Bimbi in viaggio in Autunno

Alto Adige: Castelrotto con i bambini

Castelrotto-veduta404.jpg
23 Novembre 2012
Idee, itinerari e luoghi adatti a una famiglia con i bambini, in tutte le stagioni. Visiteremo con la famiglia De Paolis Castelrotto in autunno.
Facebook Twitter Google Plus More

Abitando in una grande città come Milano, cerchiamo di sfruttare ogni occasione per concederci un fine settimana in un luogo verde e con aria salubre. E fra le varie zone facilmente raggiungibili dalla Lombardia l’Alto Adige è quella che più ci piace visitare, in ogni stagione.

Il primo viaggio che abbiamo fatto con Eleonora è stato proprio qui, quando aveva da poco compiuto 3 mesi. Era autunno pieno e ci siamo regalati 4 giorni in occasione del ponte dei Santi a Castelrotto, delizioso paesino i cui edifici dipinti ricordano i paesi delle favole, che la nostra piccola già guardava meravigliata dal suo passeggino.

Per l’alloggio abbiamo optato per un confortevole appartamento (che ci permetteva di assecondare i “non orari” dell’allattamento e della nanna di Eleonora) all’interno di un maso, ovvero di una casa tipica contadina: i proprietari alloggiavano nell’appartamento sottostante e, oltre a raccontarci delle loro abitudini e a farci assistere alla mungitura delle mucche, ci fornivano pane e latte fresco ogni mattina. Ed Eleonora rideva come una matta nel vedere i coniglietti che scorazzavano nei prati intorno al maso.

Ma l’autunno in Alto Adige è anche tempo di Törggelen, la tipica merenda contadina a base di castagne, speck e vino novello che si può gustare nei masi o nei Buschenschänk, cioè le osterie dei contadini. In occasione delle tante passeggiate (a prova di carrozzina) nei boschi attorno a Castelrotto ne abbiamo trovato uno dove oltre alla castagne abbiamo fatto scorpacciata anche di Kaminwurzen, un salamino affumicato con una forte dose di aglio, mentre Eleonora ha visto per la prima volta il camino acceso

La sera mi sono ricordata che durante l’allattamento è meglio evitare di mangiare cibi dai sapori così forti per non alterare il gusto del latte, ma la piccola non ha fatto una piega e ha poppato tranquillamente. Aveva già imparato ad apprezzare i sapori dell’Alto Adige!

La famiglia reporter

Ciao a tutti, siamo la famiglia De Paolis: mamma M.Cristina di 46 anni, papà Giuseppe di 44 e la piccola Eleonora di 5 anni. Viviamo a Milano, ma adoriamo viaggiare e ogni occasione è buona per andare in Alto Adige, zona che amiamo esplorare in tutte le stagioni. E ogni volta scopriamo valli nuove e ci divertiamo un mondo. Unico neo: qui parlano il tedesco (o il ladino) ma, per non farci cogliere impreparati nel prossimo viaggio ora ci siamo iscritti a un corso di lingua tedesca. Auf Wiedersehen!

Leggi gli itinerari della famiglia in Alto Adige

Leggi tutti gli itinerari su bimbi in viaggio