Bimbi in viaggio in Primavera

Alto Adige: Merano e l’itinerario di Sissi a misura di bambino

merano-castel-Trauttmansdorff404.jpg
07 Dicembre 2012
Insieme alla famiglia De Paolis oggi andremo alla scoperta dell’Alto Adige. Visiteremo Merano e ripercorreremo l’itinerario di Sissi all’interno dei Giardini di Castel Trauttmansdorff
Facebook Twitter More

La primavera è una stagione bellissima per viaggiare e decidiamo di andare a Merano: questa deliziosa ed elegante cittadina è stata una delle preferite della principessa Sissi che qui amava trascorrere lunghi periodi con la sua bambina per respirare l’aria salubre della zona. La fama di Merano come luogo di cura è nata proprio allora, nel 1870, quando poche settimane dopo l’arrivo dell’imperatrice i giornali di Vienna riferirono come la salute della cagionevole Marie Valerie fosse già migliorata nel clima mite della città termale. Eleonora è una fanatica delle principesse e così ripercorriamo l’itinerario di Sissi all’interno dei Giardini di Castel Trauttmansdorff, la residenza dell’imperatrice austriaca ora trasformata in splendido giardino botanico.

Qui Sissi, che amava le lunghe passeggiate, fece costruire dei sentieri ricoperti di ghiaia nel bosco presso Castel Trauttmansdorff, per passeggiare indisturbata con la bambina, e ancora oggi è possibile ripercorrere quel percorso imperiale anche con i passeggini, immersi nella vegetazione e nel profumo di fiori e piante originarie di ogni angolo del mondo.

Eleonora ora si sente una vera principessa e chiede incuriosita i nomi di fiori e piante che non ha mai visto, e naturalmente non si perde una sosta sul trono di Sissi, una panchina di marmo bianco lunga 3 metri con l’immagine dell’imperatrice e del marito Francesco Giuseppe, situata in una spiazzo panoramico dove amava sostare all’ombra di un vecchio castagno. Il sentiero di Sissi collega Trauttmansdorff al centro di Merano ed è una passeggiata davvero suggestiva oltre che salutare: ogni tanto ci sono delle panchine in luoghi panoramici per riposare, e dei chioschi per uno snack attrezzati anche con fasciatoi per cambiare i neonati.

La famiglia reporter

Ciao a tutti, siamo la famiglia De Paolis: mamma M.Cristina di 46 anni, papà Giuseppe di 44 e la piccola Eleonora di 5 anni. Viviamo a Milano, ma adoriamo viaggiare e ogni occasione è buona per andare in Alto Adige, zona che amiamo esplorare in tutte le stagioni. E ogni volta scopriamo valli nuove e ci divertiamo un mondo. Unico neo: qui parlano il tedesco (o il ladino) ma, per non farci cogliere impreparati nel prossimo viaggio ora ci siamo iscritti a un corso di lingua tedesca. Auf Wiedersehen!

Leggi gli itinerari della famiglia in Alto Adige

Leggi tutti gli itinerari su bimbi in viaggio