Viaggi

Catalunya, 5 cose da fare in vacanza con i bambini

Di Sara De Giorgi
catalogna
24 Luglio 2018
La Catalunya è una meta perfetta per una vacanza in famiglia. Ci sono spiagge bellissime e durante l’estate la costa catalana si trasforma in un grande parco divertimenti a cielo aperto con attrazioni in ogni angolo. Ecco cinque cose da fare in Catalunya secondo l'Ente del Turismo catalano.
 
Facebook Twitter Google Plus More

Non avete ancora deciso la destinazione delle vacanze estive? La Catalunya potrebbe essere la meta perfetta per la vostra vacanza in famiglia. In questa bellissima area troverete le splendide calette e baie della Costa Brava, le ampie e lunghe spiagge di sabbia bianca della Costa Barcellona e della Costa Daurada e le distese di dune a Terres de l’Ebre.

 

LEGGI ANCHE: 100 strutture turistiche per vacanze indimenticabili con i bambini

 

Inoltre, durante l’estate, la costa catalana si trasforma in un grande parco divertimenti a cielo aperto con attrazioni in ogni angolo. Potrete fare anche escursioni, attività sportive e culturali e partecipare a eventi serali con spettacoli e musica. Ecco le cose da fare in Catalunya secondo l'Ente del Turismo catalano:

1) Andare in spiaggia

 

Le spiagge bellissime sono da visitare assolutamente! Sono presenti mini club con personale specializzato, aree giochi attrezzate, workshop creativi, lezioni di sport acquatici. Tra le varie attività lo schiuma party sulla spiaggia di Blanes in Costa Brava, la visita del parco acquatico gonfiabile di Castelldefels sulla Costa Barcellona, le lezioni di surf e le attività in mare a Salou sulla Costa Daurada e lo snorkeling e le immersioni nelle grotte marine del Delta de l’Ebre.

 

Anche gli hotel dispongono di numerosi servizi a misura di bambino, con servizio baby-sitting, bar e ristoranti con menu speciali per una sana alimentazione.

 

2) Attività ed escursioni nelle aree verdi

 

In Catalunya si possono svolgere tante attività ed escursioni nelle zone verdi della regione, come, ad esempio, noleggiare una mountain bike nel centro di Santa Susanna nella Costa Barcellona per addentrarsi alla scoperta del parco naturale del Montnegre, scalare la montagna per raggiungere il Castello di Montgrí vicino a Girona in Costa Brava, da cui godere di una vista su tutto il territorio, visitare il giardino botanico Marimurtra a Blanes, che ospita cactus e piante tropicali.

 

In Costa Daurada si possono inoltre fare panoramiche passeggiate a cavallo sia diurne che serali, lezioni di tiro con l’arco, arrampicata, passeggiate in bicicletta sul Delta de l’Ebre e anche un eccitante "Escape Room" immerso nella natura, ispirato al grande artista Joan Miró.

 

3) Visitare i parchi divertimento

 

Numerosi i parchi divertimento della Catalunya: in Costa Brava il Marineland è noto per gli scenografici spettacoli di delfini. Acquopolis, sulla Costa Daurada, offre un mix di attrazioni adrenaliniche e rilassanti per soddisfare tutti i gusti, mentre PortAventura a Salou, oltre ai giochi d’acqua, propone spettacoli musicali e teatrali, beach volley, zone a tema e comprende il famoso Ferrari Land.

 

4) Attività culturali

 

Non possono mancare le attività culturali! Si può visitare la casa dove ha vissuto il famoso violoncellista Pau Casals a El Vendrell vicino Tarragona oppure si può entrare nel faro di Calella, sulla Costa Barcellona, per capirne il funzionamento. Non dimenticate di fare una sosta nel Museo de la Mediterrània vicino a Girona, per conoscere il mare attraverso i suoi profumi, suoni e la musica e addentrarsi alla scoperta di una miniera sotterranea.

 

Durante l’anno, sulla spiaggia di Calafell, in Costa Daurada, giace una nave di salvataggio costruita nel 1920 e simbolo della città, che in alcune date propone uno spettacolo dimostrativo che affascinerà i più piccoli.

 

Cultori della gastronomia locale? Per gustare la vera cucina catalana bisogna dirigersi più a sud, a Cambrils, dove una cooperativa di pescatori e agricoltori offre ottimi piatti della tradizione come il riso al nero di seppia e la salsa romesco.

 

5) Partecipare a eventi estivi

 

Durante il periodo estivo ci sono spettacoli, musica e intrattenimento per tutta la famiglia. A Salou, tutte le sere, le fontane prendono vita, per offrire giochi d’acqua, luce e musica che lasceranno a bocca aperta grandi e piccini.

 

Nei mesi di luglio e agosto, si svolge la Festa Major di Sant Feliu de Guíxols in Costa Brava, dove l’intrattenimento coinvolge tutta la famiglia con luna park, fuochi d'artificio, spettacoli di strada, concerti e balli.

 

Molto suggestiva è la Notte della Luce nella Valle di Boí nei Pirenei, dove il 30 agosto, le strade completamente buie vengono illuminate solo da 10.000 candele. Per coloro che si concedono una vacanza a settembre, si consiglia Verema & Família, che si svolge in concomitanza con la vendemmia delle cantine di Sant Antoni de Calonge in Costa Brava: qui tutta la famiglia è coinvolta nella raccolta dell’uva, per proseguire poi con un giro in pony lungo i vigneti.

 

TI POTREBBE INTERESSARE: