Home Bambino Tempo libero

Indovinelli difficili (con risposta) per bambini

di Niccolò De Rosa - 14.06.2021 - Scrivici

indovinelli-difficili
Fonte: Shutterstock
Per risolvere serve ragionarci un po', ma che soddisfazione quando si arriva alla soluzione! Ecco i migliori indovinelli difficili per bambini

Far lavorare il cervello senza bisogno di schemi o compiti? Uno dei modi più divertenti è senz'altro il mettersi a risolvere indovinelli difficili allenando la mente e il pensiero logico. Di fronte ad un enigma particolarmente complicato infatti, l'importante è proprio non scoraggiarsi e continuare a spremere le meningi: pazienza se alla fine avremo la tesa che "fuma", poiché la soddisfazione di essere arrivati alla soluzione sarà enorme.

Per questo vi propobiamo una lista di rompicapo piuttosto impegnativi con cui sfidare grandi e piccini. Buon divertimento!

In questo articolo

Indovinelli difficili corti

Se vogliamo divertirci con i bambini con delle sfide d'indovinelli, potremmo iniziare "scaldandoci" con enigmi brevi ma abbastanza complessi. Iniziamo!

  • 1 - Chi la fa, la vende. Chi la compra non la usa. Chi la usa non lo sa. Che cos'è?
  • 2 - Rimangono attraenti anche al buio: cosa sono?
  • 3 - Cosìè quella cosa che quando butti quando ne hai bisogno e riporti indietro quando non ti serve più?
  • 4 - Nasco nell'acqua, ma quando la vedo...  sparisco! Cosa sono?
  • 5 - Più si allunga e più si accorcia: cos'é?
  • 6 - Sono tutto denti ma non mangio mai nulla. Cosa sono?
  • 7 - Ho la testa, ma mai il corpo. Cosa sono?
  • 8 - Parla senza bocca, ti batte e non ti tocca, corre senza piedi, passa e non lo vedi. Cos'é?
  • 9 - Ho i denti e proteggo casa, ma non mordo né abbaio...
  • 10 - Non mi puoi annegare in acqua né bruciare nel fuoco. Cosa sono?

Soluzioni

  • 1 - La bara
  • 2 - Le calamite
  • 3 - L'ancora
  • 4 - Il sale
  • 5 - La vita
  • 6 - Il pettine
  • 7 - La moneta
  • 8 - Il vento
  • 9 - Sono la chiave
  • 10 - Il ghiaccio

Indovinelli difficili di logica

Per risolvere questi indovinelli occorre ragionare...

Il viandante

Un bivio porta a due paesi diversi: in uno ci sono solo persone che dicono la verità, nell'altro solo persone che mentono. Un viandante vuole sapere qual è il paese della verità e, incrociando un uomo che sta venendo da uno dei due paesi, glielo chiede. Che domanda gli fa per sapere con certezza qual è il paese della verità?

Il mago e la principessa

Un principessa viene rapita da un mago e un cavaliere corre a salvarla. Il mago indica al cavaliere due porte e spiega che in una c'è la principessa, mentre l'altra nasconde una tigre affamata". Sulla porta di sinistra c'è un cartello che dice "In questa porta c'è la tigre". Sulla porta di destra un altro cartello recita: "In una porta c'è la principessa". Il mago però aggiunge: "Solo uno dei cartelli è vero". In quale porta c'è la principessa?

Le foglie

In una grotta, al buio, hai con te 40 foglie che hanno il lato superiore verde e quello inferiore azzurro. Purtroppo, entrambi i lati delle foglie sono lisci e solo tocandole non si può riconoscere il lato verde e quello azzurro. Delle 40 foglie, 10 sono girate con il lato azzurro verso l'alto e le altre 30 con quello verde verso l'alto. Come puoi dividerle se devi uscire dalla grotta con due mazzetti con lo stesso numero di foglie che abbiano il lato azzurro verso l'alto?

La festa

Ad una festa un gruppo di amici si avvicina al bancone del bar. Il primo chiede mezzo bicchiere di acqua. Il secondo ne chiede un quarto. Il terzo amico invece chiede 1/8 di bicchiere di acqua. Il quarto, infine, vuole solo 1/16 di bicchiere. Quanti bicchieri di acqua interi servono per dissetarli tutti?

Il campo innevato

Dopo una nevicata, un uomo guarda il terreno del suo vicino e nota che c'è il doppio della neve rispetto al suo. Come è possibile?

Il panettiere

Un panettiere si accorge che, per lievitare, l'impasto del suo pane impiega 90 minuti quando egli canta mentre, tutte le volte che parla sottovoce, la stessa lievitazione richiede un'ora e trenta minuti. Perché?

I due amici

Marco e Andrea sono due collezzionisti di francobolli. Un giorno si rendono conto di avere lo stesso numero di francobolli. Allora Marco decide di regalare ad Andrea la metà della propria collezione. Ora quanto francobolli in più ha Andrea rispetto a Marco?

Soluzioni

  • Il viandante: "mi porti al mio paese?" Infatti se l'uomo mente lo porterà al paese della verità, se invece mente, lo porterà comunque nel paese desiderato.
  • Il mago e la principessa: la porta che custodisce la principessa è quella con scritto "C'è la tigre". L'altro cartello - "In una delle due porte c'è la principessa" - è infatti inequivocabilmente vero quindi il cartello "C'è la tigre" è falso.
  • Le foglie: lisogna prendere dieci foglie che costituiranno il primo mazzetto, poi si girano tutte. Le altre 30 dovranno essere lasciate così come sono.
  • La festa: ne basta uno. infatti 1/2 + 1/4 + 1/8 + 1/16 = 1
  • Il campo innevato: il campo del vicino è grande il doppio rispetto a quello dell'uomo
  • Il panettiere: perché ottanta minuti è lo stesso tempo di un'ora e venti minuti 
  • I due amici: Il triplo. 

Indovinelli da risolvere con il pensiero laterale

Alcuni degli indovinelli più beffardi (quelli che ti fanno dire "ma certo, come ho fatto a non pensarci!") sono risolvibili con il pensiero laterale, un approccio ai problemi molto utile anche nella vita di tutti i giorni. Si tratta cioè di aprire la mente e pensare fuori dagli schemi, tenendo conto dei dettagli e immaginare "strade alternative" per giungere alla soluzione. Ecco qualche esempio:

Il palazzo

Un uomo abita al decimo piano di un palazzo. Quando rientra la sera, sale con l'ascensore fino al settimo piano e fa il resto delle scale a piedi. Quando piove, invece, arriva con l'ascensore fino al decimo piano. Perché?

Il mago

Un illusionista propone un numero eccezionale, mai fatto prima di allora: chiama la sua assistente e annuncia che lascerà tutti senza parole. Nella sala cala il silenzio e il numero riesce alla perfezione: ma nessuno applaude! Perché?

Il bar

Un uomo entra in un bar e chiede al barista un bicchiere d'acqua. Il barista tira fuori una pistola e la punta verso l'uomo minacciando di sparare. L'uomo ringrazia (con sincerità) e se ne va. Cosa è successo?

Il soffitto

Un uomo guarda il soffitto e vede una macchia di sangue, ma non solo non si spaventa, ma anzi è ben contento. Premesso che l'uomo non è né un folle, né un sadico, né un criminale, perché è contento?

Risposte

  • Il palazzo: l'uomo è un nano e quando piove ha un ombrello che lo aiuta ad alzarsi.
  • Il mago: l'illusionista ha fatto sparire tutto il pubblico
  • Il  bar: l'uomo entrato nel locale aveva il singhiozzo e il barista, inscenando la minaccia, lo ha spaventato facendogli passare il singhiozzo.
  • Il soffitto: l'uomo aveva appena schiacciato una zanzara.

Indovinelli difficili in rima

  • 1 - Sto tra l'erba e vicino al fosso / Non mi scotto mai ma ho il fuoco addosso. Chi sono?
  • 2 - Più son caldo più son fresco, che fenomeno grottesco!
  • 3 - Trenta bianchi destrier su un colle rosso, battono e mordono ma nessun si è mosso.
  • 4 - Va ridendo e torna piangendo. Cos'é?
  • 5 - Sono piccola e bella ma snella / Vado a cavallo senza sella / Passo il mare senza nave / Eentro in casa senza chiave / Se ti pungo faccio male.

Soluzioni

  • 1 - La lucciola
  • 2 - Il pane
  • 3 - Sono i denti
  • 4 - Il secchio
  • 5 - La zanzara

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli