Home Bambino Salute

Pesticidi, diserbanti e altri prodotti: quali sono gli effetti sui bambini

di Elena Berti - 24.08.2022 - Scrivici

frutta-e-verdura-di-stagione-per-bambin
Fonte: Shutterstock
Diserbanti e pesticidi: rischi per i bambini, esposizione e contaminazione, come fare per evitare conseguenze sulla salute

Diserbanti e pesticidi: rischi per i bambini

Non è facile destreggiarsi nel mondo della genitorialità quando arrivano indicazioni da ogni lato: attenzione al rischio SIDS, solo latte materno, il sole prima dei 6 mesi assolutamente no e molte altre raccomandazioni, spesso nuove che contraddicono le precedenti. Un'altra questione molto discussa riguarda l'uso di sostanze su frutta e verdura. Oggi parliamo di diserbanti e pesticidi, rischi per i bambini e la loro salute.

In questo articolo

Cosa sono diserbanti e pesticidi e dove sono utilizzati

Più che di pesticidi si deve parlare di prodotti fitosanitari, cioè indicati per eliminare quello che può danneggiare le coltivazioni, che si tratti di parassiti animali o vegetali o ancora insetti. L'uso dei pesticidi è quindi necessario per far sì che frutta e verdura crescano in maniera sana e rigogliosa per poter finire sulle nostre tavole. Esistono tantissimi tipi di pesticidi a seconda della problematica da trattare, mentre i diserbanti sono usati per eliminare le piante infestanti e "pulire" il terreno. Ma quando si parla di diserbanti e pesticidi, rischi per i bambini e per la salute sono al primo posto delle preoccupazioni dei genitori.

Rischi e pericoli di pesticidi e diserbanti

Questi prodotti hanno migliorato di molto le condizioni di vita di gran parte del mondo, perché permettono di coltivare frutta e verdura proteggendole dagli attacchi parassitari e di altre problematiche. Ma possono avere risvolti negativi sulla salute, dei bambini come degli adulti, in particolare se ingeriti o inalati in grosse quantità. Oggi, però, non si possono - in teoria - utilizzare pesticidi prima che vengano autorizzati dall'Unione Europea e di conseguenza dal Ministero della Salute.  

Secondo gli studi, gli effetti sulla salute dei pesticidi e dei diserbanti è difficile da valutare, ma si è piuttosto concordi che i prodotti fitosanitari possano avere effetti su: 

  • il sistema endocrino, anche con mutazioni genetiche sul lungo periodo
  • il sistema immunitario
  • il sistema riproduttivo (e in particolare sulla fertilità maschile)
  • il sistema neurologico/cognitivo

Parlando dei rischi per i bambini, gli studi parlano già di possibili danni da esposizione in utero, come otite, asma, stress respiratorio, ma anche crescita fetale rallentata e parto prematuro.

 

Non sono pochi, poi, i collegamenti tra tumori del sangue, come leucemia, e pesticidi.

Cosa fare per evitare l’esposizione ai pesticidi

Posto che la maggior esposizione ai pesticidi si ha, ovviamente, lavorando in agricoltura, i bambini possono essere esposti da alimentazione, acqua contaminata o se vivono in zone rurali. E anche l'esposizione dei genitori prima del concepimento e durante la gravidanza potrebbe avere conseguenze sulla salute dei bambini collegata ai pesticidi. Ecco quindi qualche consiglio da tenere in considerazione per scongiurare il più possibile rischi per i piccoli: 

  • fare molta attenzione all'esposizione in gravidanza e allattamento, sia diretta che attraverso acqua o cibi contaminati
  • acquistare cibo biologico (l'agricoltura biologica utilizza metodi naturali per contrastare i problemi legati alle piante)
  • acquistare prodotti di stagione, preferibilmente a km0 ma solo da venditori sicuri (ok piccoli agricoltori, ma meglio se certificati)
  • verificare i menù scolastici e richiedere un massimo di impiego di prodotti biologici
  • lavare bene frutta e verdura, se acquistata non biologica cuocerla o togliere la buccia se possibile 

In linea generale, è importante tenere conto dell'ambiente che ci circonda. Se vivete in una zona rurale informatevi sulle coltivazioni. Quando comprate del cibo, assicuratevi sulla provenienza e preferite frutta, verdura, cereali da agricoltura biologica. Evitate di comprare cibo importato (soprattutto freschi) e lavate bene quel che mangiate crudo.  

I pesticidi sono utilissimi in agricoltura ma possono avere conseguenze sulla salute di bambini e adulti. Per questo bisogna limitare l'esposizione, anche durante la gravidanza, per scongiurare effetti anche gravi.  

TAG:

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli