Home Bambino Sport

SUP e bambini: quando iniziare e quale scuola scegliere

di Elena Berti - 31.12.2021 - Scrivici

scuola-di-sup-bambini
Fonte: Shutterstock
Scuola di SUP bambini: perché praticare questo sport, dove farlo, al mare, sul lago o nei fiumi, in estate o in inverno.

Scuola di SUP bambini

C'è uno sport che negli ultimi anni ha preso campo un po' dappertutto e che sembra appassionare grandi e piccini: il SUP! Se state cercando più informazioni per una scuola di SUP bambini continuate a leggere. 

In questo articolo

Che cos’è il SUP

Il SUP, chiamato anche più comunemente paddle, è in realtà lo Stand Up Paddling, cioè, letteralmente, lo stare in piedi sul paddle che poi sarebbe la tavola. Si tratta in poche parole di una variante semplificata del surf, perché si fa senza onde, e consiste nel pagaiare su acqua ferma (in mare ma anche su fiumi e laghi) stando in piedi sulla tavola. 

SUP e bambini

Il SUP è uno sport adatto a tutti: non c'è bisogno di un minimo di preparazione o di praticare già altri sport, perché si apprende piano piano divertendosi già all'inizio. Per questo è particolarmente indicato per i bambini, che non temono le eventuali cadute in acqua e possono fare progressi velocemente. 

A che età cominciare il SUP 

In realtà, i bambini più piccoli possono divertirsi stando sulla tavola con mamma o papà, ovviamente ben protetti qualora cadessero in acqua. Fate però attenzione che la tavola sia indicata per portare qualcuno, anche se piccolo, e chiedete consiglio a chi ve la vende o ve la noleggia. A partire dai 6-8 anni, i bambini possono salire da soli sulla propria board. 

Cosa serve per iniziare il SUP

Se intendete fare un investimento, vostro figlio avrà bisogno di: 

  • una tavola non più lunga di 2-3 metri, stretta perché possano pagaiare senza fatica senza allargare troppo le braccia, leggera ma anche stabile
  • pagaie regolabili, perché si adattino all'altezza del bambino via via che il tempo passa
  • leash, cioè il cordino che si lega alla caviglia e che permette di restare ancorati alla tavola (per non perderla!)
  • un giubbotto di salvataggio

Ovviamente da prevedere costume da bagno (o muta) e crema solare! Esistono anche delle scarpe apposite per il SUP, che sono comode per non scivolare e sentirsi più stabili.

Scuola di SUP per bambini

Le scuole di SUP sono ormai presenti in tutta Italia e non soltanto nelle località di mare. Se ne trovano molte anche all'estero, all'interno di stabilimenti balneari, sulla riva dei laghi o in centri attrezzati. Sta a voi decidere se si tratta di un corso estivo o temporaneo, oppure se volete che vostro figlio frequenti una scuola tutto l'anno!

Noi vi diamo qualche suggerimento per cercare la scuola più vicina a casa, ma la scelta è davvero vastissima. 

Potete trovare scuole di SUP: 

Le scuole di SUP per bambini sono aperte in estate e in inverno, cambia solo l'attrezzatura. Alcune scuole forniscono il materiale, altre invece richiedono che ogni bambino abbia la sua tavola. Le scuole SUP per bambini sono un'ottima alternativa anche durante le vacanze, come campus estivo oppure in spiaggia mentre mamma e papà prendono il sole!

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli