Home Bambino Salute

Ormone della crescita: che cosa è ed effetti collaterali

di Elena Berti - 29.03.2022 - Scrivici

ormone-della-crescita
Fonte: Shutterstock
L'ormone della crescita, il GH (Growth hormone), ha la funzione di stimolare lo sviluppo dell'organismo umano. Vediamo che cos'è e i suoi effetti

Ormone della crescita: che cosa è ed effetti collaterali

Quando si diventa genitori ci sembra che tutte le responsabilità del mondo siano sulle proprie spalle. I bambini hanno bisogno di continue attenzioni e non si riesce mai ad abbassare la guardia. In particolare, la salute riveste un importante ruolo in questa continua attenzione che si dà ai figli, per timore che si possa sottovalutare qualcosa. Quando un bambino non cresce, per esempio, potrebbero parlarvi di ormone della crescita: ma di che cosa si tratta, a cosa serve e quali sono gli eventuali effetti collaterali?

In questo articolo

L'ormone della crescita: che cos'è

Tutti gli esseri umani crescono, poi invecchiano, ma va da sé che l'ormone della crescita è particolarmente importante nell'infanzia, quando il bambino si sta formando. Questo ormone, chiamato anche somatotropo o somatropina, e conosciuto anche con la sigla GH, in realtà è una proteina che viene prodotta dall'ipofisi, fondamentale perché il processo di sviluppo e crescita sia regolare. 

La sua produzione contribuisce infatti non solo alla crescita ossea (quindi, per esempio, all'altezza), ma anche al metabolismo. Valori normali permettono al corpo di far lavorare in maniera deguata anche cartilagini, muscoli e fegato, ma anche tessuti e organi, grazie a particolari effetti metabolici che coinvolgono trigliceridi, glucosio e proteine. 

Carenza ormone della crescita

Quando si ha il dubbio che un bambino non cresca abbastanza, soprattutto valutando insieme al medico le curve di crescita, si indagano diversi parametri, spesso con il supporto dell'endocrinologo. Oltre alla misurazione del polso (studio dell'età ossea), si effettuano generalmente degli esami del sangue volti proprio a verificare un'eventuale carenza di ormone della crescita

La carenza di ormone della crescita ha conseguenze non solo sull'altezza, quindi la preoccupazione dei genitori non deve essere tanto rivolta a questioni come "mio figlio sarà troppo basso", ma influisce anche sulla pubertà e la maturazione sessuale e sulla crescita in generale, quindi anche degli organi e dei tessuti. 

Livelli bassi di GH sono dovuti a fattori genetici, quindi già predisposti alla nascita, oppure da problemi successivi come traumi, tumori dell'ipofisi o dell'ippotalamo.

Se effettivamente si rilevano valori di ormone della crescita bassi e non adeguati, può essere somministrato un ormone in forma sintetica, cioè un medicinale che funge, a tutti gli effetti, da somatropina.

Effetti collaterali dell'ormone della crescita

Molti genitori sono preoccupati degli effetti collaterali dell'ormone della crescita prescritto ai propri figli. Se un tempo per produrre il medicinale "sostitutivo" si prelevava l'ormone dal cervello dei cadaveri, con conseguenze anche gravi tipo la trasmissione della mucca pazza, oggi il farmaco è totalmente realizzato in maniera sintetica in laboratorio. Questo permette anche di calibrare perfettamente il dosaggio, e ogni bambino in cura è seguito regolarmente dal centro che ha prescritto la cura. 

La cura consiste nell'iniezione, ogni giorno (anche tramite farmaco auto-iniettabile, non doloroso), di una dose precisa di ormone, che va a sostituire quello che non viene prodotto dal corpo. È meglio somministrarlo la sera, in modo da riprodurre il normale andamento del GH

Se vengono seguite le indicazioni e si è seguiti regolarmente, non ci sono particolari effetti collaterali legati al trattamento, che viene interrotto di solito non appena si raggiunge l'altezza ritenuta adeguata. 

Produzione eccessiva

Come può risultare problematica la carenza di ormone della crescita, anche la sua sovraproduzione può avere effetti indesiderati a cui non tutti penserebbero. Il rischio principale, in questi casi, è che il bambino sviluppi gigantismo, una condizione ben lontana dal semplice fatto di essere molto alti. 

Quasi sempre, purtroppo, un eccesso di ormone della crescita è dovuto da un tumore ipofisario benigno, oppure da rarissimi tumori del pancreas o dei polmoni che stimolano il lavoro dell'ipofisi. 

L'ormone della crescita è fondamentale per il corretto sviluppo dei bambini, mentre si riduce notevolmente nell'età adulta. Per questo le curve di crescita sono particolarmente utili per capire quando sia il caso di approfondire un eventuale carenza di GH e se è necessario fare un trattamento per integralo tramite farmaco. 

Aggiornato il 02.03.2021

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli