Viaggi in famiglia

5 attività da fare a Formentera con i bambini

Di Sara De Giorgi
formentera
03 Aprile 2019
Formentera è un'isola delle Baleari con un paesaggio naturalistico davvero singolare ed è, anche grazie ai servizi di cui è fornita, una meta ideale per una vacanza in famiglia. Ecco 5 attività sportive e di svago da fare con i bambini a Formentera.
Facebook Twitter More

Formentera è una bellissima isola delle Baleari che offre paesaggi naturalistici singolari e, allo stesso tempo, servizi su misura per una vacanza tranquilla e serena, perfetta per le famiglie.

 

L’isola è ricca di splendide dune, pinete, calette, acque trasparenti e grandni spiagge. L'Ente del Turismo di Formentera ci ha suggerito alcune attività sportive e di svago che tutta la famiglia può fare. Ecco, di seguito, quali sono.

 

LEGGI PURE: Baleari e cibi, 4 suggerimenti per viaggi gustosi

 

1. Praticare windsurf, paddle surf, immersioni, snorkeling, kayak, vela

 

Sull'isola sono queste le attività sportive che è possibile praticare anche con il supporto di istruttori esperti.

 

Il kayak è una delle esperienze più coinvolgenti per la famiglia perché consente di navigare in mare tra scogliere e insenature naturali. Inoltre, numerose scuole nautiche dell’isola offrono la possibilità di fare corsi di vela, anche per bambini dai 4 anni in su. Una di queste si trova nella laguna salata di Estany des Peix, nel porto di La Savina.

 

È possibile anche trascorrere giornate rilassanti al mare. Cavall d’en Borràs o la spiaggia de Illetes, con distese di sabbia bianca e fondali bassi, sono perfette per nuotare in libertà o per giocare in spiaggia.

 

2. Scoprire il territorio a piedi o in bicicletta

 

Esistono 32 itinerari verdi di tutti i livelli, anche se con i bambini è meglio privilegiare quelli di breve durata e senza dislivello. Se si va in bicicletta o se si fa trekking è possibile ammirare splendidi paesaggi dove ci sono anche torri difensive dell’epoca dei pirati.

 

Oltre alle torri, i bimbi potranno avvistare uccelli migratori, passeggiare tra le erbe aromatiche e i ginepri e raggiungere i fari e i mulini a vento a picco sul mare, tra cui Faro de La Mola, citato nel romanzo di Jules Verne Le avventure di Ettore Servadac.

 

3. Fare escursioni a cavallo

 

Con le escursioni a cavallo si può godere del paesaggio, attraversando i boschi e le verdi vallate dell’isola. Ci sono anche guide specializzate per le passeggiate a cavallo.

 

LEGGI ANCHE: Isole Baleari, 14 luoghi da visitare tutto l'anno

 

4. Club sportivi

 

Nell'isola sono presenti persino club sportivi, nei quali praticare attività di basket, tennis, nuoto sincronizzato, sia per residenti sia per turisti. I piccoli possono così godersi le vacanze facendo sport.

 

5. Visitare la Finca Can Marroig

 

La Finca Can Marroig offre una serie di esperienze sensoriali: il contatto con la natura fa risvegliare la curiosità dei bambini verso la flora e la fauna dell’isola. In questo bellissimo luogo si possono ascoltare le sonorità vibranti della natura e osservare le piante in un’area immersa nella vegetazione mediterranea. È disponibile anche un’ampia offerta di attività didattiche interattive che stimolano i sensi e la curiosità di grandi e piccini.

 

GUARDA ANCHE LA GALLERIA FOTOGRAFICA: