LIBRI

"Storie della Buonanotte per bambine ribelli", 100 storie vere per sognare in grande

Di Alice Dutto
03 Aprile 2017
“Alle bambine ribelli di tutto il mondo: sognate più in grande, puntate più in alto, lottate con più energia. E, nel dubbio, ricordate: avete ragione voi”. È il messaggio contenuto nel libro “Store della Buonanotte per bambine ribelli”, che racconta con uno stile semplice ed efficace la biografia di 100 donne famose. Artiste, scrittrici, scienziate e sportive che lottano ogni giorno per affermare la loro personalità e visione del mondo
Facebook Twitter Google Plus More
storiedellabuonanotteperbambineribellilibro

IL LIBRO
Un libro nuovo, diverso, ambizioso, realizzato appositamente per rovesciare gli stereotipi di genere e costruire una nuova consapevolezza per le bambine di tutto il mondo. È ora di dire basta a principi e principesse: qui ci sono storie vere, di donne che hanno lottato e che lottano ogni giorno per affermare chi sono e ciò in cui credono. È da questi presupposti che è nato “Storie della Buonanotte per bambine ribelli”, il libro che è stato finanziato sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter raccogliendo in sei mesi ben un milione e 300mila dollari.

bronte_sisters_elisabettastoinich

LE AUTRICI
L'idea di scrivere questo libro è di due italiane: Elena Favilli, giornalista professionista e imprenditrice, laureata in Semiotica all’Università di Bologna, che ha studiato Digital Media a Berkeley, California; e Francesca Cavallo, autrice e regista di teatro, esperta di innovazione sociale, che ha fondato Sferracavalli, festival internazionale di immaginazione sostenibile. Vivono entrambe a San Francisco, e nel 2012 hanno fondato Timbuktu Labs, una media company che crea prodotti innovativi per bambini di tutte le età.

cleopatra_kikiljung

I PRESUPPOSTI
«Le ricerche ci mostrano come fin dall’inizio della scuola media le bambine iniziano a perdere fiducia in se stesse. Ecco perché essere esposte molto prima a una narrazione diversa della femminilità è fondamentale. I libri per i più piccoli sono ancora pieni di stereotipi di genere. I genitori non possono fare molto, anche se sono preoccupati e vogliono far crescere i loro bambini con storie che propongono modelli femminili moderni: è per loro che stiamo creando questo libro» ha spiegato Elena Favilli in un'intervista.

frida_kahlo_helenamoraissoares

L'OBIETTIVO
«Noi ci auguriamo che queste pioniere coraggiose vi siano di ispirazione. Che i loro ritratti imprimano nelle vostre figlie la salda convinzione che la bellezza si manifesta in ogni forma e colore, e a tutte le età. Ci auguriamo che ogni lettrice comprenda che il successo più grande è vivere una vita piena di passione, curiosità e generosità. E che tutte noi, ogni giorno, ricordiamo che abbiamo il diritto di essere felici e di esplorare il mondo in lungo e in largo» si legge nella prefazione del libro.

jane_goodall_emmanuellewalker

IL SUCCESSO
Al lancio, il libro ha venduto 90mila copie nella versione originale americana e ora è stato tradotto in 12 lingue diverse, compreso l'italiano.

malala_yousafzai_sarabondi

LE STORIE
“Storie della Buonanotte per bambine ribelli” custodisce 100 storie, biografie di artiste, scrittrici, ma anche scienziate e atlete. Da Serena Williams a Malala Yousafzai, da Rita Levi Montalcini a Frida Kahlo, da Margherita Hack a Michelle Obama, sono tante le protagoniste di questo volume che sapranno ispirare le vostre figlie.

rita_levi_montalcini_cristinaamodeo

LE IMMAGINI
Ogni storia è poi accompagnata da ritratti a colori realizzati da 60 illustratrici provenienti da tutto il mondo. Tra queste ci sono: Ana Galvan (Spagna), Helena Morais Soares (Portogallo), Eleanor Davis (Stati Uniti), Thandiwe Tshabalala (Sud Africa), Elisabetta Stoinich (Italia), Debora Kamogawa (Brasile), Cori Johnson (Stati Uniti) e anche italiane come Cristina Portolano e Sara Bondi.

IL LIBRO
Un libro nuovo, diverso, ambizioso, realizzato appositamente per rovesciare gli stereotipi di genere e costruire una nuova consapevolezza per le bambine di tutto il mondo. È ora di dire basta a principi e principesse: qui ci sono storie vere, di donne che hanno lottato e che lottano ogni giorno per affermare chi sono e ciò in cui credono. È da questi presupposti che è nato “Storie della Buonanotte per bambine ribelli”, il libro che è stato finanziato sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter raccogliendo in sei mesi ben un milione e 300mila dollari.
Facebook Twitter Google Plus More