Sesta malattia

Sesta malattia: le foto per riconoscerla

Di Sveva Galassi
30 maggio 2019
La sesta malattia, comune tra i bambini tra i sei mesi e i tre anni, è infettiva ed è dovuta ad un virus. Inizia bruscamente con la febbre alta (39-40°C). Dura tre o quattro giorni e cade in coincidenza con la comparsa di un eritema, costituito da elementi puntiformi o da chiazze di color rosa. Si localizza soprattutto sul tronco e su braccia e gambe. Scompare in un paio di giorni. Si cura con il riposo e, nel caso, con farmaci specifici per la febbre. Ecco alcune foto per riconoscere la manifestazione della sesta malattia.
 
sestamalattiabambino.1500x1000

La sesta malattia è una malattia esantematica tipica dell'infanzia, determinata da un virus (Human Herpesvirus 6).

adnnay.1500x1000

Il periodo di incubazione è di circa 8-14 giorni.

adnnap.1500x1000

Si chiama anche febbre esantematica dei tre giorni perché l'eruzione cutanea compare all'improvviso dopo la comparsa della febbre (che in genere dura 3-5- giorni)-

adnnat.1500x1000

Le macchie sbiadiscono diventando bianche quando vengono toccate, ed i singoli punti possono avere un leggero “alone” intorno e l’infiammazione si diffonde soprattutto su collo, viso, braccia e gambe.

da1nkj.1500x1000

Roseolovirus al microscopio.

da1nkm.1500x1000

sestamalattia.1500x1000

Eruzione da sesta malattia sul petto di un adulto.

sestamalattiafoto.1500x1000

sestamalattia.1500x1000

La sesta malattia è una malattia esantematica tipica dell'infanzia, determinata da un virus (Human Herpesvirus 6). | shutterstock
TI POTREBBE INTERESSARE
  1. - La sesta malattia nei bambini