In Spagna con i bambini

4 cose da fare a Valencia con la famiglia in estate

Di Sara De Giorgi
valencia
22 Maggio 2019
Manca pochissimo all'arrivo dell'estate. Se ancora non avete scelto la meta di queste vacanze, potete optare per la bellissima Valencia: qui è possibile trascorrere, nel migliore dei modi, rilassanti giornate all’aria aperta con i bambini e godersi, allo stesso tempo, il sole estivo del mediterraneo. Ecco 4 cose da fare con la famiglia in questa splendida città spagnola secondo l'Ente del Turismo.
Facebook Twitter More

L’estate si avvicina e se volete visitare una città di mare divertente e rilassante, vi suggeriamo Valencia, che dispone di bellissime spiagge, tutte con riconoscimento Bandiera Blu, attrezzate con servizi di ogni tipo, adatte anche per famiglie in viaggio con bambini oppure per chi si sposta con amici a quattro zampe. Ecco quattro suggerimenti dell'Ente del Turismo di Valencia, che consiglia come trascorrere, nel migliore dei modi, rilassanti giornate all’aria aperta e dove andare per godersi il sole estivo del mediterraneo.

 

LEGGI ANCHE: Viaggiare con bambini, 16 trucchi indispensabili

 

1. Visitate le spiagge

  • El Cabanyal
  • La Malvarrosa

A pochi minuti dal centro della città ci sono le bellissime spiagge di El Cabanyal e La Malvarrosa, comodamente raggiungibili in autobus, tram, automobile e persino a piedi o in bicicletta. Vicino le spiagge c'è il Lungomare, suggestivo viale dove è possibile passeggiare, correre o prendere il sole e, ovviamente, gustare ottime paellas e piatti a base di pesce.

 

In particolare, la spiaggia di El Cabanyal (Las Arenas) si trova a pochi minuti dal centro della città ed è inoltre dotata di numerosi servizi e giochi per bambini. Si trova tra Calle Acequia de la Cadena e la Darsena del Porto, è lunga circa 1.200 metri, larga in media 135 metri e caratterizzata da una sabbia fine e dorata. Invece, la spiaggia di La Malvarrosa è a nord di Las Arenas ed è la spiaggia per eccellenza di Valencia, grazie alla sua ampiezza e alla sabbia fine. Con una lunghezza di 1.000 metri e una larghezza media di 135 metri, è una spiaggia ampia e aperta, fiancheggiata dal lungomare e dotata di numerosi servizi.

 

Il Lungomare è un punto perfetto per fare rilassanti passeggiate accanto alle belle spiagge valenciane, sia in bici, grazie alla pista ciclabile, che a piedi. Le palme e le siepi offrono una prospettiva della passeggiata davvero caratteristica, insieme ai colori dei gerani Malvarosa e dei tanti arbusti di fiori che si possono ammirare lungo il cammino. 

 

TI PUO' INTERESSARE: Capricci in vacanza e al mare, 4 consigli per gestirli

 

2. Un'attività per vivere il mare: crociera a bordo di un catamarano

 

Oltre a trascorrere rilassanti giornate trascorse in spiaggia, si possono fare anche attività all’aria aperta per godersi sia il mare sia la gastronomia valenciana. Ad esempio, per le famiglie con bimbi più grandi, si può fare la crociera a bordo di un catamarano. Così si potrà scoprire la Marina di Valencia e la sua storia, ammirare le spiagge dal mare, gustando una deliziosa paella, fare un bagno rinfrescante, ecc.

 

Per godersi il mare nel momento del tramonto si può approfittare di un’escursione che porta i visitatori in mare a bordo del catamarano Mundo Marino.

 

3. Visitate Cabanyal-Canyamelar, il quartiere dei pescatori

 

Si può anche fare il tour che porta alla scoperta della gastronomia e dei quartieri marittimi di Valencia, visitando Cabanyal-Canyamelar, la zona della città dove vivono i pescatori, caratterizzata da un’architettura popolare modernista. Qui ci sono piccole case colorate e decorate con piastrelle sulle facciate.

 

In particolare, si può far iniziare il tour dal Mercato del Cabanyal, il miglior punto vendita di pesce di tutta la Città, che è di fronte alla costa del Mar Mediterraneo.

 

LEGGI ANCHE: Isole Baleari e cibi tipici, 4 consigli per viaggi gustosi

 

4. Andate in uno dei 40 ristoranti sulla spiaggia e con vista mare

 

Se si vuole alloggiare nei pressi del mare, si può scegliere l’Ostello Miramar, un hotel a due stelle accessibile a tutti e affacciato proprio sulla spiaggia. Invece chi ama il lusso, può scegliere l’Hotel Las Arenas, a cinque stelle e sempre vicino al mare.

 

Chi è alla ricerca di ristoranti dove gustare l’ottima gastronomia valenciana in riva al mare avrà l’imbarazzo della scelta: ci sono più di 40 ristoranti, con vista mare, lungo le spiagge. È da provare La Marìtima, un ristorante di cucina mediterranea, che ha grande offerta di piatti a base di riso e pesce ed è caratterizzato da un arredamento molto curato, ispirato al paesaggio tradizionale dell’Orto Valenciano.

 

Si può anche provare il Ristorante La Pepica presso la spiaggia Las Arenas, questo locale serve paellas e piatti a base di riso ed è famoso in quanto frequentato in passato dallo scrittore Hemingway.

 

GUARDA ANCHE LA GALLERIA FOTOGRAFICA: