Home Bambino Sport

Le migliori posizioni yoga per bambini

di Penelope Greco - 16.04.2021 - Scrivici

posizioni-yoga-per-bambini
Fonte: Shutterstock
Lo yoga è un valido aiuto per ritrovare un momento di tranquillità durante la giornata. Ma quali sono le migliori posizioni yoga per bambini?

Durante la giornata, i bambini sono sempre carichi, pronti a dare vita a creatività e fantasia. A fine giornata però è il momento di trovare un po' di calma e lo yoga può essere un ottimo modo. Divertente da praticare anche insieme ai genitori. Prendi un tappetino e inizia a praticarlo con il tuo bambino. Ci sono anche tante lezioni divertenti da poter vedere su Youtube. Vediamo quindi le posizioni yoga migliori per i bambini.

In questo articolo

Posizioni yoga per bambini

Di posizioni (o asana) ce ne sono davvero tante, ma qui proponiamo le nostre 10 preferite da cui può iniziare il tuo bambino: alcune molto semplici e altre leggermente più complicate da fare quando i tuoi bimbi sono più allenati. Ricordati che lo yoga per bambini è diverso da quello degli adulti. Per i più piccoli deve essere un gioco, un momento di svago, per favorire il rilassamento e la scoperta di sé.

Il cobra

Si esegue a pancia in giù, mantenendo le braccia dritte, i gomiti flessi, i glutei contratti e il collo alto ben dritto. Questa posizione risolve gli atteggiamenti scorretti della colonna.

L'arco

A pancia in giù, afferra le caviglie piegando le ginocchia e sollevati poi pian piano da terra tenendo lontani i piedi dalla testa. Questa posizione stimola gli organi addominali e riduce lo stress.

Cane che guarda in basso

Con le gambe e le braccia alzate, ma salde a terra, riuscirai ad allungare bene la spina dorsale.

Albero

Con le mani alzate al cielo che si toccano, alza leggermente una gamba all'altezza del ginocchio e sperimenta l'equilibrio, la concentrazione verso te stesso e lo spazio che ti circonda.

Muso di mucca

Incrociando le gambe e unendo dietro la schiena e le mani, si favorisce l'apertura del petto e l'allungamento di caviglie, anche, cosce, spalle e ascelle.

Corpo a terra

Distenditi a terra a pancia in su (supino) per entrare in uno stato di totale rilassamento con corpo e mente. Può sembrare molto facile da fare, ma ci vuole la massima concentrazione per restare fermi e rilassati in questa posizione!

Il triangolo

Conosciuta anche come Trikonasana, ricorda la forma delle piramidi grandi e dorate. Assumendo la posizione del triangolo rispettando i propri limiti, il bambino riesce a stabilizzare il baricentro del proprio corpo, percepire l'allineamento tra anca e spalla e rendere forti le gambe.

Il gatto

Per aiutare i bimbi ad assumere questa posizione, basta suggerire loro di imitare un dolce gattino che si sgranchisce la schiena. I bimbi dovranno inarcare la schiena e guardare verso l'alto quando inspirano, mentre dovranno curvare la schiena e guardare verso l'ombelico quando espirano. Si divertiranno molto e rilasseranno la colonna vertebrale.

Il saluto al sole

Il saluto al sole o surya namaskara è una delle posizioni yoga particolarmente consigliate per i bambini, soprattutto ai principianti. È una sequenza facile e di solito i piccoli la eseguono senza sforzo. Prestate solo attenzione alla schiena, che non si facciano male eseguendo movimenti troppo bruschi.

La pinza

Seduto con le gambe distese in avanti, il bambino deve allungarsi fino a raggiungere le dita dei piedi. La posizione, se mantenuta per qualche secondo, permetterà di rafforzare gradualmente le articolazioni. La colonna vertebrale gioca un ruolo fondamentale.

I benefici dello yoga

I 7 benefici principali dello yoga sono:

  1. Formazione di una postura corretta

  2. Sviluppo di un atteggiamento consapevole nei confronti del proprio corpo

  3. Rispetto per sé stessi, gli altri e quello che sta attorno

  4. Capacità di capire quando si ha bisogno di rilassarsi

  5. Esprimere al meglio le emozioni

  6. Riduzione di stress e ansia

  7. Stimola la capacità di apprendimento

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli