Home Bambino Tempo libero

Monopattino elettrico bambini: regole e pericoli

di Elena Berti - 31.08.2021 - Scrivici

monopattino-elettrico-bambini
Fonte: Shutterstock
Monopattino elettrico bambini: quali sono le regole previste dalla legge, l'obbligo del casco, i limiti di velocità e i rischi da considerare

Monopattino elettrico bambini: regole e pericoli

Il monopattino è uno dei mezzi di trasporto più di moda nelle grandi città, ma sta prendendo piede un po' ovunque grazie a sistemi di noleggio pratici ed economici che permettono a tutti di spostarsi velocemente senza prendere altri mezzi. Ma ci sono molte polemiche sull'uso dei monopattini elettrici, soprattutto da parte di chi guida auto e mezzi pubblici. Oggi parliamo del monopattino elettrico bambini, dei rischi a esso collegato, delle regole da tenere a mente e dei pericoli a cui tutti vanno incontro usandone uno.

In questo articolo

Il monopattino elettrico è legale?

All'inizio sono state le grandi città del mondo a proporre, tramite società private, il noleggio del monopattino elettrico. In metropoli come Parigi, per esempio, dove l'uso del monopattino era già molto diffuso tra i bambini (ma anche tra gli adulti!) sono ormai moltissimi anni che esiste questa opportunità, ma non senza polemiche. Spesso infatti le città non sono dotate di piste ciclabili, più consone al passaggio di questi piccoli mezzi, e adulti e ragazzi in monopattino sfrecciano sui marciapiedi o sulla carreggiata rappresentando un pericolo per sé e per gli altri.

In Italia l'uso di monopattini elettrici, personali o a noleggio, è ormai regolamentato dalla legge 160 del 2019, attraverso la quale questo mezzo è equiparato alla bicicletta: per essere legale, un monopattino deve avere un motore elettrico che non superi la potenza di 500W, deve essere provvisto di segnalatore acustico, non deve avere una velocità superiore ai 25km/h (e avere regolatore di velocità). 

Dove possono circolare i monopattini elettrici?

Posto che ogni amministrazione locale può legiferare diversamente, in linea di principio i monopattini elettrici possono circolare sulle strade urbane con limite ridotto di velocità (30km/h) e ovunque sia ammessa la circolazione delle biciclette, quindi anche sulla pista ciclabile. Qualora si usasse un monopattino con motore in un'area pedonale, questo deve avere un regolatore di velocità che imposti il massimo a 6km/h. 

Il monopattino elettrico non può circolare di notte se non è dotato dei dispositivi di luci e catarifrangenti richiesti dalla legge (così come il guidatore, che deve indossare l'apposito gilet), ed è vietato girare in monopattino se le condizioni meteo sono avverse.

Monopattino elettrico e bambini: possono guidarlo?

Vostro figlio va a scuola da solo e vorrebbe dotarsi di un monopattino elettrico per fare prima? Attenzione: il monopattino è vietato ai minori di 14 anni, mentre dai 14 anni in su si può guidare senza bisogno di alcun patentino. I minori di 18 anni, però, hanno l'obbligo di indossare il casco, proprio com'era per gli scooter fino al 2000, prima che introducessero l'obbligo per tutti, maggiorenni inclusi. Quindi i bambini non possono guidare il monopattino elettrico, mentre possono dotarsi di uno senza motore, meno pericoloso perché facilmente manovrabile e con una velocità assai ridotta.

In due sul monopattino: portare il figlio dietro

La legge vieta, proprio com'era per gli scooter, di portare un'altra persona sul monopattino, che il conducente sia maggiorenne oppure no. Non si possono trainare oggetti né portare animali domestici: quindi ricordatevi, se anche volete usare il monopattino, che non potete portare vostro figlio dietro (e nemmeno davanti!) come passeggero, neppure se entrambi indossate il casco. 

Chi trasgredisce le regole, è trovato su un monopattino che non rispetta le caratteristiche richieste, circola in aree dove non può o a una velocità maggiore da quella consentita, o se ancora viaggia in due, è passibile di una multa che va da un minimo di 200 euro a un massimo di 800. Lo stesso vale per il minore di 14 anni che guidi un monopattino elettrico, oppure per un minorenne che non indossi il casco.

Il monopattino è pericoloso?

Come tutti i mezzi di trasporto, il monopattino elettrico è pericoloso e bisogna essere cauti nel suo utilizzo. Non fatevi ingannare dalla velocità apparentemente ridotta: sono molti i casi, purtroppo, di persone ferite o addirittura decedute perché cadute o investite da un monopattino. Non lasciate che vostro figlio minore di 14 anni lo usi, e se ne ha più di 14 imponetegli di indossare il casco e di circolare solo in zone in cui è permesso: piste ciclabili, aree pedonali, strade urbane dove la velocità massima consentita è 30km/h.

Sicuramente il monopattino elettrico ha rivoluzionato il modo di spostarsi degli italiani, ma fate attenzione quando si tratta di bambini: i pericoli sono in agguato ed è bene seguire le regole alla lettera.

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli