Home Bambino Tempo libero

Parental control per android

di valentina vanzini - 12.05.2022 - Scrivici

parental-control
Fonte: Shutterstock
Proteggere i bambini da un mondo sempre più connesso? Ecco il parental control, ma come funziona per Android? Vediamo passo passo come fare

I bambini moderni non hanno mai conosciuto un momento in cui non potevano connettersi al mondo intero tramite Internet. Infatti la loroo generazione è quella dei nativi digitali. Passano molto tempo online e sono sempre connessi e questo potrebbe essere un problema.  Soprattutto perché non tutto ciò che circola sul web può essere educativo. 

Per aiutare le famiglie a destreggiarsi nella scelta, nei limiti e nelle verifiche di ciò che fanno i bambini e i ragazzi online esistono i servizi di controllo parentale. Questo sono dei validi aiutanti per gestire il numero sempre crescente di dispositivi utilizzati dai tuoi figli. Prima di iniziare a imporre limiti e restrizioni, prenditi del tempo per capire come tuo figlio usa la tecnologia quando è connesso.

In questo articolo

Parental control: che cos'è

Partiamo con il capire cosa è il parental control.

Nello specifico si tratta di un sistema che ha diverse funzioni. Da quella di non permettere l'accesso a determinati contenuti, alla verifica e limitazione dei tempi online, fino al blocco di determinate app. Si può trovare sia come software che come hardware. 

A prescindere da come sono fatti e da come funzionano, sono validi metodi per rendere l'esperienza online più sicura per i tuoi figli. Però va rcordato che il rapporto con i genitori si basa sulla fiducia, quindi prima di applicare delle restrizione, parlatene assieme e cercate di sondare i pericoli del web. Contemporaneamente insegnare a limitare il tempo e le attività online, può essere un valido metodo per evitare problemi di dipendenza dalla tecnologia. Quindi non si deve agire solo con restrizioni, ma soprattutto trasmetterndo buone abitudini.

I bambini moderni utilizzano tutti i tipi di dispositivi connessi a Internet e i sistemi di controllo parentale devono tenere il passo.

Parental Control su Android: come abilitarlo

Attivare il parental control su un dispositivo Android parte dal creare un account per il bambino, così si potrà monitorare più facilmente la sua ttività online. Per attivare un nuovo account bisogna entrare nelle impostazioni del telefono, toccare l'immagine del profilo, selezionare la voce aggiungi ospite e scegliere l'opzione ricomincia.

Una volta configurato il nuovo profilo è necessario impostare il parental control sulle app compatibili, come Google Play Store e il browser Google Chrome.

Su Google Play Store:

  • aprire l'applicazione
  • accedere al menu delle impostazioni
  • selezionare la voce controllo genitori
  • attivarla creando un PIN di sicurezza

In questo modo si possono scegliere i contenuti da filtrare nelle app, nei giochi, nei film, nella musica e nei programmi TV.

Su Google Chrome:

  • abilitare la funzione SafeSearch, entrando nell'app 
  • toccare l'opzione Attiva SafeSearch.

App controllo genitori

Oltre a questo è importante sapere che su Google Play Store si possono trovare numerose app dedicate ai genitori che hanno come scopo quello di controllare le attività online dei figli. 

Spazio Bambini

Spazio Bimbi è un'app che consente di:

  • accedere alle app approvate e bloccare le altre
  • bloccare le chiamate
  • bloccare l'invio di messaggi o di attività con un costo.
  • a pagamento si può impostare un timer per stabilire il tempo massimo durante il quale utilizzare il dispositivo

Screen Time Parental Control

Questa applicazione non ha costi e permette alcune funzioni app:

  • verificare il tempo passato sul device
  • le applicazioni a cui ha fatto l'accesso e per quanto
  • le ricerche 

Nella versione a pagamento:

  • bloccare alcune app
  • bloccare tutte le attività
  • ottenere un report  giornaliero

Mobile Fence

Dopo i primi 30 giorni di prova gratuita l'app consente:

  • di controllare gli smartphone
  • impostare orari specifici per usare ogni app e un tempo di utilizzo massimo
  • geolocalizzazione
  • attività on e offline come le app usate e i siti cercati
  • quali app e siti ha aperto e visitato
  • bloccare diverse cose: siti, numeri sconosciuti, chiamate

Family Time

Questa app permette di:

  • limitare quanto si usa il cellulare
  • impostare compiti e orario del sonno
  • permette di essere avvisati se il proprio figlio esce da una zona stabilita
  • bloccare video, siti, app 
  • controllare messaggi, chiamate e contatti

Modalità sicurezza per bambini

Un'app che permette gratuitamente di:

  • creare una zona sicura entro la quale i bambini possono navigare su internet
  • blocca invio di SMS e acquisti di app

A pagamento si possono: 

  • abilitare le chiamate in entrata
  • verificare le ore di gioco e dare un timer per il tempo consentito
  • impedire la possibilità di utilizzare internet

Kids Place

La app permette di:

  • decidere giochi e app non utilizzabili
  • inibire l'accesso a siti
  • monitorare messaggi e telefonate

Aggiornato il 29.07.2021

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli