Home Bambino Tempo libero

Giornata Mondiale della neve: perché e cosa ci celebra

di Elena Berti - 16.01.2022 - Scrivici

giornata-mondiale-della-neve
Fonte: Shutterstock
Giornata Mondiale della neve 2022: perché si celebra, consigli per i bambini, come imparare a sciare, che attrezzatura comprare, eventi e attività.

Giornata Mondiale della neve 2022

Anche se l'inverno è una stagione fredda e cupa e molti preferiscono la primavera o l'estate, con le giornate lunghe e le temperature gradevoli, per chi è appassionato di neve è il miglior periodo dell'anno, quello in cui giocare, sciare e fare molto altro. Ecco perché si celebra la Giornata Mondiale della neve!

In questo articolo

Quando si festeggia la Giornata Mondiale della neve

Nel 2022 la Giornata Mondiale della neve si festeggia domenica 16 gennaio: non è una data fissa, ogni anno cambia perché cade sempre la terza domenica di gennaio, istituita dalla Federazione Internazionale dello sci per celebrare l'inverno e gli sport invernali. È ormai dal 2012 che questa ricorrenza viene festeggiata, con lo scopo non soltanto di avvicinare adulti e bambini alla neve ma anche di sensibilizzare le persone alla salvaguardia dei paesaggi innevati. 

Come si celebra la neve

Sul portale ufficiale dell'evento, world-snow-day.com, si possono trovare i tantissimi eventi organizzati in tutto il mondo, nonostante le incertezze che ci accompagnano anche nel 2022. Gli eventi rispettano le restrizioni dovute alla pandemia, ma sono comunque 148 in ben 42 paesi, compresa l'Italia. Per esempio, si offrono skipass scontati o gratuiti, lezioni scontate o gratuite, a volte anche accesso gratuito alle attrezzature, il tutto coadiuvato da ristori e intrattenimento dal vivo per grandi e piccini. 

Come avvicinare i bambini allo sci

In occasione della Giornata Mondiale della neve 2022 e del parallelo Dolomiti Paganella Family Festival - che si tiene dal 16 al 23 gennaio 2022 - il Presidente dello Ski Team della Paganella, Mirko Pittigher, risponde alle domande più comuni che si fanno i genitori riguardo allo sci per i figli. 

Età giusta per iniziare a sciare

Secondo Pittigher, l'età perfetta per iniziare a sciare non esiste: dipende infatti dal bambino, dal suo equilibro e dalla sua coordinazione. In linea di massima, si può dire che 4-5 anni sono già un'età giusta per mettere gli sci ai piedi e prendere le prime lezioni.

Diverso l'approccio per lo snowboard: in quel caso meglio aspettare 6 o 7 anni. 

Corsi di sci individuali o collettivi per bambini

Sempre secondo il Presidente dello Ski Team della Paganella, non c'è una risposta unanime: le lezioni individuali possono essere utili per perfezionare la tecnica, mentre quelli collettivi sono pensati per chi inizia da zero oppure vuole farsi nuove amicizie. In ogni caso, meglio scegliere corsi collettivi con pochi allievi, tipo 5-6, perché l'insegnante possa comunque dedicarsi a ognuno in maniera privilegiata. 

Quanto impiega un bambino per imparare a sciare?

Pittigher è abbastanza sicuro: il tempo che impiega un bambino per imparare a sciare è molto soggettivo, anche se coi nuovi modelli di sci imparano molto più velocemente. È importante però iniziare con piste facili, anche per evitare che il bimbo mantenga lo "spazzaneve" più a lungo per paura. È fondamentale, quindi, procedere per gradi e non forzarli perché imparino prima. 

Attrezzatura da sci per i bambini: comprarla o noleggiarla

Infine un consiglio dallo Ski Team della Paganella: i bambini crescono in fretta, quindi un investimento in attrezzatura quando sono piccoli potrebbero non essere una mossa intelligente. Meglio procedere con un noleggio, che non solo offre materiale di altissima qualità, ma permette anche di cambiare taglia e tipo ogni anno basandosi sullo sviluppo e sulla crescita del bambino, senza dover ogni volta ricomprare qualcosa di nuovo. 

La Giornata Mondiale della neve è un'occasione per tutte le famiglie di godersi la montagna approfittando di eventi, sconti e gratuità. Ma non solo per chi già scia: anche chi non ha mai messo gli sci le attività sono tantissime, a partire dalle piste da slittino passando dai baby park con gonfiabili e scivolo

TAG:

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli