dispone di servizi per il lavaggio delle mani con acqua e sapone. Nei paesi meno sviluppati, metà delle scuole non possiede in assoluto alcun servizio igienico". 

Lavarsi le mani è dunque importante per rendere il cibo sicuro, prevenire le malattie e aiutare i bambini a crescere forti.

Ulteriore materiale d'approfondimento

Poster sul lavaggio delle mani del Ministero della Salute; World Health Organization, Hand Hygiene: Why, How & When?; Handwashing: A Family Activity, Centers for Disease Control and Prevention (CDC); When and How to Wash Your Hands, CDC.

Aggiornato il 04.05.2020

TI POTREBBE INTERESSARE

Leggi articoli su

articoli correlati

ultimi articoli