Home Bambino Tempo libero

Il cartone animato Bing e sui suoi personaggi

di Luisa Perego - 17.11.2020 - Scrivici

bing
Bing, Sula, Pando e Coco: sono i protagonisti del cartone Bing. Ogni giorno insieme affrontano tante piccole e grandi sfide. Trovando la chiave di lettura giusta e con l'aiuto di tanti amici, ogni impresa all'apparenza titanica diventa una piccola conquista!

Bing e i suoi personaggi

Un mix tra Teletubbies ciondolanti e animaletti "morbidosi" alla Winnie di Pooh. Protagonista? Un inesperto bambino/coniglietto e la sua vita quotidiana, che assomiglia in tutto e per tutto a quella di tanti bimbi e genitori, alle prese con le piccole e grandi scoperte del mondo.

È la serie animata inglese Bing, prodotta dagli studi di Acamar Films, Brown Bag Films, Tandem Films e Digitales Studios e creata da Ted Dewan.

In questo articolo

La serie, di 78 episodi la prima e di 26 la seconda, è stata messa in onda per la prima volta in Gran Bretagna nel 2014. Da noi è approdata solo nel 2018, su Rai Yoyo.

Ogni puntata è di sette, otto minuti ed è indirizzata a bambini di 2-6 anni.

In questo articolo

Bing, la trama

Il piccolo Bing è un bimbo/coniglietto in età prescolare. Ogni giorno affronta con entusiasmo tutte le sfide che sembrano alla sua portata, ma che all'improvviso si rivelano più grandi di lui. Conosce fuochi d'artificio con il loro forte rumore (nella prima puntata), gli hula hop, i palloncini e i ghiaccioli, ma anche la musica!

Per fortuna, trova sempre la chiave giusta e con l'aiuto di tanti amici, ogni impresa all'apparenza titanica diventa una piccola conquista per Bing.

Insieme a Bing c'è Flop, il suo tutore. Ha la forma di un animaletto di pezza (lontanamente sembra anche lui un coniglio) e aiuta Bing a superare le piccole difficoltà tipiche di un bimbo in età prescolare.

I due vivono in un mondo ribaltato, dove gli adulti vengono rappresentati da pupazzi di pezza: gestiscono bar, guidano auto...

Ogni episodio della serie si conclude con la spiegazione di Bing di quello che è successo e di quello che ha imparato. Con Flop che conclude con la frase: "è una cosa da Bing".

Bing, conosciamo i personaggi

  • Bing, il bimbo/coniglietto: è il protagonista del programma. Il suo giocattolo preferito è Hoppity Voosh, un coniglio pupazzo supereroe. Indossa una maglietta verde, una tutina rossa e delle scarpette bianche e nere. Ama scoprire nuove cose, fischiettare e fare tutto quello che piace ai bimbi piccoli.
  • Flop: è il tutore di Bing e può essere considerato come una sorta di papà. Aiuta Bing nei problemi e alla fine di ogni episodio intona la frase... è una cosa da Bing! E' una creaturina piccola di colore arancione.
  • Sula: è un'elefantina marrone e una delle migliori amiche di Bing.
  • Amma: è la tutrice di Sula. Gestisce l'asilo nido e il bar del parco. Come Flop, sembra un animaletto di pezza di colore blu e dalle sembianze da elefante.
  • Pando: è un panda amico di Bing e i due vivono vicini.. Indossa una maglietta bianca, delle mutandine e delle scarpe da ginnastica. Proprio come Bing, adora fischiettare e scoprire cose nuove.
  • Padget: è la tutrice di Pando. Gestisce il negozio all'angolo e a volte fa jogging o guida il suo tuk-tuk, un caratteristico taxi a tre ruote.
  • Coco: è la cugina e migliore amica di Bing. Ha cinque anni, è una coniglietta e ha un fratello minore di nome Charlie. Coco è la più grande di tutti.
  • Charlie: è il fratellino di Coco e il cugino di Bing. Non sa parlare, muove appena i primi passi e il suo pupazzetto si chiama Strizzolino. Mette tutto in bocca.
  • Molly: è la tutrice di Coco e Charlie e appare di rado. E' una dottoressa ed è sempre presa da mille impegni. PEr questo lascia Coco e Charlie a casa di Flop e Bing. 
  • Nicky: è un elefante antropomorfo, cugino di Sula.

Bing è basato su una serie di libri che si chiamano "Bing Bunny", scritti e illustrati da Ted Dewan.

Perché Bing non ha i genitori?

Se lo chiedono in tanti e una delle spiegazioni più logiche è che Flop è il tutore/babysitter di Bing che presumibilmente lo accudisce mentre i suoi genitori non ci sono.

E, anche se in diversi si chiedono se sia lo stesso Flop uno dei genitori di Bing, la risposta è no.

Ecco un video con una raccolta in inglese di episodi di Bing sottotitolati

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli