Home Bambino Tempo libero

I nomi dei pirati che affascinano i bambini

di Simona Bianchi - 21.06.2024 - Scrivici

i-nomi-dei-pirati-che-affascinano-i-bambini
Fonte: Shutterstock
I pirati sono personaggi che la letteratura ha reso talmente affascinanti da essere amatissimi dai più piccoli. Ecco i più iconici e famosi

In questo articolo

Perché i bambini amano i pirati

I pirati non sono eroi positivi ma, allo stesso tempo, la storia li ha resi affascinanti e mitologici. Personaggi liberi e spregiudicati, avventurosi e coraggiosi, attaccavano e saccheggiavano le navi per poi andare a festeggiare in lugubri taverne. La letteratura e la cinematografia ne ha raccontato versioni meno efferate dipingendoli come cacciatori di tesori che salvavano le principesse da matrimoni combinati e da una vita piena di regole e doveri come fosse una prigione. Da Sandokan a Jack Sparrow, questi pirati di fantasia hanno conquistato il pubblico dei più piccoli come esempio di libertà e indipendenza. Ma altrettanto noti sono anche quelli realmente esistiti come Barbanera e Calico Jack.

I nomi dei pirati più famosi della storia

I pirati amati dai bambini sono per lo più quelli di fantasia, nati dalla penna di Emilio Salgari o dalle menti di registi e creatori di cartoni animati. Ma ce ne sono alcuni noti che sono realmente esistiti. Ecco alcuni dei più famosi della storia:

  • Sir Francis Drake è vissuto tra il 1540 e il 1595, era un corsaro assoldato dalla corona britannica per attaccare e depredare le navi spagnole; fu nominato addirittura baronetto dalla regina Elisabetta I. Fu il primo navigatore inglese a circumnavigare il globo ed era vice ammiraglio in capo della flotta inglese quando essa sconfisse l'Invincibile Armada di Filippo II nel 1588
  • Jean David Nau detto François de l'Olonnais è vissuto tra il 1635 e il 1671 ed è considerato uno dei pirati più crudeli. Accumulò e sperperò ingenti ricchezze. Pare che l'Olonnese avesse una certa propensione per la tortura dei prigionieri e si dice che abbia addirittura mangiato il cuore di uno di essi. Il destino però gli riservò una fine simile: morì divorato dai cannibali
  • John Rackman detto "Calico Jack" è vissuto tra il 1682 e il 1720. Il soprannome si deve alla sua abitudine di vestire abiti di calicò. Solcò i mari in compagnia delle piratesse Mary Read e Anne Bonny. Fece strage alle Bahamas fino a quando è stato catturato insieme a tutta la sua ciurma, di cui si salvarono solo le due donne
  • Edward Teach, il noto e temuto Barbanera, è vissuto tra il 1680 e il 1718. Di lui circolano tantissime storie e leggende tra le quali: che accendesse delle micce attorno al volto per essere avvolto da una coltre di fumo e sembrare più spaventoso, che fosse crudele con i suoi uomini tanto quanto con i prigionieri e che bevesse rum unito alla polvere da sparo oltre ad avere una barba folta e nera alla quale si deve il soprannome
  • Henry Every noto come "Long Ben" è vissuto tra il 1659 e il 1717 e iniziò la carriera come corsaro per la Royal Navy. Presto organizzò un ammutinamento insieme ai compagni e si impadronì della nave con la quale depredò le imbarcazioni che intercettava nel Mar Rosso, soprattutto quelle cariche d ricchezze del Gran Mogol. Si dice divenne uno dei pirati più ricchi.

I nomi delle piratesse più famose del mondo

Non solo gli uomini erano i padroni del mare, ma ci sono state anche note donne che i navigatori temevano d'incontrare lungo il loro percorso.

Ecco alcune delle piratesse più temute:

  • Anne Bonny è vissuta tra il 1700 e il 1782 ed era la figlia illegittima di un avvocato irlandese. Dopo una giovinezza molto movimentata, scelse di unirsi a Calico Jack e diventare una piratessa. Sulla nave di Rackman si fece conoscere per il coraggio e l'animo spietato
  • Mary Read è vissuta più o meno nello stesso periodo della collega Anne Bonny. Anche lei faceva parte della ciurma di Calico Jack dove si fingeva un uomo. Si dice che Anne Bonny l'avesse aiutata a mantenere il segreto finché il capitano non le scoprì. Quando la nave di Rackman fu catturata, le due si salvarono dall'impiccagione dichiarandosi incinte
  • Ching Shih è vissuta tra il 1785 e il 1844 ed è nota come Madame Cheng. Ex prostituta, sposò il capo dei pirati cinesi Cheng Yi. Alla morte del marito divenne comandante della nave assicurandosi il sostegno dei parenti più autorevoli e del figlio adottivo di Cheng, di cui prima divenne amante e poi moglie. Grazie a un rigido codice di condotta imposto ai suoi uomini e alla debole opposizione delle autorità cinesi, Madame Cheng fu a capo della Red Flag Fleet, una confederazione stimata in decine di migliaia di pirati e diverse centinaia di imbarcazioni. È stata uno dei più grandi pirati di tutti i tempi

I nomi dei pirati più iconici della filmografia

Dalla saga di "Pirati dei Caraibi" a "One Piece" passando per Peter Pan, ecco i pirati che sono diventati più iconici grazie alle pellicole cinematografiche:

  • Jack Sparrow, il bizzarro Johnny Depp nel franchise "I Pirati dei Caraibi" ha dato vita probabilmente al pirata più simpatico e sexy della storia del cinema mondiale
  • Monkey D. Luffy è il giovane avventuriero dagli strabilianti poteri elastici che, con la sua ciurma, vuole affermarsi come re dei pirati in "One Piece"
  • Capitan Uncino è invece probabilmente il più sfortunato pirata alle prese con un inarrestabile Peter Pan in "Hook". Il ruolo è stato interpretato dal premio Oscar Dustin Hoffman che accettò il ruolo dopo il rifiuto di David Bowie
  • James Flint è il pirata gay incarnato dal magnetico Toby Stephens in Black Sails
  • Willy l'Orbo è il leggendario pirata de I Goonies della cui nave con relativo tesoro va a caccia un gruppo di ragazzini scoordinati ma intraprendenti.

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli