Bimbi in viaggio in Friuli

Friuli con i bambini: il Foro e il Porto Fluviale di Aquileia

porto-fluviale-6.JPG
14 Marzo 2013
Programmi per il prossimo week end? Se amate viaggiare e vedere città nuove organizzate una bella gita nella città di Aquileia per trascorrere una giornata piacevole e divertente visitando posti a misura di famiglia
Facebook Twitter Google Plus More

Ad Aquileia ci sono davvero svariati posti da visitare, oltre ai mosaici e alla città in sé, che vi abbiamo illustrato nel precedente articolo, ci sono altri posti che davvero ci hanno emozionato con il suo fascino carico di 2000 anni di storia, stiamo parlando del Foro e del Porto Fluviale. Aquileia si trova in Friuli Venezia Giulia, in provincia di Udine, sulla strada regionale SR 352 a metà tra Palmanova e Grado.

Il porto Fluviale fa parte dei tanti reperti che troverete in questa magnifica città – museo, che fu una delle più grandi città dell’Impero romano e offre oggi un luogo piacevole per trascorrere una gita in famiglia sia educativa che divertente per tutte le età.

Il porto fluviale in origine, verso la fine del I sec. d.C. era il centro di attivi scambi commerciali e dal mare permetteva di arrivare fino alla città, vi si trovavano ormeggi, scale d’accesso per le alte e basse maree, banchine e magazzini che dai resti rimasti ci fanno notare la grande organizzazione commerciale dell’epoca.

Ora consiste in un suggestivo viale pedonale alberato chiamato "Via Sacra", vi si accede da via Gemina, e si mostra come un viale abbastanza largo e tranquillo, suggestivo direi, adatto a passeggiate insieme alla famiglia e ai bimbi, è molto bello, curato e adatto ad essere percorso anche con carrozzine e passeggini (anche gemellari visto che lo spazio non manca!!).

Lungo tutto il suo percorso troverete delle lavagnette che vi spiegano un po’ la sua storia, il suo passato e il modo in cui è stato valorizzato fino ad oggi.

In primavera diventa un ottima zona per fare un giro in bici tutti insieme, bimbi compresi, essendo un posto dove non passano macchine, e dove la tranquillità regna sovrana. In più è collegato con stradine di campagna dove davvero non portarsi la bici è un peccato, le strade di campagna sono lunghe, larghe e tutte in pianura quindi non troverete salite faticose, insomma non avrete scuse per non portarvi la bici!!

Ricordatevi in ogni caso che il porto fluviale è aperto durante il giorno dalle 8.30 a un’ora prima del tramonto, l’entrata ovviamente è gratis. E’ bello in ogni momento dell’anno ma in ogni caso vi consiglio di andarci in primavera o in autunno, quando la temperatura è proprio quella ideale per le lunghe passeggiate.

Aquileia: il Foro

Nei pressi del Porto Fluviale troverete anche il Foro, il cuore dell’antica città romana, un luogo di incontro per imprenditori e mercanti dove si potevano trovare gli organi più importanti della città. Vi si svolgevano cerimonie, comizi elettorali, vi si affiggevano le leggi, e vi erano situate taverne e botteghe. Oggi possiamo apprezzare le sue grandi e alte colonne e i resti architettonici rinvenuti, il luogo si presta molto bene a immaginare le giornate che scorrevano all’epoca in quella zona, allora sempre piena di persone, oggi invece molto tranquilla, una zona dal sapore storico e intenso.

Anche questo luogo è adatto ad essere percorso con passeggini e carrozzine senza alcun problema.

Vi consiglio davvero di visitarlo con i vostri bimbi, se sono piccoli per loro e per voi sarà una passeggiata rasserenante, se sono più grandicelli invece potrete raccontargli un po’ di storia sull’antica Roma, che a scuola serve sempre e vedrete che un posto del genere vi farà passare una splendida giornata in famiglia e farà apprezzare la storia anche ai più restii ;)

La famiglia reporter

Ciao a tutti, siamo una famiglia composta da mamma Anita di 28 anni che fa l’impiegata, papà Luciano di 33 che fa l’operaio e Noemi, la nostra prima bimba di due, che fa la principessa di mamma e papà ;).

Amiamo molto viaggiare, cucinare torte e non ci facciamo mai scappare occasione per stare un po’ fuori casa in gita in posti vicini a noi, anche perché la nostra piccola ha preso proprio le nostre abitudini e ama moltissimo andare in giro in posti sempre nuovi. Se vorrete, vi daremo tanti spunti per le prossime vacanze!!

Leggi gli itinerari della famiglia in Friuli

Leggi tutti gli itinerari su bimbi in viaggio