Home Bambino Tempo libero

Edward mani di forbice: una favola per raccontare la diversità ai bambini

di Francesca Demirgian - 04.07.2023 - Scrivici

costume-edward-mani-di-forbice
Fonte: Shutterstock
La storia di Edward mani di forbice può essere utile per spiegare la diversità ai bambini e insegnare loro a rispettare chi non è come loro

In questo articolo

Edward mani di forbice, una storia da raccontare ai bambini

Ci sono storie che fanno divertire, altre che fanno piangere e altre ancora che fanno riflettere e insegnano ai bambini a relazionarsi con tutti, anche con chi sembra "diverso da noi". Edward mani di forbice è una di queste storie.

Il famoso film di Tim Burton, con Johnny Depp ad interpretare "Edward", è diventato un cult negli anni. Il film del 1991 ha appassionato generazioni e generazioni e, ancora oggi, è un racconto importante per spiegare la diversità ai bambini.

Conosciamo meglio questa storia e il suo valore, così rilevanteper la crescita dei più piccoli di casa e per la loro integrazione nella società.

Edward mani di forbice, la storia

Edward mani di forbice si propone come un racconto narrato da una donna anziana alla nipote. Una storia che ci cala subito nella fantasia, senza staccarsi completamente dalla realtà.

Il film inizia in un paese tutto colorato, con villette variopinte e prati verdi. A creare un netto contrasto con tutte queste tinte vivaci è un vecchio palazzo grigio che si trova su una collina, proprio in fondo all'allegro paese.

E' qui che si trova Edward, un ragazzo prodotto in laboratorio da uno scienziato, il quale ha un corpo strano e due grandi forbici al posto delle mani. La vita di Edward è lontana dalla società, non ha alcun rapporto con l'esterno, vive isolato dal mondo, finché non incontra la signora Peggy Boggs. E' lei ad introdursi nel castello dove Edward vive e a convincerlo di andare a casa sua. Qui per Edward inizierà un'avventura incredibile.

Edward sarà prima osannato dalla comunità in cui vive, chiamato nelle trasmissioni televisive, desterà in tutti una certa curiosità. Poi un evento lo incolperà ingiustamente e per lui le cose si complicheranno molto, riconducendolo a chiudersi in se stesso.

Edward mani di forbice mostra anche il lato più sensibile di questo bizzarro ragazzo e il suo innamoramento per Kim, la figlia adolescente di Peg. 

La storia non ha un lieto fine, ma ha tanto da insegnare sulla diversità, sull'accettazione, sull'odio e sull'amore, come pochi altri film fanno. 

Cosa insegna ai bambini "Edward mani di forbice"

Edward mani di forbice mette, prima di tutto, i bambini di fronte alla diversità. Edward non è come tutti gli altri, ha delle forbici al posto delle mani e queste - sebbene siano perfette per realizzare sculture nei giardini e nel suo castello - possono essere un vero pericolo per gli altri uomini. 

Il film di Tim Burton tocca tanti temi interessanti: prima di tutto il tentativo di far integrare una persona nella società, poi la fatica che il ragazzo fa ad ambientarsi, a causa di una società aggressiva, talvolta cattiva e dei pregiudizi che questa ha nei suoi confronti. Nel film si toccano anche i temi dell'amore e dell'odio che possono interrogare e stimolare i bambini.

Quando Edward incontra Kim, figlia adolescente di Peg, in lui si svegliano alcuni sentimenti che mai aveva provato prima e questo genera nel ragazzo alcune difficoltà: non sa cosa fare, come esprimere ciò che prova. Tanti interessanti spunti di riflessione e di crescita.

Per questo è importante che nella visione di questo film, i minori siano sempre accompagnati da un adulto, che possa mediare i messaggi forti e importanti che "Edward mani di forbice" manda. 

Edward mani di forbice, a che età vedere il film

La storia in sé, alcune vicende più violente che si sviluppano nel corso del film, ma anche i temi che Edward mani di forbice affronta, rendono la pellicola di Tim Burton adatta a bambini un po' più grandi.

L'età consigliata per la visione di questo film è 12-13 anni.

Prima di questa età il film può essere visto ma solo nel caso in cui il genitore si renda conto che il bambino è pronto a questo genere di visione. 

Fonte: www.minori.gov.it/it/minori/edward-mani-di-forbice

Crea la tua lista nascita

lasciandoti ispirare dalle nostre proposte o compila la tua lista fai da te

crea adesso
TAG:

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli