Bimbi in viaggio

Lombardia e bambini: gita al museo dei trasporti di Ranco a Varese

museo-trasporti-ranco-5404.JPG
16 Gennaio 2013
Visita con bimbi al seguito al museo dei trasporti di Ranco, in provincia di Varese. Un mondo magico e stimolante per i piccoli viaggiatori
Facebook Twitter More

 

Una piacevole visita per chi si trova nei pressi di Varese e del lago maggiore è sicuramente il Museo dei trasporti a Ranco, l’unica accorgimento è, al contrario delle visite nei soliti musei, quello di non recarcisi in una brutta giornata visto che qui la visita si svolge all’ aperto.

Sin dall’arrivo ci si immerge in un surreale vi(ll)aggio nel tempo, dal quale traspare tutta la passione che il suo ideatore Francesco Ogliari ha dedicato al progetto.

 

 

 

“L’approccio del cittadino alla cultura dovrebbe essere un sacro diritto che non può discriminare economicamente. L’opera è frutto del mio amore più che quarantennale al mondo dei trasporti, e l'amore di una vita può solo avere un riscontro morale.

 

 

 

Ed è con questo cartello che ci accoglie Francesco Ogliari all’ingresso al museo, che è per sua scelta gratuito. Scopriremo poi dei teneri signori che si prendono cura del museo e a fine percorso si può spontaneamente fare un’offerta o acquistare qualche souvenir per contribuire al mantenimento di questo luogo.

Per i bimbi il percorso è uno stimolo continuo, camminano letteralmente nella storia tra esemplari originali di carrozze a cavalli, mezzi a vapore, mezzi di trasporto elettrici, a motore, insegne colorate, strumenti di comunicazione etc.

 

 

 

Un mondo magico in cui provare cabine di locomozione, salire sui vari mezzi ed inventarsi un ruolo ed una storia.

 

 

 

 

 

 

Ci si addentra in una miniera di estrazione del carbone...

 

 

 

 

 

 

...fino ad arrivare ai moderni mezzi di trasporto sotterranei dove ci ritroviamo catapultati nella riproduzione di una stazione della metropolitana milanese.

 

 

 

Funivie e seggiovie invece ci riportano in alto sulle vette dei monti.

 

 

 

Questo museo ha una forte valenza didattica adatta anche alle scuole, ma è sorprendente come, al contempo, si presenti ludico e realistico.

 

 

 

Finito il nostro viaggio nella storia dei mezzi di trasporto ci dirigiamo in auto verso Angera.

 

 

 

Leggi anche: Bimbi in viaggio a Rocca di Angera e al Museo della Bambola

 

Ranco però è anche una fermata del battello del lago maggiore, e ci imbattiamo in una gustosa sosta dove all’interno di un bellissimo e fresco parco giochi incontriamo dolci animali e qui in fattoria possiamo gustare un favoloso gelato artigianale.

 

 

 

La famiglia reporter

Ciao siamo la famiglia Rho Bontempo!

 

Mamma Erika, Papà Massimo, la principessa Matilda di 4 anni e Rocco, detto Coccolo, di 2 anni!

Viviamo a Milano con il nostro gatto Minkio che ci ciuccia sempre… a noi, mentre gli altri sono prede di grandi agguati!

Adoriamo i film, gli animali, l’aria, l’acqua e la terra!

Ci piace viaggiare, il nostro mezzo preferito è la fantasia…e la nostra station-wagon!

 

Leggi gli itinerari della famiglia in Lombardia

 

Torna alla sezione Bimbi in viaggio