Home Bambino Tempo libero

Musei in Italia che propongono iniziative per i bambini

di Sveva Galassi - 31.05.2022 - Scrivici

musei-per-bambini
Fonte: Shutterstock
Come trascorrere i weekend con i più piccoli durante le vacanze estive? In Italia ci sono alcuni musei che propongono iniziative per i bambini. Ve ne elenchiamo alcuni.

Indecisi su come trascorrere i weekend durante le vacanze estive? In Italia ci sono alcuni musei che propongono iniziative formative ed entusiasmanti per i più piccoli. Ve ne elenchiamo alcuni molto attivi e accurati, noti per essere estremamente attenti alle esigenze dei bambini.

In questo articolo

Museo Guggenheim di Venezia

Le opere dei grandi artisti del XX secolo? Che noia... Un quadro non è così attraente per un bimbo, ma il discorso cambia con il "Kids Day", un programma nato per avvicinare il giovane pubblico, tra i 4 e i 10 anni, all'arte moderna e contemporanea.

Ogni domenica (dalle 15 alle 16.30) i piccoli visitatori sono accompagnati in un tour del museo focalizzato su una tematica a cui segue un laboratorio nella biblioteca o nel giardino delle sculture. Si parte da una tecnica, un movimento, un gioco e lo si trasforma in pratica liberando la creatività. L'approccio alle attività stimola la curiosità e permette anche ai più piccoli di imparare giocando.

La consueta programmaziome prevede appuntamenti ogni domenica dalle 15.00 alle 16.30 (prenotazione obbligatoria ai numeri 041 24.05.444/401). Apertura del museo tutti i giorni dalle 10 alle 18, tranne il martedì.

La partecipazione ai laboratori Kids Day è gratuita (previa prenotazione). Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito del museo Guggenheim

Museo egizio di Torino

La cultura egizia affascina da sempre i bambini. Il Museo Egizio di Torino, fondato nel 1824 e ritenuto il più importante al mondo dopo quello del Cairo, offre testimonianze che riguardano un'importantissima parte della storia e della cultura dell'umanità compresa nell'arco di più di 4000 anni.

Il Museo Egizio promuove importanti iniziative per le scuole e organizza appuntamenti molto divertenti e istruttivi per i piccolissimi, come quello si chiama "Chi vuol essere faraone?".

Per ulteriori informazioni visitate il sito del Museo Egizio.

Museo Maxxi di Roma

Il museo Maxxi di Roma, progettato da Zaha Hadid e dedicato alle arti dell'età contemporanea, offre tante attività e iniziative ai giovanissimi. Tra queste sono da segnalare: 1) il progetto "Affido Culturale", che propone di mobilitare, contro la povertà educativa, delle "famiglie risorsa", valorizzando l'esperienza dell'affido familiare, ma declinandola sullo specifico della fruizione di prodotti e servizi culturali. L'idea di fondo è molto semplice: un genitore, che abitualmente porta i suoi figli al cinema, a teatro, al museo o in libreria, ci porta anche un bambino, anch'esso accompagnato dal proprio genitore o altro familiare adulto di riferimento, che in questi luoghi non ci entrerebbe per differenti cause.

2) "Didascalie in collezione", progetto dedicato alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, per leggere e interpretare l'arte contemporanea. Attraverso incontri di approfondimento su una selezione di opere e artisti della collezione permanente e laboratori di scrittura partecipata, bambini e ragazzi redigono insieme le didascalie delle opere.

3) "Campus estivo 2022": il "Maxxi" offre la possibilità ai piccoli di scoprire l'arte e l'architettura contemporanee d'estate, mentre si divertono nel Museo. Visite-esplorazione, giochi, laboratori, proiezioni video e letture animate nelle gallerie del Museo e nella sua piazza: al MAXXI non ci si annoia mai. Le attività del campus estivo si svolgeranno dal 13 al 24 giugno e dal 29 agosto al 9 settembre 2022 da lunedì a venerdì (esclusi i festivi) dalle ore 8:30 alle 16:30. È rivolto a bambine e bambini dai 5 agli 11 anni.

Per maggiori informazioni visitate il sito del Maxxi.

GAM di Palermo

La Galleria di Arte Moderna di Palermo (GAM) dedica tanti laboratori, giochi educativi, visite a tema ai bambini. Tra le varie attività segnaliamo i seguenti laboratori per famiglie:

1) Un menù ad arte (laboratorio dai 3 ai 5 anni). «Prepariamo un menu speciale con ingredienti colorati e forme artistiche. Ad ogni famiglia partecipante distribuiremo una selezione di colori e forme da identificare tra le opere e riutilizzare per inventare piatti artisticamente appetitosi!».

2) Se fossi uno scultore (laboratorio dai 5 ai 10 anni). «C'era una volta una bottega, piena di polvere di marmo, calce, gesso e alacre lavoro di scalpellini… Ma c'era anche una fonderia, un luogo dal quale emanavano fumi e odori infernali e che produceva opere imponenti e meravigliose… E un aspirante scultore, che condurrà i bambini nel museo, per riconoscere gli strumenti di lavoro per la realizzazione delle sculture e fare amicizia con le loro storie».

3) Lettere dai quadri (laboratorio dai 5 ai 10 anni). «Uno speciale "portalettere" conduce i bambini nelle sale del museo consegnando strane lettere... I bambini giocheranno ad identificare i personaggi di cui parlano queste lettere nelle opere d'arte e, a seguire, parteciperanno a un laboratorio creativo sul segno utilizzando materiali di riciclo».

Per maggiori informazioni visitate il sito del museo GAM

Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci di Milano

È una grande scatola che racchiude tanti "mattoncini colorati": a ogni visitatore spetta il compito di incastrarli in base ai suoi interessi e all'età. Questo vasto Museo è infatti organizzato esposizioni e laboratori interattivi dedicati all'energia, ai materiali, alla comunicazione, ai trasporti, all'alimentazione e alla fisica delle particelle, che favoriscono la scelta di percorsi liberi e indipendenti.

Ogni sezione ospita 'macchine da toccare', progetti sempre nuovi e laboratori interattivi. Questo approccio, comune a tutte le zone espositive, riesce a stimolare e incuriosire anche i bimbi in età prescolare. Allora perfino la chimica diventa affascinante tra cartine e soluzioni per scoprire le proprietà delle sostanze (I.Lab CHIMICA). E anche un concetto astratto come quello di energia risulta interessante costruendo un forno solare (I.Lab ENERGIA E AMBIENTE).

Il calendario delle attività non esclude neppure i bimbi di 3-6 anni. A questa fascia d'età è riservato I.Lab AREA DEI PICCOLI, dove è possibile "acquisire" anche concetti scientifici, attraverso la sperimentazione e il gioco.

Sono organizzati laboratori di biotecnologie, su Leonardo, di matematica, alimentazione, viaggi per mare, elettricità, genetica, materiali, ecc.

Per conoscere le numerose iniziative del Museo è utile consultare regolarmente il sito del Museo della Scienza e della Tecnologia

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli