Home Bimbi in viaggio In Europa con i bambini

Treni notturni e bambini, le mete

di Sara De Giorgi - 18.02.2020 - Scrivici

treno-notte
Fonte: Shutterstock
Volete fare una esperienza particolare con i vostri figli? Potete prendere insieme un treno notturno. Anche grazie a una maggiore sensbilità per la sostenibilità ambientale, i viaggi in treno di notte sono stati recentemente ripristinati. Ecco le tratte più belle da fare con i bambini.   

Se volete far vivere ai vostri bambini, magari ormai grandicelli, un'esperienza unica, potete scegliere di prendere insieme un treno notturno. Infatti, i viaggi in treno di notte sono stati recentemente ripristinati, mentre qualche tempo fa stavano scomparendo a causa dell'aumento dei mezzi ad altà velocità e degli aerei low cost.

Soprattutto grazie all'incremento della sensibilità ecologica nelle persone e al concetto di sostenibilità ambientale che si stanno affermando negli ultimi anni, molti treni nottorni sono stati rimessi in funzione in Europa. Perché, dunque, non approfittarne per effettuare un suggestivo viaggio nel cuore dei Paesi europei con i bambini? Ecco una selezione delle tratte percorribili. 

Treni notturni, le mete da raggiungere con i bambini

  1. Treni dall'ITALIA a VIENNA e in altre città dell'AUSTRIA, della GERMANIA, della SVIZZERA. I treni ÖBB Nightjet collegano tante città della Germania, della Svizzera, dell'Italia e dell'Austria. In particolare, è possibile partire di sera da Milano, da Roma, da Venezia e da Livorno, arrivando la mattina a Vienna. Sono disponibili posti a sedere, la cuccetta, il vagone standard o quello deluxe. Una tratta molto suggestiva è quella che va da Milano nella bellissima Salisburgo e poi a Monaco di Baviera. Sito: Nightjet.com/it
  2. Treno dall'Italia settentrionale a PARIGI. Il treno Thello collega Parigi con Milano, Venezia, Verona, Padova. È possibile prenotare la sera arrivando la mattina e viaggiando nelle cuccette o nella cabina letto premium. Si può anche scegliere la tratta che collega Marsiglia e Milano sul treno diurno Thello. Una delle tratte più belle è quella che collega Venezia e Parigi. Sito: thello.com
  3. Treno notturno VIENNA-BRUXELLES. Un treno della ÖBB Nightjet collega Vienna e Bruxelles, in Belgio. Si parte la sera e si arriva la mattina nella capitale belga. È possibile effettuare il percorso due volte alla settimana.
  4. Treno notturno da MADRID a LISBONA. Grazie al Trenhotel internazionale è possibile partire la sera dalla capitale spagnola, Madrid, per raggiungere, in 10 ore, la bellissima Lisbona in Portogallo. Inoltre, sul sito della compagnia ferroviaria Renfe è possibile trovare altre tratte notturne che collegano varie città della Spagna. È possibile arrivare anche in Francia. Sito: thetrainline.com/it/
  5. Treno nottruno da LONDRA a EDINBURGO. Anche la Gran Bretagna ha rimesso in azione i treni notturni: si può partire di sera da Londra per arrivare in Scozia, a Edinburgo grazie al Caledonian Sleeper. Sito: sleeper.scot
  6. Treno notturno da BUDAPEST a BUCAREST. Anche questa tratta è molto bella: con EuroNight Ister si può partire la sera e arrivare la sera, attraversando la Romania. Sito: www.mavcsoport.hu
  7. Treno da BERLINO a MALMÖ. Volete raggiungere la Svezia? Potete farlo partendo la sera da Berlino con Berlin Night Express e arrivando a Malmö, all'estremità meridionale della Svezia. Questo treno viaggia per un tratto sul traghetto che viene trasportato attraverso il Mar Baltico fino al porto svedese di Trelleborg.

Per altre informazioni sui treni notturni europei: interrail.eu

TI POTREBBE INTERESSARE

Leggi articoli su

articoli correlati

ultimi articoli